Sinisa Mihajlovic torna a casa: terminato il secondo ciclo di cure

L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic torna a casa a Roma: terminato il secondo ciclo di cure contro la leucemia da cui è affetto.

(Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Potrà tornare a casa sua a Roma, Sinisa Mihajlovic, l’allenatore del Bologna che è in cura per una leucemia acuta mieloide. Si è infatti concluso il secondo ciclo di terapie e l’allenatore è stato dimesso dall’ospedale Sant’Orsola. Il tecnico rossoblù ha lasciato intorno alle 11.15 il reparto di Ematologia. Al suo fianco c’era la moglie Arianna.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Come sta Sinisa Mihajlovic: le novità sulla sua salute

L’allenatore dovrebbe trascorrere qualche giorno con la sua famiglia, circondato dall’affetto dei suoi cari. Ieri, ancora una volta, una delle due figlie del tecnico del Bologna, Viktorija, ha dimostrato il proprio amore verso il genitore con un post su Facebook che ha commosso tutti.

Sinisa Mihajlovic prosegue dunque nella sua battaglia contro la leucemia, ma non intende lasciare la panchina del Bologna. Domenica, infatti, era presente nella gara contro la Lazio in casa e a quanto pare è determinato a presentarsi in panchina anche contro la Juventus. I felsinei affronteranno la capolista il 19 ottobre nel posticipo delle 20.45.