ViaggiNews

Spiagge della Croazia: le più belle e impedibili

lunedì, 7 agosto 2017

spiagge della croazia

Spiagge della Croazia: Zlatni Rat, sull’isola di Brac, Croazia (iStock)

Tra le tante proposte di spiagge bellissime dove andare questa estate, vogliamo segnalarvi qui le spiagge della Croazia più belle e imperdibili. Luoghi da sogno non lontani dall’Italia. Per raggiungerli basta prendere il traghetto da uno dei porti italiani dell’Adriatico oppure viaggiare l’aereo. Le occasioni non mancano.

La Croazia è un Paese bellissimo, con coste stupende di rigogliosa vegetazione mediterranea. Spiagge bianchissime, di sabbia e sassi, affacciate su un mare limpido azzurro e blu. Baie, isole e isolette offrono scenari incantevoli e molto vari. Ecco i nostri suggerimenti su dove andare.

Spiagge della Croazia: le più belle

Ecco le spiagge più belle e imperdibili della Croazia, per le vostre vacanze estive da sogno. Luoghi bellissimi, vicini all’Italia, dall’altra parte del nostro Mare Adriatico.

Zlatni Rat, Isola di Brac

Zlatni Rat, Corno d’Oro, Isola di Brac, Croazia (Kelovy, Pubblico Dominio, Wikicommons)

Tra le spiagge della Croazia, una delle più belle e originali è quella di Zlatini Rat, Corno d’Oro, sull’isola di Brac. Si tratta di una lunga striscia di sabbia, a forma di corno, che per circa 300 metri  si protende sul mare dalla costa meridionale dell’isola, nella località di Bol. La forma della spiaggia cambia a seconda delle maree e del vento. La zona è battuta dal Maestrale ed è ideale per chi pratica windsurf. Dietro la spiaggia sorge una fitta pineta.

Rajska Plaža, Isola di Rab

Spiaggia di Rajska Plaža, Isola di Rab (Isiwal / Wikimedia Commons / CC-BY-SA-3.0)

Imperdibile anche Rajska Plaža, Paradise Beach, Spiaggia del Paradiso, sull’Isola di Rab. È un’ampia spiaggia sabbiosa, circondata dalla macchia mediterranea, affacciata su una baia protetta e bagnata da un mare limpido, con fondale molto basso. La zona è attrezzata con stabilimenti balneari e campeggi. La spiaggia si trova nel paese di Lopar (Loparo).

Plaža Plava Grota, Isola di Cres

Plaza Plava Grota, Lubenice, Isola di Cres (Planinarski klub Osoršćica, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Una spiaggia stupenda sull’Isola di Cres è Plaza Plava Grota, nella Baia di Zanja. L’arenile è formato da sassolini bianchi, circondato da costoni rocciosi ricoperti dalla rigogliosa vegetazione mediterranea. Il mare trasparente è di colore smeraldo e blu. La spiaggia è appartata e tranquilla, anche perché non facile da raggiungere, bisogna infatti scendere per un sentiero di 2 km dal paese di Lubenice, in cima alla costa rocciosa. Oppure arrivare qui in barca. La spiaggia prendere il nome da Plava Grota, la Grotta Blu che sia affaccia sull’acqua a pochi metri dalla riva. Un posto ideale per gli amanti delle immersioni.

Parco Kamenjak, Premantura, Medulin, Istria

Costa di Capo Kamenjak, Istria, Craozia (Stefan Dreisiebner, Wikipedia)

Da non perdere la costa di Capo Kamenjak, dove sorge l’omonimo parco, a Premantura nel comune di Medulin (Medolino). Si tratta di un promontorio frastagliato situato nell’estremità meridionale dell’Istria. Sulla costa rocciosa di aprono baie incantevoli, con spiagge di sabbia, sassi e rocce basse, a ridosso delle quali sorgono prati, pinete e vegetazione mediterranea. I punti dove la scogliera è più alta sono ideali per i tuffi. La costa di Kamenjak si affaccia su un golfo di isolette, davanti alla costa di Medulin.

Beritnica, Metajna, Isola di Pag

Spiaggia di Beritnica, Metajna, Isola di Pag (iStock)

Una spiaggia incredibilmente suggestiva, che non sembra neanche mediterranea, è quella di Beritnica a Metajna, sull’Isola di Pag. La spiaggia ha un’arenile di sabbia e sassolini, circondato da colline rocciose e desertiche che assomigliano a quelle della Penisola arabica. L’acqua del mare è trasparentissima, di colore azzurro e blu, in un contrasto di colori spettacolare. La spiaggia è libera e lontana dai servizi, per cui bisogna arrivare qui con scorte d’acqua. La spiaggia sorge su una baia interna dell’isola di Pag.

Jagodna, Isola di Hvar

Jagodna, Hvar, Croazia (Di Dani Tic. via Wikicommons)

L’isola di Hvar (Lesina in italiano) è una meta ideale per le vacanze estive. Ha paesaggi stupendi, con una costa molto varia e frastagliata, dove si aprono baie e insenature da favola, con porticcioli appartati e borghi storici, dove sono ancora presenti le tracce dell’antica dominazione veneziana. L’isola è ricca di vegetazione mediterranea, che circonda spiagge di sabbia bianca, rocce e ghiaia. Il mare è trasparente e limpidissimo, con colori che vanno dal turchese allo smeraldo al blu profondo. Qui in particolare vi segnaliamo la spiaggia di Jagodna, che si affaccia su una baia selvaggia di sabbia e sassolini bianchi, chiusa da rocce e circondata dai pini e dalla macchia mediterranea. Si trova nell’omonima località della costa meridionale dell’isola e si raggiunge scendendo un ripido sentiero dal costone roccioso. Il Gaurdian l’ha eletta tra le 5 spiagge selvagge migliori al mondo.

Zlatna Uvala, Isola di Lussino

Un’altra isola della Croazia dal paesaggio incantevole, con baie bellissime, è Lussino, Lošinj in croato. L’isola ospita molte spiagge e spiaggette di ghiaia, alle volte mista a sabbia, e rocce basse, circondate da fitte e rigogliose pinete. Qui in particolare segnaliamo la baia di Zltana Uvala, sulla costa nord-occidentale di Lussinpiccolo. Una baia stupenda dall’acqua limpidissima color smeraldo, con arenile di ciottoli bianchi.

VIDEO: spiagge della Croazia, Zlatni Rat, Brac

Tags:

Altri Articoli Interessanti: