CONDIVIDI
Nadia Toffa
(Instagram)

Nadia Toffa e la sua battaglia contro il cancro: commento da brividi su Facebook di Eleonora Brigliadori indigna tutti.

Ormai da mesi, Nadia Toffa, la più nota delle ‘Iene’, sta combattendo una sua personalissima battaglia contro il cancro. La sua ultima apparizione pubblica risale a qualche settimana fa e solo in occasione del suo compleanno, lo scorso 10 giugno, la conduttrice e inviata del noto programma di Italia Uno era ricomparsa con un post su Instagram.

Leggi anche –> Nadia Toffa compie 39 anni, l’ultimo post 15 giorni fa

Eleonora Brigliadori e la frase scioccante su Nadia Toffa

Poco si sa delle condizioni di salute della conduttrice, nel frattempo i suoi fans in ansia devono fare i conti con un commento da brividi pubblicato su Facebook dall’attrice Eleonora Brigliadori, che farà parte del cast del reality Pechino Express. “Chi è causa del suo mal pianga se stesso il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza”, è il commento dell’attrice a un suo fan.

Eleonora Brigliadori fa riferimento a un servizio di denuncia di Nadia Toffa, in cui l’inviata delle Iene accusava l’attrice di mettere in dubbio la medicina tradizionale, in particolare le cure contro il cancro. La frase di Eleonora Brigliadori è stata pubblicata da Alberto Dandolo sul suo profilo Instagram. Il giornalista accusa l’attrice: “Finché scherziamo, scherziamo. Ma davvero il Servizio Pubblico può permettere alla signora Brigliadori di essere stipendiata con I soldi del Canone, spedendola a Pechino Express, quando in riferimento all’amica Nadia Toffa scrive e rivendica quello che leggete qui?”.

Le reazioni alla frase di Eleonora Brigliadori

La frase di Eleonora Brigliadori non è passata inosservata: “A certe donne oltre che alla lingua bisognerebbe tagliare anche le mani così non scrivono certe cretinerie”, è una delle reazioni dopo la pubblicazione del post da parte di Alberto Dandolo. Poi ancora: “È una vergogna che si dia visibilità e soldi a questa tizia. Mi auguro che la produzione e la rete tornino sui loro passi e non la facciano partecipare al programma”.

“Vergogna. Non si può più accettare questa cattiveria”, si legge in un altro commento e un’altra utente aggiunge: “Non c’è limite al peggio”. Chiosa un’altra: “Rispetto e considerazione verso chi soffre. Chissà, un solo ciclo di chemioterapia ci farebbe capire quello che non possiamo capire perché non l’abbiamo assaggiato. Se non provi non conosci. Mi dispiace dire queste cose ma sono conseguenziali a certa insensibilità”. Insomma, oltre che dagli attacchi degli haters e da atti di sciacallaggio, Nadia Toffa va protetta anche da questo tipo di esternazioni che arrivano da personaggi del mondo dello spettacolo.

Leggi anche –> Nadia Toffa, oggi compie 39 anni: proprio oggi quella notizia sulla Brigliadori