Mistero pensioni | “Soldi fino a maggio” poi la marcia indietro

0
7

Pasquale Tridico, presidente dell’INPS, aveva fatto capire che la liquidità per le pensioni sembra essere limitata. Ma poi è giunta una precisazione.

pensioni
Giallo sulle pensioni dopo le dichiarazioni del presidente INPS Tridico (screenshot video)

Nel pieno dell’emergenza Coronavirus, l’Italia deve affrontare una serie di diversi altri problemi connessi all’epidemia in corso in tutto il Paese. C’è da considerare l’aspetto economico che tutto quanto sta accadendo innescherà per i prossimi mesi, con un inevitabile periodo di crisi dovuto al fatto che molte attività stanno rallentando o chiudendo.

LEGGI ANCHE –> Il video del Coronavirus creato in laboratorio nel 2015, cosa c’è di vero

Infatti non è possibile in molti casi svolgere il proprio lavoro come di consueto. Ed inevitabilmente proprio l’economia si è dovuta fermare, a causa delle necessarie misure di sicurezza intraprese dalle autorità per cercare di limitare il contagio. Per rispondere a tutto ciò, il Governo ha messo in campo il cosiddetto decreto ‘Salva Italia’, che presenta numeri imponenti dal punto di vista finanziario. “Sarà una manovra che aiuterà aziende, famiglie, lavoratori autonomi, disoccupati e pensionati”. Proprio i pensionati hanno appreso nelle scorse ore una notizia a primo impatto però molto preoccupante.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | “Alla Fiera di Rimini a gennaio contatto Wuhan Codogno”

Pensioni, le parole che avevano fatto preoccupare tutti

I circa 850mila individui che percepiscono una pensione e lo fanno alle Poste, senza possedere un conto corrente e quindi necessariamente costretti a spostarsi di persone per raggiungere il loro ufficio postale di riferimento “avranno soldi contanti fino a maggio”, secondo quanto dichiarato dal presidente dell’Inps, Pasquale Tridico. Tra l’altro il pagamento delle pensioni di aprile è stato anticipato, e così avverrà anche per i mesi di maggio e giugno, periodo che va a coincidere con lo stato di emergenza comunicato dal Governo. C’è però preoccupazione per gli inevitabili assembramenti che si verranno a creare, e qui interverranno le forze dell’ordine con una sorveglianza speciale.

LEGGI ANCHE –> Conte in Parlamento: “Combattiamo contro un nemico invisibile”

Tridico fa marcia indietro: “I soldi ci sono per tutti”

Ma tornando alle parole di Tridico, quest’ultimo aveva dichiarato nel corso di un intervento televisivo che la liquidità dell’Inps era garantita soltanto fino a maggio. I sindacati hanno chiesto allora spiegazioni in merito. E Tridico si è corretto, precisando invece che le pensioni alla fine non sono a rischio, nonostante la sospensione decretata per i pagamenti dei contributi da parte di quelle aziende che hanno accusato uno stop a causa della situazione Coronavirus in tutta Italia. Ed anche i provvedimenti per aiutare altre categorie, come ad esempio i 600 euro di bonus disposti per aiutare i lavoratori autonomi, non intaccheranno le risorse destinate a chi percepisce una regolare pensione.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | trentuno vittime tra i medici | muore dottoressa