Home News Francesco Montanari, chi è: età, vita privata, carriera del giovane attore

Francesco Montanari, chi è: età, vita privata, carriera del giovane attore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36
CONDIVIDI

Francesco Montanari è uno degli attori più noti e apprezzati del panorama televisivo e cinematografico italiano. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui. 

Bello, bravo, simpatico, carismatico: Francesco Montanari è sicuramente uno degli attori più conosciuti e amati nel panorama televisivo e cinematografico italiano. Con il suo indubbio talento ha già percorso una brillante carriera, nonostante la giovane età, conquistando il cuore di migliaia di persone che lo seguono con stima e affetto. Conosciamolo più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Francesco Montanari

Francesco Montanari è nato a Roma il 4 ottobre 1984 e nella stessa città di è diplomato presso la prestigiosa Accademia nazionale d’arte drammatica. Ha partecipato al saggio di diploma dell’allievo regista Jacopo Bezzi, I bambini di sale, ed è poi diventato famoso per la sua partecipazione, nel ruolo del Libanese, alla serie tv Romanzo criminale. Nel 2009 è stato scelto da Luca Lucini per il film Oggi sposi e ha preso parte allo spettacolo teatrale Sunshine (regia di Giorgio Albertazzi) e a Il Calapranzi di Harold Pinter (regia di Giorgio Caputo).

Nel 2010 Francesco Montanari è stato protagonista dello spettacolo Killer Joe di Tracy Letts, diretto da Massimiliano Farau, e ha recitato da protagonista in Piccoli equivoci, per la regia di Claudio Bigagli e nel film Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata di Carlo Vanzina. Nel 2012 ha vestito i panni di un senzatetto nel videoclip di Luciano Ligabue M’abituerò ed è stato protagonista del cortometraggio di Francesco Felli L’ultimo giro di valzer nel difficile ruolo di un malato di Sla. L’anno successivo ha preso parte a Squadra antimafia interpretando lo spietato mafioso catanese Achille Ferro ed è stato scelto da Valerio Binasco per interpretare Romeo in Romeo e Giulietta (succedendo a Riccardo Scamarcio).

Sempre nel 2013 Francesco Montanari ha interpretato una drag queen nel film Come non detto di Ivan Silvestrini, e nel 2014 è andato in scena con Parole incatenate assieme a Claudia Pandolfi (regia di Luciano Melchionna). Nel 2015 è stato Giovanni nello spettacolo teatrale Il più bel secolo della mia vita e, ospite alla festa del Fatto Quotidiano, ha impersonato Massimo Carminati nelle intercettazioni di Mafia Capitale. Nel 2016 ha invece condotto con Alessandro Bardani la trasmissione radiofonica Happy Hour su Radio 2, ed è convolato a nozze con Andrea Delogu. L’anno scorso, infine, è stato protagonista della fiction Il cacciatore (Rai 2, tratta da un romanzo autobiografico del magistrato Alfonso Sabella) ricevendo il premio come miglior interprete maschile al Cannes International Series Festival 2018. Ad maiora!

EDS