Home Eventi Le Winx in mostra per festeggiare i 15 anni

Le Winx in mostra per festeggiare i 15 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:39
CONDIVIDI
winx mostra milano

Le Winx in mostra per festeggiare i 15 anni del cartone animato “Winx Club”.

Sono passati già 15 anni quando il 28 gennaio 2004 andava in onda per la prima volta su Rai2 “Winx Club“, la serie animata con protagoniste sei fatine con le ali, nate dalla fantasia di Iginio Straffi, fondatore della casa di produzione Rainbow, con sede a Loreto, nelle Marche.

Aisha, Bloom, Flora, Stella, Tecna e Musa sono le protagoniste della fortunata serie che ha incontrato subito un grande successo di pubblico. Ognuna delle fatine ha un colore specifico, occhi grandi, lunghi capelli e ali luccicanti. Le Winx sono amiche, studiano le arti magiche e insieme combattono per salvare il loro mondo fantastico dal Male che lo insidia.

Per le loro caratteristiche avrebbero potuto essere un anime giapponese, invece sono una produzione tutta Made in Italy che ha avuto un grande successo in tutto il mondo. Sono già andate in onda sette serie del fortunato cartone, distribuite in 150 Paesi nel mondo, con un’ottava in arrivo su Rai Yoyo ad aprile. Poi ci sono stati tre film per il cinema, uno spin off in due stagioni per Netflix, live show, musical e tanti gadget, bambole, peluche, alette glitterate, t-shirt, libri, riviste, videogiochi ecc. A maggio del 2011

Nel maggio 2011, è stato aperto a Valmontone, fuori Roma, il parco divertimenti Rainbow MagicLand, con attrazioni ispirate alle Winx e ai cartoni animati Rainbow in generale e cpn la ricostruzione del castello di Alfea, il celebre college della serie animata.

Ora, per celebrare i 15 anni delle Winx è stata aperta una mostra a loro interamente dedicata al Wow – Museo del Fumetto dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano.

Le Winx in mostra a Milano per il compleanno dei 15 anni

Il 2019 è l’anno delle celebrazioni delle Winx, le sei fatine svolazzanti protagoniste della fortunata serie animata “Winx Club” andata in onda per la prima volta su Rai2 il 28 gennaio 2004, ottenendo subito un grandissimo successo di pubblico, replicato anche all’estero.

Le caratteristiche di questo cartone animato richiamano quelle degli anime giapponesi, ma si tratta di una produzione tutta italiana, creata dal regista e produttore televisivo e cinematografico italiano Igino Straffi con la sua società Rainbow. Un grande successo del made in Italy anche nelle serie animate e che ha costruito un fatturato importante, anche legato ai gadget e agli spettacoli.

Ora, per festeggiare i 15 anni delle Winx è stata appena aperta una mostra a loro interamente dedicata a Milano, al Wow – Museo del Fumetto dell’Illustrazione e dell’Immagine animata: “15 Years of Magix. Winx Club in mostra  a Milano“. La mostra è stata inaugurata il 26 gennaio e potrà essere visitata fino al 12 maggio.

Quindici anni di avventure, amicizia, coraggio e successi da coronare insieme ai fan di ieri e di oggi con “15 Years of Magix”. La mostra, organizzata da Rainbow e WOW Spazio Fumetto in collaborazione con Rai Ragazzi, trasporterà il pubblico nella dimensione magica del leggendario team di fatine, che nel corso di questi anni ha conquistato intere generazioni di bambini e ragazzine di ogni latitudine del mondo.

La mostra sarà sviluppata in diverse aree, partendo dalle origini e mostrando come le fatine si siano evolute e abbiano saputo reinventarsi e stare al passo con i tempi (se non perfino anticiparli), fino a diventare un “evergreen”, una realtà di portata internazionale, costituita al tempo stesso da traguardi tutti italiani.
L’ingresso alla mostra introdurrà il visitatore nella realtà della Rainbow, la content company che ha ideato il mondo delle Winx. I visitatori scopriranno come si crea un cartone animato e si realizzano i personaggi, e come sono migliorate le tecniche nel corso degli anni: graficamente, l’evoluzione delle fatine è passata dai primi disegni a mano realizzati da Iginio Straffi sino all’animazione in 3D. I visitatori saranno guidati in uno straordinario viaggio dai primi disegni fino ad anticipazioni e contenuti esclusivi della nuovissima ottava serie.
In mostra per la prima volta ci sarà la possibilità di ammirare i bozzetti originari delle fatine e gli studi dei personaggi, compreso il primo test per l’animazione di Bloom. Stagione dopo stagione si scoprirà come si è evoluto il design delle Winx, anche attraverso gli abiti originali delle trasformazioni. Inoltre si scoprirà come si è espanso il mondo delle fatine, uscendo dalla serie animata e diventando una linea di giocattoli di enorme successo, con l’esposizione dei pezzi più rari, ma anche una serie di film e un fumetto, di cui si potranno ammirare il primo numero e alcuni disegni originali. Non mancheranno aree interattive, fotoset, statue e un divertente karaoke per cantare le canzoni più famose delle Winx e addirittura una proiezione olografica, per giocare e divertirsi sempre in compagnia delle magiche eroine. In esposizione anche memorabilia come un pattino di Carolina Kostner che molti anni fa partecipò all’unico show on ice dedicato alle Winx.

La mostra “15 Years of Magix” resterà aperta fino al 12 maggio 2019.
Orari: da martedì a venerdì, ore 15:00-19:00; sabato e domenica, ore 15:00-20:00. Lunedì chiuso. Chiusura straordinaria: Domenica di Pasqua (21 aprile). Il biglietto d’ingresso costa 5 euro. Ridotto 3 euro (bambini 4-10 anni; over 65; persone con disabilità previa presentazione attestamento invalidità; giornalisti non accreditati; gruppi di minimo 15 persone).
Per ulteriori informazioni: www.museowow.it/wow/it/mostra-winx-club

I 15 anni delle Winx: gli altri eventi

Non finisce qui. Tante altre sono le iniziative dedicate al 15° compleanno delle Winx.

A cominciare da lunedì 28 gennaio, con il Winx Celebratrion Day, una giornata di programmazione TV interamente dedicata alla magia del Winx Club. Si parte alle 18:40 su Rai Gulp, con il film “Il Mistero degli Abissi” e, a seguire, dalle 20:25 su Rai Yoyo le emozioni degli episodi più magici di tutte le serie e, IN ESCLUSIVA, da non perdere lo speciale sulla serie 8, con video e clip mai viste sull’attesissima nuova serie.

Poi, sono in programma una serie live action prodotta ancora una volta per Netflix e un nuovo megashow live che porterà le fatine in un’altra dimensione spettacolare, quella del nouveau cirque: una storia a fare da impalcatura, artisti che volteggiano senza peso in numeri mozzafiato, tra effetti speciali e musiche martellanti. In cantiere anche una collaborazione più che prestigiosa con la facoltà di design del Politecnico di Milano: i risultati della collaborazione si scopriranno ad aprile in occasione della Milano Design Week. Intanto, a marzo, l’Accademia Maestri Pasticceri Italiani lancerà un contest mondiale per realizzare la perfetta “Winx Birthday Cake” (la festa di compleanno si terrà a maggio e il programma è ancora top secret).

 

A cura di Valeria Bellagamba