Home Meteo Meteo del weekend dell’Immacolata 2019: che tempo farà sull’Italia

Meteo del weekend dell’Immacolata 2019: che tempo farà sull’Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:58
CONDIVIDI

Previsioni meteo per il weekend dell’Immacolata 2019: che tempo farà sull’Italia.

iStock

Si avvicina il weekend dell’Immacolata, il primo vero assaggio di feste prima del Natale, anche se quest’anno purtroppo non ci sarà alcun ponte, essendo l’8 dicembre di domenica. In questi giorni parte d’Italia è stata interessata dall’arrivo di una nuova perturbazione ma soprattutto sono scese un po’ ovunque le temperature, al Nord con valori anche sotto lo zero e le prime gelate in pianura. Dopo un autunno mite, con l’inizio di dicembre è arrivato il freddo vero.

Per il weekend del 7-8 dicembre il tempo sull’Italia sarà variabile. Generalmente prevarrà l’alta pressione, con cieli soleggiati oppure velati o poco nuvolosi. Alcune infiltrazioni di aria umida, portate dalle correnti occidentali, causeranno alcuni fenomeni sulle regioni centro-settentrionali in particolare quelle tirreniche. Scopriamo le previsioni meteo in dettaglio.

Leggi anche –> Che tempo farà a Natale? Le tendenze meteo per il 25 dicembre

Meteo del weekend dell’Immacolata 2019: le previsioni

Per il weekend dell’Immacolata ci aspetta un tempo variabile, con l’alta pressione su gran parte d’Italia, ma anche con precipitazioni sparse dovute all’arrivo di correnti dal Mediterraneo occidentale. Tutto sommato però il tempo sarà prevalentemente discreto.

L’alta pressione interesserà soprattutto sull’Europa meridionale, dunque l’Italia, mentre nei Paesi dell’Europa centro settentrionale preverrà la bassa pressione con perturbazioni portate dalle correnti occidentali. Sebbene l’alta pressione sarà presente su gran parte del Mediterraneo, tuttavia, alcune infiltrazioni di aria umida raggiungeranno l’Italia, portando condizioni di tempo variabile con nuvole e qualche pioggia debole. Le regioni colpite saranno quelle tirreniche: Levante ligure, Toscana, Lazio, Campania e alta Calabria tirrenica. Come prevede 3bmeteo.it.

Nella giornata di venerdì 6 dicembre il tempo sarà molto nuvoloso su Liguria, Emilia Romagna e sulle pianure del Veneto e del Friuli. Mentre sulle zone montuose i cieli saranno sereni. Le temperature massime al Nord saranno tra gli 8° e i 13° C. I cieli saranno coperti con deboli piogge sui versanti tirrenici, mentre il tempo sarà più asciutto sulla Sardegna. Le temperature al centro saranno stabili, con le massime comprese tra gli 11° e i 16° C. Al Sud, è prevista nuvolosità irregolare con possibili piogge sui settori ionici e verso sera sul basso Tirreno. Sulla Sicilia si prevedono ampie schiarite. Le temperature al Sud saranno stabili, con le massime comprese tra i 12° e i 17° C.

Leggi anche –> Meteo inverno 2019/20: la sorpresa di dicembre

Meteo (iStock)

Le previsioni per il weekend del 7-8 dicembre in dettaglio

Le previsioni meteo per il weekend dell’Immacolata annunciano tempo tutto sommato discreto, eccetto qualche situazione più variabile dovuta ad infiltrazioni di aria umida che porteranno nuvole e qualche fenomeno a Ovest.

Sabato 7 dicembre sarà nuvoloso con precipitazioni isolate sulla Toscana, sul Lazio, sull’Umbria e sulla Campania. Sulle restanti regioni, invece, il tempo sarà più asciutto e con ampie schiarite. Attesi banchi di nebbia e nubi basse sulla Pianura Padana nelle ore più fredde, al mattino presto e alla sera.

Al Nord sono previste velature e nubi di passaggio nella prima metà della giornata. Le temperature saranno stabili, con le massime comprese tra gli 8° e i 12° C. Al Centro il tempo sarà soleggiato, eccetto il tempo più instabile sui versanti tirrenici, con nubi e piogge sparse. Le temperature saranno stazionarie, con le massime comprese tra i 12° e i 16°. Al Sud tempo variabile sul basso Tirreno con possibili piovaschi alla sera. Mentre sulle altre regioni meridionali il tempo sarà soleggiato. Le temperature saranno stazionarie, con le massime comprese tra i 13° e i 17° C.

Per domenica 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, il tempo sarà prevalentemente soleggiato eccetto qualche variabilità sulle regioni tirreniche, in particolare sull’entroterra, a ridosso dell’Appennino. Dal Nord Europa arriverà una nuova perturbazione che in serata raggiungerà l’arco alpino portando i primi fenomeni. Il Libeccio potrà portare qualche precipitazione sulle zone tirreniche. Le temperature saranno complessivamente miti, ma più fredde nelle conche.

Al Nord sono attese nebbie o nubi basse in pianura, mentre sulle Alpi il tempo sarà soleggiato, salvo qualche velatura in serata e fenomeni sparsi sulla Valle d’Aosta. Le temperature massime saranno stabili, comprese tra i 9° e i 13° C. Al Centro il tempo sarà molto nuvoloso sul Tirreno e con qualche pioggia sulla Toscana, in intensificazione durante la notte. Altrove prevarranno le schiarite. Le temperature saranno stazionarie, con le massime comprese tra i 12° e i 16° C. Al Sud il tempo sarà soleggiato, salvo qualche addensamento di nubi sul basso Tirreno con possibili piogge isolate durante la notte. Le temperature rimarranno stabili, con le massime comprese tra i 14° e i 17° C.

Dalla prossima settimana, invece, arriverà una nuova ondata di freddo e una nuova perturbazione.