Meteo del 30-31 maggio e ponte del 2 giugno: il tempo in Italia

Meteo del 30-31 maggio e ponte del 2 giugno: le previsioni del tempo in Italia. Cosa ci aspetta.

meteo 30-31 maggio ponte
Pioggia (iStock)

Sarà un finesettimana all’insegna del tempo variabile, con piogge e temporali in diverse zone d’Italia. Migliorerà a inizio della prossima settimana, per il ponte del 2 giugno, Festa della Repubblica, che quest’anno cade di martedì.

Tra giovedì 28 e venerdì 29 maggio il maltempo è tornato al Nord Italia, prima sulle Alpi orientali e poi fino alla Pianura Padana, portando piogge, temporali e grandine. Nella mattina di venerdì le piogge e i rovesci hanno raggiunto anche le regioni del Centro e nel corso della giornata arriveranno anche a Sud. Mentre il tempo migliorerà al Nord, con schiarite in pianura. Il maltempo ha portato un calo delle temperature. Le previsioni per il weekend del 30-31 maggio e per il ponte del 2 giugno.

Leggi anche –> Meteo Estate 2020, sarà da incubo: la più calda della storia

Meteo del 30-31 maggio e ponte del 2 giugno in Italia

L’alta pressione che nei giorni scorsi aveva portato tempo stabile in Italia, sta lasciando spazio a correnti fredde in arrivo dal Nord Europa e dal Balcani che negli ultimi giorni di maggio attraverseranno la Penisola italiana da Nord a Sud, portando piogge, temporali, grandinate, al Nord, e calo termico. Come annuncia 3bmeteo.com. Sarà una fine di maggio all’insegna di un tempo autunnale.

Durante la notte tra il 28 e il 29 maggio, rovesci e temporali hanno raggiunto prima le Alpi orientali, poi la Pianura Padana centro orientale, in particolare il basso Veneto e l’Emilia. Alcuni fenomeni sono arrivati anche sulle Alpi occidentali, sul basso Piemonte e sulla Liguria.

All’alba di venerdì alcune grandinate hanno colpito la zona delle Prealpi in provincia di Bergamo. Poi, in mattinata il fronte del maltempo ha raggiunto la Toscana, l’Umbria e le Marche portano piogge e rovesci, anche abbondanti sule zone appenniniche al confine con l’Emilia Romagna.

Leggi anche –> Spostamenti dal 3 giugno: divieti per tre regioni

Le previsioni in dettaglio

Scopriamo le previsioni meteo per il weekend del 30-31 maggio e il ponte del 2 giugno.

Nella giornata di venerdì 29 maggio al mattino, piogge e rovesci interesseranno ancora basso Veneto, Emilia Romagna, Lombardia, basso Piemonte e Liguria. Poi si attenueranno nel corso della mattinata, con schiarite alternate ad addensamenti sulle Alpi e le Prealpi, senza fenomeni.

Il maltempo arriverà al Centro Italia, con piogge e temporali sulle Marche, sulla Toscana interna e sull’Appennino. Potrebbero verificarsi delle grandinate. I fenomeni si estenderanno nel pomeriggio ad Abruzzo e Lazio, anche con sconfinamenti sulla costa centrale del Tirreno. In serata il maltempo si attenuerà sulla Toscana e sulle Marche. Prevista neve sull’Appennino centrale sopra quota 1900 metri. Sulla Sardegna sarà più soleggiato, ma con rovesci al pomeriggio sulla costa orientale.

Al Sud Italia il tempo sarà inizialmente poco nuvoloso, con qualche pioggia sulla Calabria tirrenica. Poi, in giornata aumenteranno le nubi sul Molise, sull’alta Puglia e sull’Appennino, con piogge e acquazzoni. In serata pioverà ancora su Molise, alta Puglia, Basilicata e sulla Campania interna, con possibili rovesci. Il tempo sarà più soleggiato sulla Calabria e sulla Sicilia. Le temperature scenderanno.

