Nadia Toffa, doppio omaggio de ‘Le Iene’ in ogni puntata

Nadia Toffa Le Iene
Nella prossima edizione de ‘Le Iene’ ci sarà un doppio omaggio a Nadia Toffa – FOTO: screenshot

Il ricordo di Nadia Toffa resta vivo a ‘Le Iene’, e la trasmissione tv di Mediaset ha pensato a due modi per avere la sfortunata giornalista sempre viva, ecco come.

Nel prossimo mese di ottobre partirà la nuova edizione de ‘Le Iene‘. E senza Nadia Toffa, come ormai tutti sapranno. La celebre trasmissione Mediaset renderà omaggio alla sua storica inviata e conduttrice in due bellissimi modi, e per diretta decisione della produzione. Il tutto avverrà nella puntata in diretta che verrà mandata in onda alla domenica sera. Alla conduzione in studio Nadia Toffa non verrà sostituita. Ci sarà infatti il duo composto da Giulio Golia e da Matteo Viviani, i due compagni davanti alle telecamere con i quali la sfortunata giornalista originaria di Brescia e scomparsa in modo prematuro a soli 40 anni lo scorso 13 agosto ha condiviso tanti momenti. Inoltre, in ogni puntata verrà riproposto un servizio fra i tanti che la Toffa ha realizzato nei suoi 10 anni di militanza a ‘Le Iene’. Lei fece la sua entrata nel cast della trasmissione nel 2009, ricoprendo il ruolo di inviata e per il quale era stata capace in breve tempo di ottenere tanti consensi e di costruirsi una fanbase che ancora oggi resiste e la ricorda con affetto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nadia Toffa, il bell’omaggio de ‘Le Iene’

Questa scelta da parte de ‘Le Iene’ è piaciuta molto agli ammiratori di Nadia, che hanno espresso la loro soddisfazione sui social network. E naturalmente ne hanno approfittato per ricordarla ancora una volta. Il dolore per la sua scomparsa, pur essendo ancora fresco, sta cedendo il passo ai bei ricordi di ciò che è stato. Il programma tv intanto tornerà sugli schermi di Italia 1 a partire dal prossimo mese di ottobre. Intanto nei giorni scorsi c’era stata una polemica con il critico televisivo Aldo Grasso, storica firma de ‘Il Corriere della Sera’, che ha criticato il programma Mediaset per una certa tendenza a creare servizi troppo incentrati sul sensazionalismo e su delle notizie non veritiere.