CONDIVIDI
Beluga XL Airbus (ERIC CABANIS/AFP/Getty Images)

L’aereo gigante con la forma di un beluga viene dalla Francia. La novità da Airbus.

Ha il muso di un simpatico beluga, il cetaceo di colore bianco che ha una caratteristica protuberanza sulla testa e vive nei mari freddi di Canada, Groenlandia e Russia, ed è il nuovo areo uscito dai cantieri di Airbus, in Francia.

L’aereo gigante con la forma di un beluga

È appena uscito dagli stabilimenti di Airbus di Tolosa ed ha compiuto il suo volo inaugurale. Stiamo parlando del Beluga XL il nuovo aereo cargo di Airbus che va a rinnovare la flotta del colosso europeo degli aerei, secondo produttore al mondo di aeromobili dopo l’americana Boeing.

Il nome Beluga XL viene dalla sua struttura che richiama quella dell’omonimo cetaceo. Il nome tecnico è Airbus A330-743L. L’aereo ha una fusoliera alta e massiccia con il muso uguale nella conformazione a quello del beluga, con tanto di bocca e occhi disegnati.

L’areo non trasporterà passeggeri, ma sezioni complete di aeromobili Airbus, per questo motivo è così grande. Infatti è un aereo cargo

Beluga XL di Airbus (ERIC CABANIS/AFP/Getty Images)

Lo scorso 19 luglio, il Beluga XL è decollato dall’aeroporto di Toulouse-Blagnac per il suo primo volo di prova. Ad assistere al volo inaugurale dell’aereo c’erano circa 10mila persone, per lo più dipendenti e soci di Airbus, oltre alla stampa. Quando il cargo beluga è atterrato è stato accolto da applausi scroscianti.

Il Beluga XL di Airbus all’aeroporto di Toulouse-Blagnac (ERIC CABANIS/AFP/Getty Images)

Il Beluga XL è un evoluzione del jetliner A330, entrerà in servizio a metà del 2019, trasportando sezioni intere di aeromobili Airbus dai siti di produzione europei alle linee di assemblaggio finali in Francia e Germania. Si tratta dunque di un aeromobile che verrà utilizzato per le attività interne di Airbus, società che ha conquistato uno spazio importante nell’aviazione civile mondiale. 

L’equipaggio del Beluga XL saluta i dipendenti di Airbus sulla pista dell’aeroporto di Toulouse-Blagnac dopo il volo inaugurale (ERIC CABANIS/AFP/Getty Images)

Cinque aeromobili Beluga XL sostituiranno la flotta già esistente di cinque aeromobili A300-600ST Super Transporter, anche quest’ultimo tipo di cargo ha la forma di un beluga, ma è meno connotato. Il nuovo aeromobile manterrà in funzione a pieno regime la rete di produzione e assemblaggio Airbus.

L’Airbus Beluga XL oltre ad avere una forma curiosa è soprattutto un aeromobile innovativo, studiato per avere una capacità di carico del 30% maggiore rispetto al suo predecessore, per poter portare al suo interno componenti di aereo più grandi, come le due ali dell’A350 XWB. Il suo progetto è stato sviluppato a partire dal 2014 fino alla realizzazione odierna.

Il Beluga XL di Airbus nel volo di prova nel sud della Francia (ERIC CABANIS/AFP/Getty Images)

La realizzazione dell’aereo gigante Beluga XL nel video di Airbus.

Sulle novità in tema di trasporto aereo segnaliamo:

Volo inaugurale dell’Airbus Beluga XL

A cura di Valeria Bellagamba