Home News Ladri in farmacia, rapinatore bacia la nonnina: il motivo sorprendente – VIDEO

Ladri in farmacia, rapinatore bacia la nonnina: il motivo sorprendente – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:06
CONDIVIDI
ladri in farmacia
Due ladri in farmacia poi il gesto inatteso di uno di loro con una anziana presente in quel momento FOTO screenshot

Durante l’assalto di due ladri in farmacia, uno di loro si avvicina ad una anziana presente in quel momento e le dà un bacio. Il perché è presto spiegato.

Il colpo tentato da dei ladri in farmacia ha presentato un risvolto inatteso. E probabilmente mai visto prima. Due uomini sono entrati sfoderando le loro armi, con i volti coperti da dei caschi. Pistole alla mano, hanno intimato al titolare ed agli altri collaboratori di non fare scherzi e di consegnare loro l’incasso sino a quel momento ottenuto in giornata. La clientela invece sembra fosse rappresentata solamente da una anziana. Il filmato estrapolato da una telecamera del circuito chiuso di sicurezza mostra poi l’episodio inaspettato. La nonnina tende le braccia verso uno dei due ladri in farmacia. Probabilmente gli chiede di non agire come sta facendo perché è sbagliato. L’uomo, con una affabilità ed una delicatezza che mai ci si aspetterebbe di vedere da parte di un malintenzionato, le poggia una mano dietro alla nuca e le dà un bacio in fronte.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ladri in farmacia, uno di loro è un vero ‘gentiluomo’

Pare che la donna gli abbia detto di volergli dare i suoi soldi, a patto che lui ed il suo complice rinunciassero alla rapina. La vicenda è avvenuta nella località di Amarante, nella parte nord-orientale del Brasile. Il ladro ‘gentiluomo’ avrebbe anche detto alla nonnina: “No signora, stia zitta, non voglio i suoi soldi”. Lui e l’altro malintenzionato sono quindi scappati con in tasca l’equivalente di 240 euro. La polizia sta indagando nel tentativo di rintracciare entrambi, sfruttando anche le riprese delle telecamere. Per ora però non sembra vi siano progressi.