Mercatini di Natale 2019 in Europa low cost: dove andare?

Viaggio in Europa low cost per i Mercatini di Natale 2019: le mete più interessanti da scoprire.

mercatini-natale-low-cost-2019-europa (2)
Pixabay

Quali sono i Mercatini di Natale 2019 in Europa più convenienti da raggiungere e da vivere? Si sa, spostarsi durante le festività natalizie significa aprire il portafogli ed essere pronti a spendere. Purtroppo il Natale è considerata alta stagione, quindi i prezzi volano alle stelle. Dove si può andare per non spendere troppo, ma godere comunque delle bellezze dei Mercatini Natalizi in Europa?

Viaggio low cost in Europa per Natale e i mercatini

Se state cercando le città più low cost dove poter ammirare i Mercatini Natalizi 2019 sappiate che, sebbene la ricerca sia complessa e comunque sia, un po’ di soldi saranno da tirare fuori in ogni caso, ci sono delle mete più economiche di altre.

  • Budapest: i mercatini natalizi di questa città sono molto belli e la capitale dell’Ungheria è una meta meravigliosa da poter ammirare e visitare senza dover usare un intero stipendio per partire per un weekend. Il Natale qui è molto sentito, le decorazioni sono bellissime e i mercatini, come quello di Vorosmarty, ricchi di idee regalo interessanti. I voli sono low cost e anche la vita a Budapest è abbastanza economica.
  • Praga: altra città straordinaria da visitare durante le feste, ma abbastanza low cost, Praga ha dei mercatini di Natale meravigliosi. Fra tutti non potete non visitare quello nella piazza della Città Vecchia, Staroměstské náměstí. La vita in città è low cost, ci sono hotel e voli super convenienti e quindi Praga è di diritto una città economica per ammirare i Mercatini.
  • Tallin: lo sappiamo, è una città particolare, nel cuore dell’Estonia e fuori dai cosiddetti circuiti classici delle vacanze di Natale. Proprio per questo volare a Tallin non è molto costoso e anche qui l’atmosfera natalizia è molto vissuta e molto intensa. Potrete visitare i mercatini in Piazza Raekoja, cuore della città e girovagare per il centro storico, considerato Patrimonio dell’Umanità.