Home Eventi Capodanno 2020 a Milano: concerto in piazza, scaletta, orari e cantanti

Capodanno 2020 a Milano: concerto in piazza, scaletta, orari e cantanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33
CONDIVIDI

Il concerto in piazza a Milano per Capodanno: artisti, cantanti, scaletta e cosa sapere.

capodanno-2020-milano-concerto-cantanti-scaletta
iStock

Ci siamo! Capodanno 2020 è alle porte e la città della moda, la Capitale del nord a livello di fashion e movida è pronta. Capodanno a Milano è un evento da non perdere, anche perché quest’anno il concertone in Piazza Duomo sarà super interessante. È infatti questo l’appuntamento al top per la serata del 31 dicembre 2019 a Milano: il live in Piazza Duomo, rigorosamente in versione ecologica.

Capodanno 2020 a Milano in Piazza Duomo

La città di Milano si prepara per Capodanno 2020. Se infatti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno vi trovate qui in vacanza, oppure ci vivete, sappiate che l’evento al top per festeggiare il 2020 è il concerto di Capodanno in Piazza Duomo. Milano Capodanno For Future, è questo il tema e il nome dato all’evento di quest’anno per la notte di San Silvestro e, come sempre, l’occhio è ben puntato sulle problematiche green ed ecologiche. Ma chi ci sarà sul palco? Come funzionerà il Concerto di Capodanno?

Scaletta e orari del concerto di Capodanno a Milano

Iniziamo alle ore 20 con Myss Keta, la prima artista poliedrica e quasi indefinibile nel suo estro. Sarà lei ad aprire le danze in piazza e molto probabilmente scatenerà la folla con la sua Le Ragazze di Porta Venezia. A seguire arriveranno i Coma Cose e alle fine i protogonista della serata saranno gli Stato Sociale. La band con frontman Lodo Guenzi che ha spettinato il Festival di Sanremo 2 anni fa e che ha dato un nuovo sprint a X Factor. A condurre la cavalcata verso la mezzanotte Filippo Solibello. Se non sarete in piazza Duomo a Milano per il live di Capodanno non preoccupatevi. Potrete comunque seguire l’evento via Radio, grazie a Rai Radio 2.

Perché sarà un Capodanno ecologico a Milano?

Abbiamo detto che l’evento sarà molto attento alle problematiche ecologiche e sostenibili. Il motivo è semplice: si cercheranno di seguire le regole di Legambiente nella realizzazione di eventi quindi si chiederà ai cittadini di usare i mezzi pubblici, si useranno lampade a basso consumo, il più possibile saranno usati macchinari elettrici anziché a benzina e chiaramente la speranza è che tutti aderiscano al plastic free grazie anche alla distribuzione di borracce.