Home Idee di viaggio Cosa fare ad Amsterdam in primavera: eventi da non perdere

Cosa fare ad Amsterdam in primavera: eventi da non perdere

CONDIVIDI
cosa fare amsterdam primavera
Amsterdam, il mercato dei fiori (iStock)

Cosa fare ad Amsterdam in primavera: eventi da non perdere. Tutte le informazioni utili.

In primavera con i suoi tulipani e gli altri coloratissimi fiori, Amsterdam diventa ancora più bella. Questa stagione è ideale per visitare la città olandese, grazie al clima mite e alle giornate più lunghe. La città offre numerose attrazioni, dalla cultura al divertimento, e stare all’aperto, passeggiare lungo i canali è molto piacevole. Inoltre, in primavera ad Amsterdam si organizzano tanti eventi e festival imperdibili, a partire dal Giorno del Re. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Le altre proposte di viaggio per la primavera:

Cosa fare ad Amsterdam in primavera: gli eventi

Viaggiare in Europa in primavera, soprattutto per visitare capitali e città d’arte, è un’ottima occasione per vedere luoghi stupendi in una stagione propizia, con il bel tempo, almeno di massima, e quando ancora il caldo afoso non ha invaso le città – anche se i cambiamenti climatici e il meteo pazzo degli ultimi anni ci hanno dato primavere con temperature estive. In questa stagione le città si fanno più belle e sono pronte ad accogliere i visitatori con tanti eventi, rassegne, spettacoli e festival. Sorseggiare un caffè o un aperitivo seduti ai tavoli all’aperto di una bella città, rilassati a godersi il panorama e guardando il passeggio, è una delle attività più piacevoli della stagione.

Amsterdam è una delle città da visitare a primavera, sia per i suoi monumenti, i canali, i quartieri storici e i bellissimi musei, che per gli eventi e le attività che si organizzano in questa stagione. Un ulteriore fattore di attrazione sono poi i suoi fiori, dal mercato storico lungo i canali della città ai parchi e giardini.

Ecco tutto quello che c’è da fare ad Amsterdam a primavera.

Visitare il Parco Keukenhof. Una delle prime cose da fare se visitate Amsterdam in primavera e vi fermate per diversi giorni, in modo da vedere sia la città che i suoi dintorni, è andare al favoloso Parco Keukenhof, famosissimo per i suoi fiori coloratissimi e profumati, tulipani e non solo, con aiuole attraversate da pittoreschi vialetti. Il parco di trova a Lisse, cittadina a 40 km da Amsterdam. Quest’anno apre il 21 marzo al 5 maggio e in questo periodo si organizzano diversi eventi speciali, come la Flower Parade in programma sabato 13 aprile 2019. Keukenhof è conosciuto anche come Giardino d’Europa. È uno dei più grandi giardini di fiori al mondo, è stato il più grande per oltre 50 anni.

Visitare il Mercato dei Fiori galleggiante. Una delle attrazioni più belle di Amsterdam, assolutamente imperdibile in primavera, è lo spettacolare Mercato dei Fiori galleggiante, Bloemenmarkt. Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:30, la domenica dalle 11:00 alle 17:30, sorge su uno dei maggiori canali di Amsterdam, il Singel. Qui trovate fiori, semi, bulbi e piante di ogni tipo, un tripudio di colori bellissimi e fragranze inebrianti, con un colpo d’occhio eccezionale sulle bancarelle sull’acqua.

Il Rijksmuseum festeggia l’anno di Rembrandt. Quest’anno ricorrono i 350 anni dalla morte del pittore Rembrandt e il museo più importante di Amsterdam, il Rijksmuseum, lo festeggia con un anno tutto dedicato: “Year of Rembrandt”. Durante l’anno il museo ospiterà mostre ed eventi speciali che celebrano il lavoro di uno dei più grandi artisti del mondo. Dal 15 febbraio è stata aperta la mostra All the Rembrandts, che presenterà per la prima volta espone tutti i 22 maggiori dipinti, 60 disegni e oltre 300 stampe della collezione di Rembrandt. La mostra sarà visitabile fino al 10 giugno 2019.

