Home News Calciomercato Juventus, Sarri spinge Icardi verso Torino

Calciomercato Juventus, Sarri spinge Icardi verso Torino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:57
CONDIVIDI
Calciomercato Juventus, Sarri spinge Icardi a Torino
(Getty Images)

L’approdo di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus, ormai quasi certo, potrebbe essere un elemento decisivo per convincere Mauro Icardi ad accettare il trasferimento a Torino.

L’Inter sta cercando di risolvere nella maniera più proficua possibile la questione Icardi. L’attaccante argentino è ormai un separato in casa e lo stesso Antonio Conte ha fatto capire che non sarà parte del progetto che sta prendendo forma. Ciò nonostante  l’ex capitano dell’Inter non è intenzionato ad accettare un trasferimento, convinto che potrà convincere il nuovo tecnico di essere utile alla squadra.

Una mano in tal senso potrebbe giungere dalla Juventus. I campioni d’Italia hanno già manifestato interesse per l’acquisto del centravanti e nelle scorse settimane si è profilato uno scambio con Paulo Dybala, giocatore di assoluto talento ma che arriva da una stagione deludente. Al momento Icardi si mostrato disinteressato anche a questa prospettiva, ma nei prossimi giorni potrebbe cambiare idea.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sarri la pedina per convincere Icardi ad accettare la Juve

Da giorni ormai la Juventus attende che Maurizio Sarri trovi un accordo di uscita dal Chelsea per poterlo mettere sotto contratto. L’allenatore toscano ha già deciso di lasciare Londra, e i campioni d’Italia lo hanno opzionato. Proprio Sarri sarebbe lo sponsor dell’argentino alla Juventus: il tecnico aveva già chiesto l’acquisto di Icardi al Napoli, dopo che proprio la Juve gli aveva rubato Higuain pagando la clausola rescissoria fissata da De Laurentiis.

Era l’estate del 2016, Icardi era perno imprescindibile del progetto di ricostruzione dell’Inter e la società non era intenzionata a cederlo per nessuna cifra. Sarri dunque si dovette “accontentare” dell’arrivo di Arkadius Milik, giocatore che solo quest’anno ha potuto mostrare il suo pieno potenziale, dopo gli infortuni che ne hanno condizionato il rendimento nelle passate stagioni. Oggi però la situazione è differente, l’argentino è un separato in casa e l’Inter sarebbe ben contenta di cederlo. Con Sarri, allenatore che riesce a tramutare gli attaccanti in vere e proprie macchine da gol, il centravanti potrebbe trovare la definitiva consacrazione e vincere da protagonista un titolo importante. Con questa prospettiva Icardi potrebbe accettare il trasferimento, inaugurando una nuova pagina di una carriera che altrimenti rischia di essere danneggiata irrimediabilmente.