I Macchiaioli: la mostra da vedere a Padova

La mostra sui Macchiaioli da vedere a Padova. Tutte le informazioni utili.

macchiaioli mostra padova
La mostra “I Macchiaioli” a Palazzo Zabarella, Padova (Foto di Irene Fanizza)

Inaugurata il 24 ottobre a Padova, la mostra “I Macchiaioli è uno dei grandi eventi d’arte di questo autunno italiano. Da non perdere per nulla al mondo, almeno finché i musei resteranno aperti in questo difficile periodo, tormentato dalla pandemia di Covid-19 e da probabili nuove chiusure in vista.

La mostra è allestita a Palazzo Zabarella a Padova ed è visitabile fino al 18 aprile prossimo. Avremo dunque abbastanza tempo per vederla. Organizzata dalla Fondazione Bano, l’esposizione I Macchiaioli presenta oltre 100 opere di artisti appartenuti a questo importante movimento artistico italiano della seconda metà dell’Ottocento.

Leggi anche –> Mostre fotografiche da vedere in Italia nell’autunno 2020

I Macchiaioli: la mostra a Padova

La mostra I Macchiaioli. Capolavori dell’Italia che sorge propone celebri capolavori e quadri inediti o mai visti, di protagonisti come Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Cristiano Banti, Giuseppe Abbati, Nino Costa, Serafino De Tivoli, Adriano Cecioni, Vincenzo Cabianca, Giovanni Fattori, Vito D’Ancona, Odoardo Borrani, Federico Zandomeneghi, Antonio Puccinelli, Giovanni Boldini, Raffaello Sernesi.

Oltre cento capolavori a testimoniare il mondo fortemente emotivo dei Macchiaioli, un mondo la cui essenza racconta dei valori dell’uomo, dell’uomo eroico e instancabile, della sua forza e del suo coraggio, della sua voglia di ripartire giorno dopo giorno a dispetto di qualsiasi difficoltà. Un incoraggiamento indispensabile in questo periodo.

I Macchiaioli erano spiriti indipendenti e rivoluzionari, animati da fervore patriottico e saldi negli affetti, dipingevano ciò che il “vero” offriva ai loro occhi. Hanno saputo cogliere le emozioni e i valori dell’uomo in ogni singolo momento di vita quotidiana, in ogni sorriso o fatica umana, in ogni paesaggio e natura incontaminata.

Leggi anche –> Le mostre più interessanti da vedere in autunno in Italia

macchiaioli mostra padova
La mostra “I Macchiaioli” a Palazzo Zabarella, Padova (Foto di Irene Fanizza)

Macchiaiolo è sinonimo di “vita“; quella vita che è la forza stessa dell’amore che pervade ogni cosa e che contrasta la morte, irradiando ovunque la luce dell’Essere. Si legge nel comunicato di presentazione della mostra. I macchiaioli, tanto amati e popolari, hanno ancora molti segreti ancora da svelare, con storie e personalità da far scoprire. La mostra-evento “I Macchiaioli” vuole riaprire un capitolo importante della nostra storia artistica, con punti di vista inediti e una ricerca scientifica rigorosa, attraverso fonti spesso trascurate. L’intenzione dei curatori è anche quella di inaugurare una stagione culturale di “ripartenza” per l’intero nostro Paese.

L’esposizione si articola nelle seguenti sezioni: Critici e letterati, Amici e mecenati, Primi collezionisti, Pittori amatori, I mercanti e La collezione Angiolini.

La mostra è curata da Giuliano Matteucci e Fernando Mazzocca, promossa dalla Fondazione Bano, dal Comune di Padova e dall’Istituto Matteucci.

Modalità di visita

Le informazioni utili per visitare la mostra I Macchiaioli. Capolavori dell’Italia che sorge a Palazzo Zabarella a Padova, dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021.

Orari:

  • da martedì a giovedì dalle 10:00 alle 18:00;
  • venerdì dalle 10:00 alle 19:00;
  • sabato dalle 10:00 alle 20:00;
  • domenica e festivi dalle 10:00 alle 19:00.

Aperture straordinarie

  • lunedì 7 dicembre, 28 dicembre, 4 gennaio, dalle 10:00 alle 18:00
  • lunedì 5 aprile, dalle 10:00 alle 19:00

Leggi anche –> Dante Alighieri e Ravenna: la visita guidata immersiva

Biglietti:

  • intero 13 euro;
  • ridotto 11 euro (per over 65 anni, giovani dai 18 ai 25 anni, persone con disabilità o con invalidità, membri del Fai, membri del Touring club Italia, titolari di “Padova Card”, docenti e personale dell’Università di Padova e dell’Accademia di belle arti di Venezia);
  • biglietto famiglia: adulti 11 euro, ragazzi 6 euro; valido per 2 adulti e per ragazzi dai 6 ai 14 anni fino ad un massimo di 5 persone.
  • ridotto speciale 9 euro (per ragazzi dai 6 ai 17 anni, studenti dell’Università di Padova e dell’Accademia di belle arti di Venezia);
  • gratuito per bambini fino ai ai 5 anni (non in gruppo scolastico), accompagnatori di visitatori con disabilità.

Altre agevolazioni sono previste per gruppi e scuole.

Il biglietto online permette la prenotazione della visita in una data ed un orario prestabiliti e non modificabili, nonché di evitare eventuali code alla biglietteria (il diritto di prevendita è pari ad € 1,50).

La visita alla mostra avviene nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid: ingressi contingentati, precedenza ai visitatori con prenotazione, ingressi per fasce orarie, percorso a senso unico e durata massima della visita 75 minuti. All’ingresso verrà misurata la temperatura ai visitatori che avranno l’obbligo di igienizzare le mani e indossare la mascherina per tutto il percorso di visita.

Per ulteriori informazioni: www.zabarella.it/mostre/i-macchiaioli-2020