Dante Alighieri e Ravenna: la visita guidata immersiva

Alla scoperta della Ravenna di Dante Alighieri: la visita guidata immersiva da non perdere.

dante alighieri ravenna
Dante Alighieri nel ritratto di Sandro Botticelli (Wikipedia)

Un evento suggestivo per celebrare Dante Alighieri in vista del settimo centenario della sua morte nel 2021. La città che per ultima lo ha ospitato, e dove è sepolto, Ravenna dedica al sommo poeta un’esperienza che è molto più di una semplice visita guidata.

Si chiama “Silent Play per Dante” ed è l’esperienza immersiva nella Ravenna del Trecento di Dante, realizzata grazie alle tecnologie multimediali. Tra immagini, suoni, interpretazioni e letture di attori i visitatori potranno compiere un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo nella splendida città dei mosaici che accolse Alighieri.

Leggi anche –> Le mostre più interessanti da vedere in autunno in Italia

Dante Alighieri e Ravenna in una visita guidata immersiva

Il 16 settembre scorso si sono aperte le celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante Alighieri (1265 – 1321), il sommo poeta considerato il padre della lingua italiana e uno dei più grandi letterati di tutti i tempi. Gli amanti di Dante, delle sue opere ma anche delle sue avventure da una città all’altra in Italia, in esilio e in fuga dai nemici, avranno tantissimi eventi e una gran quantità di manifestazioni, spettacoli, incontri e seminari a cui partecipare.

Nel frattempo, a inaugurare le danze è la splendida città di Ravenna, antica capitale dei Bizantini e regina del mosaico in Italia. Qui Dante Alighieri trascorse gli ultimi anni della sua vita e qui è stato sepolto. Ravenna ha deciso di celebrare il sommo poeta con una vista guidata che è una vera e propria esperienza immersiva nella città dei mosaici com’era nel Trecento ai tempi di Dante. I visitatori potranno letteralmente immergersi in un percorso performativo sonoro, teatrale e poetico veramente suggestivo.

La visita si chiama “Silent Play per Dante” ed è un’esperienza nuova per raccontare il mondo di Dante e la sua poetica, scoprire alcuni aspetti della sua vita a Ravenna e i luoghi che ne custodiscono la memoria, ascoltando passi della Commedia.

Il percorso della visita guidata immersiva toccherà la Basilica di San Francesco, la Tomba del Poeta, la Biblioteca Classense, la Zona del Silenzio, i Giardini Pensili del Palazzo della Provincia e Tamo-Tutta l’Avventura del Mosaico. Il progetto è realizzato dal Comune di Ravenna, assessorato al Turismo, e veicolato tramite il sito www.ravennaexperience.it (Ravenna Incoming). La sceneggiatura è curata da La Piccionaia, centro di Produzione Teatrale, che produce visite in modalità Silent Play (con i visitatori che indossano apposite cuffie).

Leggi anche –> Domeniche gratis al museo sospese dal Ministero della Salute

Modalità della visita guidata

Le visite di Silent Play per Dante sono in programma ogni mercoledì, venerdì e sabato alle ore 16.00, per gruppi di massimo 15 persone.

Il biglietto costa 15 euro ed è fortemente raccomandata la prenotazione online. Il pubblico è invitato a presentarsi con 15 minuti di anticipo al luogo di incontro, per il check-in e il ritiro delle cuffie. Durante la visita guidata è obbligatorio l’uso della mascherina.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: www.ravennaexperience.it/it/activity/299415/silent-play-per-dante-visita-guidata-immersiva

dante alighieri ravenna
La Tomba di Dante a Ravenna (Adobe Stock)