Home Destinazioni e Guide turistiche Vacanza in Albania a Ksamil: mare, vita notturna e opinioni

Vacanza in Albania a Ksamil: mare, vita notturna e opinioni

CONDIVIDI

ksamil

Ksamil Albania, cosa vedere e cosa fare: spiagge e vita notturna. Cosa visitare nei dintorni

I Caraibi sono a due passi dall’Italia. In Albania, nella costa Sud, vicino alla città turistica di Saranda, si trova Ksamil località che offre spiagge da cartolina ormai molto celebri. La parte sud dell’Albania è famosa per il suo mare cristallino e la natura selvaggia e rigogliosa. Scendendo da Valona sono numerose infatti le spiagge incantevoli che si incontrano e a Ksamil si trova una delle spiagge più belle di tutta l’Albania, la Bora Bora Beach. Trascorrere le proprie vacanze a Ksamil vuol dire scegliere il mare e la natura sopra ogni altra cosa, soprattutto rispetto alla vita notturna. Ma vuol dire anche andare alla scoperta dei tesori dei dintorni.

Leggi anche -> Vacanze in Albania: le cose da sapere e i consigli utili

Vacanze a Ksamil: mare, dintorni e vita notturna

Ksamil si trova nella parte più meridionale dell’Albania a pochi chilometri di distanza dal confine greco e di questa vicinanza ve ne accorgerete subito, dagli usi e costumi di questa parte di Albania, ma soprattutto a tavola. La città più vicina a Ksamil, appena 17 km, è Saranda, località che offre divertimenti, locali alla moda, hotel e belle passeggiate sul lungomare.

Cosa vedere nei dintorni di Ksamil: prendete una macchina e andate alla scoperta perché ci sono dei gioielli da vedere. A poca distanza da Ksamil c’è il Parco Archeologico di Butrinto, il più importante di tutta l’Albania. A meno di un’ora di tragitto si trova Syri I Kalter, l’occhio azzurro, una sorgente d’acqua che sgorga fra costoni di roccia bianca. L’acqua ha una spettacolare colorazione verde-turchese. A due ore d’auto potrete raggiungere la città Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco Gjrokaster con le sue tradizionali case in pietra.

E poi ci sono le spiagge, il motivo per cui si sceglie di trascorrere le proprie vacanze a Ksamil (qui trovate le spiagge più belle di Ksamil). Ksamil è denominata la Perla dello Ionio per le sue spettacolari spiagge. Questa baia affacciata su un mare cristallino davanti a quattro verdeggianti isolotti offre alcune delle spiagge più belle di tutta l’Albania e alcune delle poche sabbiose e soffici.

Ksamil è una località di mare piuttosto tranquilla, sebbene molto affollata, ma la vita notturna è molto limitata. Ci sono buoni ristoranti di pesce, di cucina tipica albanese e cucina internazionale, ma se cercate divertimenti non è Ksamil il posto giusto. Ksamil è sicuramente il posto migliore per il mare e per le spiagge

Leggi anche -> Come arrivare in Albania

Meglio Saranda o Ksamil: opinioni 

Saranda attira tantissimi turisti per la varietà della sua offerta, mentre Ksamil attira tantissimi turisti per la straordinaria bellezza delle sue spiagge. Non mancano hotel e ristoranti nemmeno a Ksamil, anzi sono sempre più numerosi, ma certo non c’è la movida o la frenesia di Saranda. Chi sceglie Ksamil lo fa per le sue meravigliose spiagge, non per altro.

Se oltre al mare volete anche divertimenti e movida vi conviene alloggiare a Saranda e da lì muovervi per scoprire le bellezze dei dintorni. Saranda con il suo bel lungo mare vi offrirà piacevoli passeggiate serali e avrete tanti locali dove poter tirare tardi la sera. A Ksamil invece dovrete andare a dormire molto presto perché non c’è molto da fare. D’altronde Ksamil è una frazione di Saranda.

Cosa vedere a Ksamil: le spiagge più belle

A Ksamil alla voce cosa vedere ci sono ovviamente le spiagge. Una più bella dell’altra. Una volta arrivati a Ksamil scendendo verso il mare incontrerete numerosi hotel, la maggior parte dei quali dispone della sua spiaggia privata e graziosi ristoranti di pesce. Piccole calette si alternano fra sabbia bianca e dorata tutte affacciate su un mare cristallino. Sono numerosi gli stabilimenti che offrono servizio spiaggia e bar. E sempre di più quelli che cercano di intrattenere con un po’ di musica.

Ksamil è celebre per le sue tre isole, la più grande Ishjuit è un’isola collegata ad un altra da una sottile lingua di sabbia. Le tre isole si raggiungono con imbarcazioni che partono dalle principali spiagge di Ksamil. Su questi isolotti vi troverete ad un passo da Corfù con Saranda alla vostra destra e Ksamil alle vostre spalle.

Ci sono poi le spiagge sulla costa: Bora Bora Beach di sabbia bianchissima e mare turchese; Ishjuit Beach da cui potrete raggiungere a nuoto una delle isole; Pema e Thate con il suo basso fondale ideale per i bambini.

Scopri di più -> Tutto sulle spiagge di Ksamil

Ad Agosto trovare posto per il proprio lettino sulle spiagge di Ksamil può essere un’impresa, specie se non arrivate al mattino presto. Se potete scegliete giugno o settembre per una vacanza a Ksamil così da poter veramente assaporare la bellezza delle sue spiagge senza il caos. In ogni caso una giornata al mare a Ksamil non peserà sul vostro portafoglio: la cifra massima che potrete pagare per due lettini e un ombrellone è di 10 euro. Fino a qualche anno fa Ksamil era meta solo di turismo albanese, poi è stata scoperta da quello internazionale che ancora non ci crede di aver trovato un posto così bello e così economico!

Le tante cale di Ksamil rappresentano alcune delle spiagge più belle di tutta l’Albania. La spiaggia di Bora Bora con la sua sabbia bianchissima e il mare turchese è valso a Ksamil il soprannome di Caraibi d’Europa.

Leggi anche -> Le spiagge più belle dell’Albania

 

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore