Home Idee di viaggio Le spiagge d’Abruzzo più belle per le vacanze estive

Le spiagge d’Abruzzo più belle per le vacanze estive

CONDIVIDI
spiagge d'abruzzo
Spiaggia di Pineto (iStock)

Le spiagge d’Abruzzo più belle per le vacanze estive. Dove andare.

L’Abruzzo è una regione piccola ma che racchiude paesaggi e ambienti diversi dalla bellezza sorprendente. Una terra ricca di tradizioni antiche, piccoli borghi gioiello, cittadine piene di storia, arte e cultura, insieme ad una cucina gustosissima. Una regione tutta da scoprire, in ogni stagione. In inverno per la neve sulle sue spettacolari montagne e in estate per le sue coste bagnate dalle acque azzurre, dalle lunghe distese di sabbia a i promontori rocciosi.

Per una vacanza d’estate il mare è d’obbligo e l’Abruzzo ne ha tante da offrire. Qui vi segnaliamo le spiagge d’Abruzzo più belle, imperdibili per questa estate. Ecco dove andare.

Leggi anche –> Estate in Abruzzo, dove andare: gli itinerari più belli

Spiagge d’Abruzzo più belle per l’estate

L’Abruzzo è una regione bellissima che ha tanto da offrire. Mare, montagna, colline, borghi, cittadine storiche, natura, cultura, cucina, arte e artigianato. Luoghi per tutti e per tutte le stagioni. Dal trekking allo sci, alle escursioni, fino alle attività e agli sport balneari, tipici di questa stagione. Se avete in programma di visitare l’Abruzzo questa estate, vi segnaliamo le spiagge più belle che non dovete assolutamente perdervi.

Spiaggia di Pineto

spiagge d'abruzzo
Pineto, Abruzzo (iStock)

In provincia di Teramo, nella parte alta d’Abruzzo, una spiaggia da non perdere per nulla al mondo è quella di Pineto. Un’ampia distesa sabbiosa, ombreggiata dalla pineta sul mare e dominata dalla suggestiva Torre del Cerrano. Davanti alla torre sorge l’omonima area protetta del Parco Marino del Cerrano, una zona ideale per chi ama snorkeling e immersioni. La Torre del Cerrano è una delle torri costiere del Regno di Napoli eretta contro le invasioni dei Saraceni. All’interno ospita una bellissima Biblioteca e il Museo del Mare.

La spiaggia di Pineto, dalla sabbia soffice e sottile, è ideale per famiglie con bambini e per tutti gli amanti delle comodità. La zona è servita da stabilimenti balneari, ristoranti, abr, aree attrezzate per bambini, parchi, attività e strutture sportive. Ci sono anche ampi tratti di spiaggia libera.

Spiaggia di Alba Adriatica

spiagge d'abruzzo
Alba Adriatica (www.comune.alba-adriatica.te.it)

Sempre nel teramano, più a nord, vicino al confine con le Marche, si trova un’altra spiaggia da non perdere, quella di Alba Adriatica, chiamata anche la spiaggia argentata o d’argento, per la sua sabbia sottilissima e quasi argentea. Si tratta di una spiaggia cittadina, molto attrezzata e con tutti i comfort, servita da stabilimenti balneari, bar e ristoranti, aree di gioco per bambini, attività sportive e strutture per giovani. Il lungomare che corre parallelamente alla spiaggia è dotato di una spaziosa pista ciclabile e ombreggiato dalle palme.

In estate si organizzano numerose feste e attività per lo svago e il divertimento e ci sono locali notturni sul mare aperti fino a tardi. Insomma è la località adatta a chi oltre una bella spiaggia cerca anche un po’ di vita mondana e divertimento.

Punta Aderci, Vasto

punta aderci
Punta Aderci (iStock)

Più a sud, lungo il litorale di Vasto, una spiaggia bellissima e spettacolare, assolutamente da non perdere è quella di Punta Aderci, compresa nell’omonima Riserva naturale, situata lungo la suggestiva Costa dei Trabocchi (che va da Ortona a San Salvo Marina). La spiaggia si trova sul litorale settentrionale di Vasto e rimane appartata, quasi nascosta. La natura incontaminata del posto fa di Punta Aderci una delle coste più belle d’Italia. Qui il mare è limpido e di tutte le gradazioni dell’azzurro. La spiaggia situata sotto il promontorio roccioso è sabbiosa e con dune, circondata dalla vegetazione. Davanti alla punta del promontorio, sorge in mare un caratteristico trabocco. Una zona dalla bellezza mozzafiato. Punta Aderci è considerata una delle spiagge segrete più belle d’Italia.

Spiaggia di Punta Penna

Vasto, Punta Penna e Punta Aderci (Benghazi69 at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0)

Appena più a sud sulla costa, sempre sul litorale nord di Vasto, vicino al porto turistico della cittadina abruzzese, si trova la spiaggia di Punta Penna. Una lunga distesa sabbiosa con dune, per chi vuole godere dello stesso panorama, più o meno, di Punta Aderci, ma stare più comodo. Qui trovate una spiaggia ampia e selvaggia, di sabbia dorata e dune ricoperte di vegetazione mediterranea, con fondale basso che digrada dolcemente verso il largo.La spiaggia è libera, perfetta per chi non ama gli stabilimenti balneari.

Spiaggia di Punta Cavalluccio, Fossacesia

Fossacesia, Costa dei Trabocchi (Catherine Wilson, CC BY 2.0, Wikicommons)

Sempre lungo la Costa dei Trabocchi, questa volta più a nord, verso Ortona, troviamo un’altra fantastica spiaggia da visitare, Punta del Cavalluccio. Questa spiaggia si trova nel comune di Fossacesia, che sorge nell’immediato entroterra, e vicino all’omonimo trabocco di Punta Cavalluccio. Sebbene qui la costa sia frastagliata e rocciosa, la spiaggia si apre su un tratto sabbioso, piccola ma accogliente. L’arenile è di sabbia dorata, circondato dalla macchia mediterranea che ricopre l’altura che sale subito dietro la spiaggia, mentre il resto della costa è formato da scogliere, bagnate da un mare color blu intenso. Da percorrere la passeggiata a sentiero che dalla spiaggia sale al promontorio roccioso di Punta Cavalluccio, per ammirare un panorama mozzafiato sul mare. Questo, forse, è uno degli angoli più spettacolari della Costa dei Trabocchi.

Leggi anche –> Meteo agosto 2019 in Abruzzo: che tempo farà