Home News Batteri killer, uomo muore divorato dopo un giorno al mare – FOTO

Batteri killer, uomo muore divorato dopo un giorno al mare – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29
CONDIVIDI
Batteri killer spiaggia
La giornata in spiaggia finisce in tragedia, batteri killer uccidono un uomo – FOTO: viagginews.com

Dei batteri killer hanno rapidamente ucciso un uomo che aveva passato una giornata al mare con la sua famiglia. Medici esterrefatti: “Mai vista una cosa così”.

Un uomo è stato ucciso da dei batteri killer dopo aver trascorso un giorno in spiaggia. La vittima si chiamava WilliamDave’ Bennet ed è deceduto in seguito a due giorni di terribile agonia. Si trovava a Destin, in Florida, e qui purtroppo l’attacco di questi organismi invisibili lo hanno portato ad avere una sepsi che è risultata fatale. Si trovava in compagnia della figlia Cheryl quando, all’indomani della giornata al mare, si è risvegliato con febbre altra, crampi diffusi e brividi. Le condizioni sono peggiorate sempre di più nel breve volgere di poche ore, tanto che si è reso necessario il ricovero in ospedale. Qui è stato scoperto un punto nero assai gonfio sulla schiena. Poi è morto, per ‘fascite necrotizzante’, dovuta all’azione nociva di batteri carnivori. L’uomo in passato era guarito dal cancro, ed è stato certamente molto sfortunato nel morire in questo modo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Batteri killer, uomo muore ‘divorato’ dopo un giorno al mare

Da quanto risulta, qualche settimana prima un’altra ragazza aveva quasi perso una gamba, sempre su quella spiaggia. Una volta giunti in ospedale, medici ed infermieri hanno affermato di non avere mai visto una cosa del genere. Purtroppo non è stato possibile fare niente per salvare la vita dell’uomo, che è morto nel giro di due giorni tra atroci sofferenze. L’infezione non è stata arginata in alcun modo, nonostante i tanti tentativi fatti. E neppure lo spostamento nel reparto di Terapia Intensiva ha portato ai risultati sperati.