Home Dove, come e quando Vacanze a 2 euro al giorno in un borgo del Cilento, a...

Vacanze a 2 euro al giorno in un borgo del Cilento, a San Mauro La Bruca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03
CONDIVIDI

Vacanze a 2 euro al giorno in un borgo del Cilento, l’iniziativa a San Mauro La Bruca. Tutte le info.

vacanze 2 euro borgo cilento
San Mauro La Bruca, Cilento (Foto di Tholus, Wikipedia)

Dopo le case in vendita a 1 euro per promuovere il ritorno dei residenti nei borghi spopolati, arrivano ora le vacanze a 2 euro al giorno, sempre nei borghi. L’iniziativa parte dal piccolo centro di San Mauro La Bruca, in provincia di Salerno, nel cuore del meraviglioso Parco Nazionale del Cilento. L’iniziativa è del Comune, per incentivare il turismo nel piccolo centro dell’entroterra, ma a due passi dal mare. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Leggi anche –> Case vacanze gratis in Molise: come fare per averle

Vacanze a 2 euro al giorno nel borgo di San Mauro La Bruca

Nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni sorge il piccolo borgo di San Mauro La Bruca, 500 abitanti, circondato da monti ricoperti di verde e a due passi da Pisciotta e dalla costa cilentana. Il paese offre uno splendido paesaggio, per un soggiorno di relax, immersi nella natura, vicino alle celebri e prestigiose località balneari del Cilento e all’area archeologica di Velia.

Una meta ideale per chi cerca una destinazione di viaggio in Italia in un luogo tranquillo ma non lontano da località turistiche più famose e con tutte le attrazioni che si cerano in una vacanza estiva, dal mare all’arte e cultura, dal divertimento alla gastronomia. Una meta che ora offre la possibilità di soggiorno a un prezzo davvero eccezionale: solo 2 euro al giorno.

Leggi anche –> Estate in Cilento con Trenitalia: occasione di viaggio

L’iniziativa è promossa dal Comune di San Mauro La Bruca per favorire il turismo locale e rilanciare l’economia del paese, dopo i duri mesi di chiusura a causa dell’emergenza sanitaria.

L’amministrazione comunale mette a disposizione dei turisti una struttura di sua proprietà, situata in piazza monsignor Pasquale Allegro, al cui interno sono disponibili delle camere da affittare per non più di sette giorni per coppia di clienti. L’iniziativa, sperimentale, di turismo nei borghi low cost sarà in vigore fino al 30 settembre prossimo. I turisti interessati hanno ancora un paio di mesi per prenotare.

Le camere in affitto “saranno assegnate in ordine cronologico di acquisizione della manifestazione d’interesse” e “fino ad esaurimento della disponibilità“, come spiegano le linee guida allegate alla delibera della Giunta comunale. Si precisa che la proposta è rivolta ai maggiorenni, italiani e stranieri, “residenti fuori dalla Regione Campania e che non abbiano parenti o affini sul territorio“.

Leggi anche –> Cilento: le migliori 5 spiagge da non perdere per l’estate 2020

I turisti che sceglieranno di trascorrere la loro vacanza low cost a San Mauro La Bruca dovranno portare con sé lenzuola, cuscini e coperte (se ce ne fosse bisogno), che non sono compresi nel prezzo. Un piccolo che impegno che sarà ampiamente ripagato dal costo veramente basso del soggiorno in uno dei territori più ricchi e affascinanti d’Italia, tra colline e montagne pittoresche, mare cristallino, spiagge di sabbia bianca, calette rocciose, fiumi, cascate, prelibatezze gastronomiche e una storia antichissima, testimoniata dalle meravigliose aree archeologiche di Velia-Elea e più a nord Paestum, dalle chiese e palazzi storici.

Mappa di San Mauro La Bruca

Leggi anche –> Smart working alle Barbados: ‘venite a lavorare da noi’

vacanze 2 euro borgo cilento
Panorama di San Mauro La Bruca (Foto di Tholus at it.wikipedia, CC BY-SA 3.0)