Coronavirus Italia | l’esperta | “No a sciarpe al posto delle mascherine”

0
5

Invece delle mascherine, in molti si avvalgono delle sciarpe per proteggersi il viso, data la corrente situazione Coronavirus Italia. Ma è sbagliato-

Coronavirus Italia
Situazione Coronavirus Italia niente sciarpe per sostituire le mascherine FOTO viagginews

L’emergenza Coronavirus Italia sta spingendo in molte persone che, per un motivo o per un altro non sono provviste di mascherine, a dotarsi di sciarpe.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | Palazzo Chigi | “Uffici aperti senza distinzioni” FOTO

Tale indumento, solitamente usato per proteggersi dal freddo, fa ora da baluardo come riparo improvvisato per bocca e naso, attraverso i quali il virus Covid-19 può agire. Ma non è una scelta alquanto azzeccata, in base a quanto fa sapere la dottoressa Adriana Bonifacino, responsabile dell’Unità Diagnosi e Terapia senologia della Unità di Oncologia medica dell’ospedale Sant’Andrea di Roma. La dottoressa Bonifacino scrive su Facebook di questo curioso aspetto e fornisce un consiglio in merito. “Ogni giorno vedo in ospedale gente che utilizza la sciarpa per ripararsi, dal momento che non ha una mascherina. Il però suggerisco di usare una bandana di cotone, da lavare seguendo i massimi criteri di igiene una volta tolta”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Spadafora durissimo contro il calcio: “Non volevano fermarsi”

Coronavirus Italia, perché la sciarpa non è affatto consigliata come protezione

La sciarpa sarebbe addirittura foriera di danni. “La mettiamo ovunque una volta tolta. La poggiamo in auto, la mettiamo in borsa, la riutilizziamo, e questi sono comportamenti errati se la si vuole utilizzare come mascherina artigianale. La soluzione migliore resta l’impiego di mascherine con filtro, che sono usa e getta e vanno applicate al massimo per 8 ore. Purtroppo però non si trovano facilmente in giro. Ci sono anche quelle chirurgiche, che forniscono una protezione minore ma che comunque un minimo di aiuto lo danno. Pure queste qui poi scarseggiano. E non vanno tenute attorno al collo, una volta tolte dal viso sono da buttare. Come prima cosa dobbiamo attuare le misure guida che stiamo sentendo ormai ovunque”.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | novità importanti dal Paziente Uno