Home Meteo Meteo, Italia rovente: fino a quando dura l’ondata di caldo

Meteo, Italia rovente: fino a quando dura l’ondata di caldo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35
CONDIVIDI
meteo italia
Settimana di caldo intenso in Italia

Meteo fine luglio 2019 ondata di caldo a 40 gradi. Fino a quando dura.

Il grande caldo che ci ha fatto boccheggiare a fine giugno è tornato a rendere rovente l’Italia. L’anticiclone africano è infatti in questa fine luglio 2019 nuovamente in espansione e manda le sue masse d’aria bollente su tutta l’Europa (qui il dettaglio delle previsioni e delle temperature). L’Italia è pienamente investita da questa ondata di caldo con temperature che nei prossimi giorni toccheranno i 40 gradi in diverse zone. Il gran caldo è iniziato oggi lunedì 22 luglio e ci accompagnerà per tutta la settimana con diverse città già in allerta per le ondate di calore: giovedì 24 livello 3 ovvero allarme rosso a Bolzano, Brescia, Firenze, Perugia, Pescara e Torino. Ci aspettano quindi giorni bollenti, ma fino a quando dura?

Quando finisce l’ondata di caldo sull’Italia

Il gran caldo è appena iniziato e già si spera che finisca subito, o almeno ci si augura di poter andare subito in ferie per potersi fare qualche bagno al mare. Ma non tutti i desideri possono essere accontentati. Infatti questa ondata di caldo così intensa durerà 5 giorni, poi arriverà il maltempo sull’Italia settentrionale bagnando il weekend del primo grande esodo della stagione. Chi andrà in ferie a fine luglio vivrà al Nord un primo fine settimana di acquazzoni e anche l’inizio di agosto sarà molto instabile.

Fino a giovedì 25 luglio dal Sub Sahara verrà pompata aria sempre più calda e il termometro toccherà i 40 gradi in diverse regioni specialmente al Centro-Nord, un po’ meglio al Sud e sulle coste. L’anticiclone africano si muoverà verso est e venerdì 26 riuscirà ad insinuarsi una corrente instabile che provocherà dapprima sui rilievi fenomeni temporaleschi molto intensi. Sabato 27 luglio il maltempo si allargherà a tutto il Nord con venti forti e temporali su Lombardia, Piemonte e Triveneto. Le temperature si abbasseranno di 3/4 gradi e potrebbero verificarsi nella zona della Pianura Padana e sulla costa emiliana delle violente grandinate. Domenica 28 luglio continuerà il maltempo sebbene con un carattere meno intenso e con acquazzoni sparsi. Il Centro e il Sud non saranno interessati da questa perturbazione, ma ci sarà un po’ di annuvolamento in più e un leggero abbassamento termico.

meteo italia
Meteo Italia venerdì 26 luglio @MarinaMilitare

Il grande caldo terminerà quindi venerdì 26 luglio, mentre il caldo continuerà. Le temperature infatti scenderanno, ma si manterranno elevate, ovvero sui 34 gradi di massima, 2/3 gradi in più della norma. Anche le temperature notturne scenderanno, ma saranno comunque notti belle calde con una media di 21/23 gradi. Il 1 agosto tornerà il bel tempo ovunque, ma senza aumenti di rilievo. Dal 4 agosto l’Alta Pressione delle Azzorre verrà a portare mite stabilità, in attesa dell’ultima ondata bollente dell’estate 2019.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl cadavere del piccolo Ciro rubato al cimitero: “Pista satanica”
Articolo successivoMeteo agosto 2019 in Calabria: che tempo farà
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.