Home News Aggressione in carcere | boss stacca a morsi dito ad agente e...

Aggressione in carcere | boss stacca a morsi dito ad agente e lo ingoia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44
CONDIVIDI

Il boss Giuseppe Fanara aggredisce sette agenti e stacca a morsi il dito di uno di questi. La tremenda aggressione in carcere: “Vi sgozzo tutti come maiali”.

aggressione in carcere
Boss mafioso compie una allucinante aggressione in carcere Foto dal web

Un boss malavitoso compie una aggressione in carcere estremamente efferata. Si tratta di Giuseppe Fanara, elemento di spicco di cosa nostra, dal 2011 sottoposto a provvedimento di carcere duro e che deve scontare un ergastolo.

LEGGI ANCHE –> Ennio Proietti chi era | morto durante una rapina | vita da Romanzo Criminale

Fanara è attualmente detenuto a Rebibbia. Nel corso di un controllo il boss ha compiuto una aggressione in carcere ai danni di un agente che lo aveva avvicinato assieme ad altri sei esponenti della polizia penitenziaria. In preda ad una furia cieca, il mafioso ha staccato a morsi il mignolo della mano destra. A rendere ancora più disgustosa questa vicenda concorre il fatto che il dito amputato non è stato rinvenuto. Si ipotizza fortemente che Fanara lo abbia ingoiato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Antonio Cianci chi è | spietato criminale | il primo omicidio a 15 anni

Aggressione in carcere, Fanara spostato a Sassari

Adesso, a seguito di questo tremendo episodio, il boss ha ricevuto una nuova misura cautelare aggravata dai reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce. Lui stesso avrebbe urlato contro agli agenti che li avrebbe sgozzati come maiali. Da Rebibbia, il maniaco è stato spostato all’interno del carcere di massima sicurezza. Lo stesso dal quale, appena pochi giorni fa, è evaso ‘Johnny Lo Zingaro’.

LEGGI ANCHE –> Johnny Lo Zingaro | evaso pericoloso pluriomicida | ammazzò già a 11 anni