Home Dove, come e quando Come andare in Albania: aereo, auto, pullman e traghetto

Come andare in Albania: aereo, auto, pullman e traghetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51
CONDIVIDI
saranda come arrivare
Saranda, Albania 

Come arrivare in Albania e con quale mezzo: aereo, nave, pullman e macchina. Consigli, costi e itinerari

L’Albania è un Paese molto vicino all’Italia che ogni anno attira tantissimi turisti ammaliati dai suoi innumerevoli tesori e dalle sue splendide spiagge, il tutto ancora a prezzi low cost (qui i consigli su cosa vedere e cosa fare in Albania). Così vicina che quasi non ci si pensa una questione invece fondamentale, ossia come arrivare in Albania. Ci sono diverse opzioni e diversi mezzi per raggiungere l’Albania e la scelta dipende dal tempo che avete a disposizione, dal budget e in quale zona dell’Albania volete andare e da quale zona dell’Italia partite. La scelta di partire per l’Albania con l‘aereo, il traghetto, il bus o la macchina dipende da tutti questi fattori.

Leggi anche -> Albania, le spiagge più belle da vedere

Andare in Albania: come arrivare

Dall’Italia raggiungere l’Albania è piuttosto facile grazie ai molti mezzi a disposizione e a collegamenti diretti. Da diverse città italiane ci sono voli diretti per la capitale Tirana e da alcuni porti italiani si arriva diretti in traghetto in Albania. In più c’è un servizio pullman, ma è attivo solo da alcune città del Nord Italia. Con alcuni mezzi arrivare in Albania è velocissimo (in aereo è meno di un’ora di volo), in macchina o in bus è un viaggio invece lunghissimo, specie se il vostro obiettivo è il sud dell’Albania e passate da nord attraversando i Balcani e ben 5 dogane, è però un viaggio bellissimo.

Arrivare in Albania in Aereo

L’Albania è servita da un solo scalo internazionale, quello della capitale Tirana, il Tirana International Airport, che dista in auto dalla città circa 25 minuti. Dall’aeroporto si può raggiungere Tirana in taxi, autobus (che vi lascerà in centro città vivino all’Opera e Balletto House) o si può affittare un auto e partire poi in esplorazione dell’Albania.

Scegliere di arrivare in Albania in aereo conviene per tutti coloro che non partono da una città portuale italiana, che hanno poco tempo a disposizione e che vogliono visitare sia la parte nord e sud del Paese. Tirana infatti si trova in posizione piuttosto centrale, ad appena 40 km di distanza da Durazzo, città e porto sul mare.

Dall’Italia ci sono voli diretti per Tirana da diverse città e con quattro compagnie aeree.
Albawings – voli per Tirana da Venezia, Genova, Perugia, Pisa, Firenze, Bari e Rimini.
Alitalia – voli per Tirana da Roma Fiumicino.
Blue Panorama: voli per Tirana da Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio, Bologna, Torino Caselle, Ancona e Verona.
Ernest Airlines – voli per Tirana da Bergamo Orio Al Serio, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Pisa, Verona, Venezia Marco Polo, Bologna, Genova e Napoli.

Arrivare in Albania in traghetto

Il traghetto è la soluzione più economica per raggiungere l’Albania, è piuttosto rapida in fatto di tempo e inoltre permette di poter portare con sé la propria auto e anche il proprio amico a 4 zampe (ricordiamo infatti che in aereo sono ammessi in cabina solo animali che non superano i 10 kg di peso e all’interno di appositi trasportini). Portare con sé la propria vettura significa aver voglia – e tempo – di girare per l’Albania. Tenete conto infatti che le ferrovie albanesi sono poco sviluppate e anche il servizio pullman non è dei migliori. Quindi se volete girare o affittate un auto o vi portate la vostra. Ma se viaggiare lungo il Paese non è la vacanza che avete in mente il traghetto forse non è la soluzione migliore specie se dovete raggiungere il porto di partenza.

I porti di partenza italiani sono Trieste, Ancona, Bari e Brindisi da cui si raggiungono i porti di Durazzo, al centro, Valona e Saranda, al sud. Le compagnie che servono queste tratte sono cinque.
Adria Ferries: da Trieste, Ancona e Bari per Durazzo; da Brindisi per Saranda e Valona.
Red Star Ferries: da Trieste, Ancona e Bari per Durazzo; da Brindisi per Saranda e Valona.
GNV – Grandi Navi Veloci: da Bari per Durazzo.
European Ferries: da Brindisi a Valona.
Ventouris Ferries: da Bari a Durazzo.

Arrivare in Albania via Grecia

Per raggiungere l’Albania del Sud si può anche scegliere di arrivare a Corfù – l’isola greca che si trova proprio di fronte la costa sud dell’Albania – raggiungibile dall’Italia in traghetto da Brindisi, Venezia e Ancona, e in aereo con voli diretti da numerose città italiane e da lì prendere un aliscafo per Saranda, nel sud dell’Albania. Oppure potete prendere un traghetto per la Grecia, caricare con voi anche la vostra auto e scendere a Igoumentisa e da lì risalire per l’Albania che dista appena 30 minuti di macchina.

Arrivare in auto in Albania

L’Albania si può raggiungere anche in auto attraversando i Balcani. E’ un viaggio piuttosto lungo, quasi proibitivo – a meno che non si abbia sufficiente tempo a disposizione e si voglia fare un viaggio itinerante – partendo dal Centro Italia, fattibile invece se si parte dal Nord. E’ comunque un lungo viaggio se si tiene conto che da Trieste a Valona sono circa 1000 km in cui si attraversano 4 paesi (Slovenia, Croazia, Bosnia, Montenegro) e 5 dogane. Il che significa tempo alla frontiera che se avete i giorni contati non è proprio l’ideale. Tolto il discorso tempo e l’impegno del guidare non avrete poi altri problemi.

Le strade in Albania sono in ottimo stato per raggiungere le località turistiche della costa e quelle più importanti dell’entroterra. Considerate poi che l’Albania è piuttosto piccola, appena 29 kmq, poco più della Sicilia che copra una superficie di 25 km quadri.

Arrivare in Albania in autobus

In Albania si può arrivare anche in pullman granturismo. Alcune compagnie scelgono la tratta via terra e passano dai Balcani, altre scelgono la tratta via mare e si imbarcano a Bari o Ancona. Ci sono moltissime compagnie che collegano l’Italia con l’Albania in pullman, dalle principali città italiane. Alcuni pullman partono da Roma, Firenze, Milano e Torino per Valona; altri da Torino, Milano, Brescia e Trieste per Scutari; altri ancora da Genova, Torino per Durazzo. La scelta è molto vasta e per maggiori informazioni potete consultare il portale turistico dell’Albania.