Home Curiosità Monteperdido, La Caccia: dove è stata girata la fiction con Megan Montaner?

Monteperdido, La Caccia: dove è stata girata la fiction con Megan Montaner?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39
CONDIVIDI

Dove è stato girato Monteperdido La Caccia: tutto sulle puntate e sulle location dove si svolge la fiction di Canale 5. 

monteperdido-caccia-dove-è-stata-girata
YouTube

Va in onda questa sera la seconda puntata della fiction Monteperdido, La Caccia che vede trai protagonisti Megan Montaner, star de Il Segreto. La serie tv in onda su Canale 5 ha tenuto incollati allo schermo durante la messa in onda della prima puntata di domenica 10 novembre, milioni di persone. Le vicende sono emozionanti e ricche di suspance. Tra le anticipazioni e le curiosità legate alla nuova serie tv spagnola, Monteperdido La Caccia, in molti si chiedono dove sia stata girata questa fiction. Vediamolo insieme.

Trama e anticipazioni di Monteperdido, La Caccia

Monteperdido, La Caccia è una fiction spagnola che è arrivata in Italia dopo un grandissimo successo ottenuto in patria. La trama è piuttosto semplice: Ana e Lucia sono due giovani ragazzine scomparse da Monteperdido mentre tornavano a casa da scuola. Dopo sei anni Ana torna a casa, ma non sembra ricordarsi nulla dell’accaduto nè di dove è stata tenuta nascosta. Anche di Lucia non ha ricordi e così Santiago, Sara il comandante della polizia locale riprendono le indagini. Le anticipazioni di Monteperdido ci fanno sapere che Alvaro, il padre di Ana, sarà il primo sospettato.

Dove è stata girata La Caccia, Monteperdido?

Ma dove è stata girata Monteperdido, La Caccia? La fiction pare sia stata girata nella Valle di Benasque, ossia nella regione del Ribagorza nei Pirenei aragonesi. Il Monte Perdido per altro esiste veramente ed è la terza montagna più alta dei Pirenei collocata nella provincia di Huesca. Monte Perdido ha una altezza di 3.355 metri e ciò che la rende misteriosa è il lato francese di questa montagna che sembra proprio essere impenetrabile e, da qui, arriva il nome, Monte Perdido appunto. Dal 1982 la parte spagnola di questa vetta rientra nel parco naturale di Ordesa ed è ricchissimo sia a livello faunistico che naturalistico.