Home Dove, come e quando Ora solare ottobre 2019: quando entra in vigore

Ora solare ottobre 2019: quando entra in vigore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:26
CONDIVIDI

ora solare 2019

Cambio ora ottobre 2019: la data in cui entra in vigore l’ora solare e finisce l’ora legale

Quello che segna davvero il passo dell’inverno è il cambio dell’ora.  Con il cambio dell’ora di ottobre, ossia il passaggio dall’ora legale a quella solare, infatti le giornate diventano più brevi, le ore di luce diminuiscono e i pomeriggi risultano tremendamente corti. Con l’entrata in vigore dell’ora solare, ovvero con lo spostamento all’indietro delle lancette, si segna inequivocabile la fine della stagione bella, quella in cui si può stare all’aria aperta. La questione dell’ora del cambio è materia attualissima in quanto l’Unione Europea ha deciso per l’abolizione dell’ora legale. Ma ancora non c’è una direttiva su come funzionerà per i Paesi dell’Unione. Intanto quel che è certo è che a ottobre 2019 dovremmo spostare l’ora.

Ora solare 2019: quando entra

L’ora solare 2019 entrerà in vigore nella notte fra sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019. Esattamente alle 3 del mattino le lancette degli orologi dovranno essere spostate indietro di un’ora ossia alle 2. Quest’operazione ci permetterà di guadagnare un’ora di luce in più al mattino, che perderemo però ovviamente al pomeriggio.

Infatti con l‘entrata in vigore dell’ora solare l’orario del tramonto domenica 27 ottobre 2019 a Roma sarà alle 17.10, anziché alle 18.10, e l’orario dell’alba sarà alle 6.36 anziché le 7.36. Con il passare dei giorni vedremo il sole tramontare sempre prima e sorgere sempre più tardi: a fine novembre il tramonto sarà alle 16.39 e l’alba alle 7.17. Arriveremo così al 13 dicembre, giorno di Santa Lucia e giorno più corto che ci sia, ossia giorno con il tramonto più ravvicinato rispetto all’alba. Il sole quel giorno tramonterà alle 16.37 e sorgerà alle 7.29. Avremo appena 9 ore di luce. Da questo momento in poi l’orario del tramonto tornerà ad allungarsi, mentre l’alba sarà sempre più ritardata. Siamo infatti a un momento di svolta: il solstizio d’inverno. A fine dicembre a Roma il sole sorgerà alle 7.38 e tramonterà alle 16.47. Da gennaio poi mentre l’orario del tramonto si allungherà sempre di più assisteremo anche a un’alba sempre più anticipata.

Arriveremo così in primavera quando nella notte fra sabato 28 e domenica 29 marzo entrerà in vigore l’ora legale, ossia le lancette le dovremmo spostare in avanti: recupereremo così l’ora di sonno persa ad ottobre e avremo finalmente giornate più lunghe. Il sole domenica 29 marzo sorgerà alle 6.58 e tramonterà alle 19.31. Così sarà subito di nuovo estate.