CONDIVIDI
francia e croazia
Parigi e Zagabria (combo, iStock)

Francia e Croazia Mondiali: cosa visitare nelle due finaliste della Coppa del Mondo. La finale dei Mondiali 2018 di calcio in Russia si giocherà tra i due Paesi europei, ecco le loro bellezze

Le semifinali dei Mondiali di Calcio si sono disputate: la Francia ha battuto il Belgio e la Croazia l’Inghilterra, in una partita da brivido. Se la supremazia dei francesi è stata chiara fin dall’inizio della partita con il Belgio, in Inghilterra – Croazia sembrava la prima ad avere la meglio, salvo poi il ribaltamento del risultato nel secondo tempo, con il pareggio della Croazia e poi la vittoria finale di quest’ultima nel secondo tempo dei supplementari. Per gli inglesi una delusione cocente quando stavano per tornare a giocare una finale mondiale dopo 52 anni, dal 1966 quando i mondiali di calcio si giocarono da loro e li vinsero.Mentre l’Italia fu umiliata da una cocente sconfitta con la Corea del Sud, una situazione che si è ripetuta quest’anno con la Germania, fuori già ai gironi.

Mentre l’attesa cresce per la finale di Mosca di domenica 15 luglio, proviamo a conoscere un po’ meglio i due Paesi, le loro caratteristiche principali, le differenze e le attrazioni da non perdersi per nulla al mondo. Ecco dove andare e cosa vedere nella Francia e Croazia Mondiali.

Francia e Croazia Mondiali: cosa vedere nei due Paesi

La Francia e la Croazia sono entrambi due Paesi europei, affacciati sul Mediterraneo e appartenenti all’Unione europea (la Francia come Paese fondatore, la Croazia come 28° Stato membro, ultimo entrato nel 2013). La Croazia è un Paese di recente fondazione, nato nel 1991 dalla dissoluzione della Jugoslavia. La Francia, invece, ha origini antiche che risalgono al Medioevo a seguito della spartizione dell’impero carolingio tra gli eredi di Carlo Magno e la formazione dei confini di quella che sarebbe stata la Francia moderna, dalla fine del XII secolo.

Ai Mondiali di Calcio di Russia la Francia era una delle squadre favorite, mentre la sorpresa è stata la Croazia, pur essendo una squadra forte. Le due nazionali si disputeranno la finale della Coppa del Mondo a Mosca domenica 15 luglio. Scopriamo qualcosa in più su due Paesi e le bellezze imperdibili per tutti gli appassionati di viaggi.

Francia

Capitale: Parigi
Popolazione: 60.327.000
Superficie: 543.965 Km²(esclusi Dipartimenti e Collettività d’Oltremare: D.O.M. e C.O.M. – ex T.O.M.)
Lingua parlata: francese
Fuso orario: lo stesso dell’Italia
Moneta: euro
Città principali: dopo Parigi, Marsiglia, Lione, Tolosa, Nizza, Nantes, Strasburgo, Bordeaux, Lille, Rennes.

I 10 luoghi imperdibili da visitare:

  • Parigi
  • Costa Azzurra
  • Provenza
  • Bretagna
  • Costa della Normandia (Mont Saint Michel)
  • Castelli della Loira
  • Alsazia
  • Borghi e castelli dell’Aquitania
  • Corsica
  • Alpi dell’Alta Savoia

Le zone che vi abbiamo indicato fanno parte della Francia metropolitana, ovvero quella europea, poi si sono i dipartimenti e collettività d’oltremare (ex Territori d’oltremare): Guadalupa, Martinica, Guyana francese, Réunion e Mayotte (considerate parte integrante del territorio francese e vi ha corso l’euro); Polinesia francese, Nuova Caledonia, Saint Pierre e Miquelon, Wallis e Futuna, Saint Martin e Saint Barthelemy (costituiscono territori d’oltremare e non vi ha corso l’euro).

75.jpg
Colmar, Alsazia (iStock)

Croazia

Capitale: Zagabria
Popolazione: 4.224.889 (Censimento 2011)
Superficie: 56.594 km²
Lingua parlata: croato
Fuso orario: lo stesso dell’Italia
Moneta: Kuna (HRK). Una kuna è divisa in cento (100) lipe. Un euro vale circa 7,5 kune.
Città principali: dopo Zagabria, Spalato (Split), Fiume (Rijeka), Osijek, Zara, Slavonski Brod, Velika Gorica, Karlovac, Pola (Pula), Sisak, Sebenico (Šibenik), Varasdino, Ragusa (Dubrovnik).

I 10 luoghi imperdibili da visitare:

  • Zagabria
  • Dubrovnik
  • Spalato
  • La Penisola d’Istria (Pola e Rovigno)
  • La costa e le isole della Dalmazia (isole di Hvar, Brac e Korčula)
  • Il Golfo del Quarnaro (isole di Lussino, Chers, Pag, Rab e la città di Fiume)
  • Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice
  • Muraglia di Stagno (Ston)
  • Isole Brioni
  • Centro storico di Traù (Trogir)

In Croazia vivono ancora comunità di origine e lingua italiana, organizzate nell’Unione Italiana con sede a Fiume.

75.jpg
Laghi di Plitvice, Croazia (iStock)

Altri suggerimenti su Francia e Croazia:

A cura di Valeria Bellagamba