Home low cost I voli internazionali di EasyJet tornano a Malpensa da luglio

I voli internazionali di EasyJet tornano a Malpensa da luglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29
CONDIVIDI

I voli internazionali di EasyJet tornano a Malpensa dal mese di luglio. Tutto quello che bisogna sapere.

voli internazionali easyjet malpensa
Volo easyJet (iStock)

Ultimi aggiornamenti sulla ripresa del traffico aereo in Italia, anche delle compagnie aree low cost. Dopo i primi voli nazionali che saranno riattivati dall’aeroporto di Milano Malpensa il prossimo 15 giugno, EasyJet ripartirà anche con i voli internazionali. Sempre dall’aeroporto di Malpensa, dal prossimo luglio. Ecco quali saranno le rotte riattivate.

Leggi anche –> La low cost Wizz Air apre una nuova base a Malpensa

Voli internazionali di EasyJet a Malpensa da luglio

L’apertura della nuova base di Wizz Air a Malpensa deve aver fatto alzare le antenne ad EasyJet, compagnia low cost che ha il più elevato numero di aerei nello scalo milanese e la maggiore capacità di offerta, finora. La concorrenza però si fa sempre più accesa e occorre essere pronti a rispondere. Per questo motivo, appena Wizz Air ha comunicato l’apertura di una nuova base all’aeroporto di Malpensa e l’attivazione di 20 nuove rotte a partire dal primo giugno, EasyJet ha comunicato subito la riapertura delle sue rotte internazionali allo scalo milanese, sempre dal mese di luglio. I dettagli sui voli e le frequenze saranno comunicati nei prossimi giorni.

Del resto, l’Italia aprirà le proprie frontiere ai Paesi dell’Unione europea e a quelli dell’area Schengen dal prossimo 3 giugno; mentre dal 15 giugno si potrà arrivare nel nostro Paese, senza obbligo di quarantena, anche da quelli extra europei.

Leggi anche –> Voli low cost internazionali: le offerte per agosto 2020

L’Italia, già in difficoltà economica e ora duramente colpita anche dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria del coronavirus cerca di salvare il più possibile l’economia del turismo, già in fortissima perdita. Secondo alcuni esperti si tratta di riaperture troppo affrettate, dopo l’esplosione di contagi e di morti di marzo e aprile. Al momento, tuttavia, la preoccupazione principale sembra voler evitare il disastro economico, anche perché di aiuti dall’Unione europea ancora non se ne vedono e se arriveranno lo faranno in ritardo. Anche il tracollo economico, del resto,può avere conseguenze pesantissime sul sistema sanitario e sulla salute dei cittadini. Ci si augura, comunque, che le persone pur spostandosi e viaggiando continuino ad adottare quelle fondamentali norme di igiene e prevenzione: distanziamento sociale, uso della mascherina e lavaggio delle mani. Si tratta di poche, semplici regole ma fondamentali.

Leggi anche –> Le compagnie low cost creano l’associazione ‘Voliamo per l’Italia’

Boeing EasyJet (Fotto Wikipedia, pubblico dominio)

I voli EasyJet da Malpensa

In attesa di conoscere più in dettaglio le informazioni sui voli low cost internazionali che EasyJet farà ripartire dall’aeroporto di Milano Malpensa il prossimo luglio, vi segnaliamo quali rotte saranno riattivate.

La compagnia low cost ha annunciato che da luglio saranno riattivate le rotte per: Atene, Marrakech, Santorini, Corfù, Rodi, Lisbona, Tel Aviv, Fuerteventura, Londra Luton, Zante, Tenerife e Minorca. Sono tutte mete turistiche che verranno offerte in promozione a partire da 14,99 euro per persona a tratta, esclusa Tel Aviv da 29 euro. Come anticipato da Malpensa24.

La prossima estate, EasyJet dovrebbe operare un totale di 85 frequenze settimanali su queste rotte in promozione che saranno attive fino al prossimo ottobre. Poi, nel mesi successivi, e per l’estate 2021 verranno riattivati nuovi collegamenti, per riportare l’offerta della compagnia aerea a 130 frequenze settimanali.

Lorenzo Lagorio, country manager di easyJet in Italia, ha dichiarato: “Non vediamo l’ora di tornare a volare su queste destinazioni la prossima estate e di aggiungerle a un portafoglio di rotte in continua evoluzione a disposizione dei nostri clienti – ha commentato -. La ripresa dei collegamenti internazionali da Malpensa, nostro aeroporto di casa, nonché principale hub in Italia e in Europa, è un’ottima notizia per noi, per i nostri clienti e per l’economia italiana”.

Leggi anche –> Voli low cost: come cambieranno dopo la pandemia

EasyJet (iStock)