Sabato 30 maggio, il tempo sarà ancora instabile al Centro Sud e su parte del Nord, ma con fenomeni in esaurimento. Sulle zone alpine e prealpine sono previsti addensamenti nuvolosi, accompagnati da fenomeni e qualche piovasco locale. Meteo più stabile, con schiarite o cieli parzialmente nuvolosi, sulle altre regioni settentrionali. Maggiori schiarite, poi, sono attese in Toscana e in Umbria. Sulle Marche, invece, le piogge delle prime ore della giornata lasceranno spazio a schiarite nel pomeriggio. Il tempo continuerà ad essere instabile su Lazio e Abruzzo, con piogge e rovesci sui rilievi tra le due regioni. Sarà ancora maltempo al Sud, con piogge, rovesci e temporali, sopratutto sulle regioni peninsulari e sulla dorsale appenninica. Le temperature scenderanno, sulle regioni adriatiche anche sotto la media stagionale.

Domenica 31 maggio, è prevista nuvolosità irregolare al Nord, con piogge locali sulle regioni di Nord Ovest e sulle Alpi, seguite da miglioramenti e schiarite nel pomeriggio. Altrove il tempo sarà nuvoloso o parzialmente nuvoloso. Condizioni di instabilità sulle regioni adriatiche, con piogge, rovesci e qualche temporale locale. Sono previste maggiori schiarite sulle coste tirreniche. Al Sud il tempo sarà più instabile, con rovesci e temporali, tra Calabria e Sicilia e sui rilievi. Le temperature resteranno stazionarie.

Leggi anche –> Estate 2020: ecco quando si potrà andare in spiaggia

meteo 30-31 maggio ponte
Meteo, sole e nuvole (iStock)

Meteo per il ponte del 2 giugno

All’inizio della prossima settimana, con l’avvio del mese di giugno e il ponte per la Festa della Repubblica, la tendenza meteo annuncia un generale miglioramento del tempo. Lunedì 1° giugno, sono previste schiarite con cieli sereni o parzialmente nuvolosi su quasi tutto il Nord Italia, salvo qualche pioggia debole sulla costa ligure e sulle Dolomiti. Al Centro, il tempo sarà nuvoloso alternato a schiarite, più soleggiato lungo le coste e sulla Capitale. Attese piogge deboli sulle pianure della Toscana. Anche al Sud i cieli saranno coperti da nubi sparse, più o meno fitte, alternate a schiarite. Qualche debole pioggia locale è attesa sulle zone interne della Campania, sui rilievi di Molise e Basilicata e sulla dorsale calabra. Più soleggiato sulle coste adriatiche meridionali. Su Sicilia e Sardegna i cieli saranno parzialmente annuvolati o velati, con ampie schiarite.

Martedì 2 giugno, Festa della Repubblica, i cieli dovrebbero essere parzialmente coperti da nubi e accompagnati da ampie schiarite, salvo qualche pioggia locale sulle pianure di Lombardia e Piemonte e sulle Alpi occidentali. Nella seconda parte della giornata, tuttavia, il tempo potrebbe peggiorare al Nord Est, fino alle pianure centrali, con piogge e temporali sparsi. Al Centro il tempo dovrebbe essere caratterizzato da nubi sparse con schiarite, salvo piogge nelle zone interne della Toscana, in pianura e sui rilievi. Cieli coperti sulle regioni adriatiche e pioggia sul Gran Sasso. Anche al Sud sono attese nubi sparse con schiarite, mentre sulla dorsale appenninica sono previste piogge e temporali, soprattutto su Basilicata e Calabria. I cieli saranno più sereni sulla Puglia adriatica. Pioverà sulla Sicilia centro-orientale. Mentre sulla Sardegna il tempo dovrebbe essere più soleggiato.

Leggi anche –> Quando arriva il caldo 2020: ci aiuterà contro il coronavirus

meteo 30-31 maggio ponte
Meteo Pasqua e Pasquetta 2020