Nationale Restaurant Week. Dall’11 al 27 marzo la settimana, ma in realtà un periodo più lungo, dedicata ai ristoranti, con oltre 70 ristoranti di Amsterdam, tra i più rinomati, dove mangiare a prezzi scontati, a pranzo e cena, con un menù speciale. Un’occasione imperdibile per tutti i golosi, ma le prenotazioni vanno fatte con largo anticipo.

Open Tower Day – Open Toren Dag Amsterdam. Il 23 marzo, dalle 10:00 alle 16:00, apertura eccezionale di oltre 20 torri di Amsterdam. Torri storiche e moderne, che sono chiuse durante l’anno, apriranno gratuitamente al pubblico per visite eccezionali e per mostrare un panorama spettacolare sulla città. Tra le torri che apriranno segnaliamo: la Posthoornkerk, lo Student Hotel Amsterdam City e il Lloyd Hotel. Per prenotare l’accesso alle torri è necessaria una registrazione anticipata sul sito ufficiale dell’evento a partire dal 10 marzo 2019.

Wonderland Festival Indoor. Il 23 marzo, dall’01:00 alle 11:00 della mattina successiva, Thuishaven Festivalterrein, 68 Contactweg. Un festival musicale con il meglio della House e Techno Music e una lunga lista di Dj e vocalist locali ed internazionali. Uno degli eventi più psichedelici dell’anno.

Festival dei “Fiori di ciliegio”. Da metà marzo a metà aprile all’Amsterdamse Bos. Come le famiglie giapponesi, molti residenti di Amsterdam festeggiano l’arrivo della primavera con un picnic sotto gli alberi di ciliegio in fiore: la fioritura dei Sakura (fiori di ciliegio) del Bloesempark, all’interno dell’Asterdamse Bos, offre uno spettacolo davvero unico. Nel parco, poi, si tengono eventi e manifestazioni.

Tulp Festival – Festival dei Tulipani. Dal 1° al 30 aprile, un festival che coinvolge tutta la città, in 80 location tra cui Museo Van Loon, Hermitage, Van Gogh Museum, EYE Amsterdam, insieme a piazze, canali e residenze private. L’evento è gratuito e offrirà la possibilità di ammirare la fioritura di migliaia di bulbi rari e coloratissimi. L’obiettivo del festival è quello di piantare in città un tulipano per ogni singolo cittadino di Amsterdam, circa 800.000 fiori.

Week-end di Pasqua. Tante iniziative vengono organizzate in città per il weekend di Pasqua, dal 19 al 22 aprile 2019. Si può scegliere una crociera in battello con pranzo o brunch pasquale o portare qualcosa da mangiare in uno dei parchi della capitale. Da assaggiare il Paasbrod, il dolce tipico della tradizione pasquale olandese. Nel mese di aprile e soprattutto nel periodo pasquale è ricca l’offerta di musica barocca nelle migliori sale da concerto di Amsterdam, soprattutto le diverse produzioni della “Passione secondo Matteo” di Bach al Concertgebouw.

Awakenings Easter Special: il festival Techno. Nel weekend di Pasqua, dal 21 e 22 aprile, al Gashouder, Westergasfabriek, si tiene il festival della musica Techno, evento imperdibile per gli amanti di questo genere musicale, con i migliori dj del panorama internazionale e un sistema audio da paura.

Festa del Re. Il 27 aprile l’appuntamento più importante di primavera. Tutta Amsterdam sarà in coinvolta per la il Koningsdag (la ex Festa della Regina), con feste in strada, organizzate e improvvisate, soprattutto su piattaforme e battelli sui canali, mercatini di strada, musica e tanta birra, tutti vestiti di arancione, il colore nazionale olandese.

A cura di Valeria Bellagamba