CONDIVIDI
Simona Ventura, il messaggio struggente per il figlio Niccolò
(Web)

Dopo una giornata di paura e preoccupazione Simona Ventura si lascia andare ad un commento commovente nei confronti del figlio Niccolò.

Mentre la procura di Milano indaga su quanto accaduto alle 5 del mattino poco fuori la discoteca Old Fashion, Simona Ventura tira un sospiro di sollievo dopo le rassicurazioni del personale medico del Niguarda sulle condizioni di salute del figlio Niccolò. Pare infatti che nonostante le 11 coltellate ricevute, le ferite di Niccolò siano superficiali e non destino preoccupazioni. Solo una di queste necessità di maggiore attenzione, ma nulla che faccia preoccupare sul suo stato di salute: una delle coltellate all’arto superiore ha reciso un nervo e il ragazzo dovrà essere sottoposto ad un’operazione per ricucirlo.

Ridotta la preoccupazione per le condizioni del figlio la conduttrice si è lasciata andare ad un commento su ‘Twitter‘ in cui esprime orgoglio per il comportamento coraggioso del figlio: “Dopo questa lunga, lunghissima giornata, posso dire che è andata bene. Stai migliorando, grazie a Dio… Sei stato coraggioso e ti voglio bene e anche di più Niccolò. Mamma”.

Forse vi interessa anche -> Niccolò Bettarini accoltellato, fermati due italiani e due albanesi

Forse vi interessa anche -> Niccolò Bettarini accoltellato, ecco le parole del papà Stefano

Niccolò Bettarini accoltellato, la testimonianza del proprietario della discoteca

In seguito alle indagini effettuate, la Polizia di Milano ha fermato 4 ragazzi tutti sui vent’anni circa e con precedenti penali. Se gli amici di Niccolò Bettarini si augurano che i colpevoli rimangano in prigione a lungo, gli investigatori hanno ancora un quadro poco chiaro dell’accaduto per via delle discrepanze tra la versione degli amici del ragazzo ferito e quella fornita dai 4 ragazzi fermati.

Nel mentre emerge la testimonianza del proprietario dell’Old Fashion, Roberto Cominardi, il quale spiega che Niccolò non ha avuto alterchi con nessuno all’interno del locale e che è stato buona parte della serata a discutere con uno dei dipendenti al bancone: “È stato a parlare con un dipendente fino all’orario di chiusura e, dal momento che lo conoscono tutti, lo avrebbero riferito se qualcuno avesse avuto a che dire con Niccolò”.

Forse vi interessa anche -> Chi è Niccolò Bettarini, il figlio di Simona Ventura accoltellato

Forse vi interessa anche -> Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, ferito con 9 coltellate: è grave