Uccide il cane della ex | e maniaco sfascia casa della donna e varie auto

Sotto l’effetto di pesanti alcolici un uomo uccide il cane della ex e le devasta casa. Poi scende in strada e compie un’altra follia.

Uccide il cane della ex
Roma uomo uccide il cane della ex foto dal web

Un uomo ubriaco uccide il cane della ex compagna e compie anche diversi atti di vandalismo nei confronti dell’appartamento della donna. Non contento poi, si è recato in strada rompendo specchietti e parabrezza e danneggiando anche la carrozzeria di diverse auto parcheggiate.

LEGGI ANCHE –> Tragedia alla festa di matrimonio: sposo uccide la moglie davanti agli invitati

Il maniaco in questione ha 48 anni e la polizia lo ha fermato e denunciato a seguito di una segnalazione, nel quartiere Magliana a Roma. Al momento dell’arresto vagava proprio in strada ed era finito con il farsi male ad un sopracciglio e ad una mano. A seguito di un controllo, i poliziotti hanno scoperto che aveva già dei precedenti. Si trovava attualmente come ospite nell’appartamento di colei che era stata la sua compagna, ma che al momento di questo raptus non era in Italia. La donna si trova ancora all’estero. Purtroppo al suo ritorno non troverà più il suo amato animaletto domestico.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Tomba vandalizzata | è sepolta 21enne uccisa dal fidanzato | FOTO

Uccide il cane della ex, ai poliziotti aveva detto una menzogna

L’uomo uccide il cane della ex e compie diversi illeciti: questo gli è costata una denuncia per uccisione di animale e danneggiamento aggravato. Reati però non sufficienti a motivarne una convalida di custodia cautelare in carcere. Si trova ora indagato a piede libero. Agli agenti aveva detto di essere rimasto sconvolto per la morte del suo cane, ma era una menzogna. L’animale apparteneva alla donna, che telefonicamente ha smentito il violento ex partner svelando la verità. Il cane ucciso era un Pincher di 2 anni. La sua salma era stata gettata all’interno di un cassonetto dei rifiuti. Dopo averla recuperata, gli agenti l’hanno affidata all’Asl locale. Presto verrà compiuta anche una autopsia su ciò che resta del povero quattrozampe. E su quanto accaduto insorgono anche alcune associazioni animaliste, che richiedono per chi compie reati contro gli animali delle pene più severe.

LEGGI ANCHE –> Incidente al supermercato | commessa schiacciata da scaffali crollati