CONDIVIDI
dove andare in vacanza a giugno
Minorca (iStock)

Dove andare in vacanza a giugno low cost: le mete più belle ed economiche per l’inizio dell’estate 2018.

Manca davvero poco per l’inizio dell’estate 2018. Per molti inizia già ai primi di giugno, grazie al ponte della Festa della Repubblica del 2 giugno, anche se quest’anno un vero ponte non ci sarà perché cade di sabato, ma potrebbe essere una buona occasione per allungare il weekend. L’altra occasione imperdibile, per chi può partire, è data dal clima mite e dalle giornate lunghe. Le famiglie, poi, partono subito dopo la fine delle scuole, verso la metà del mese. Inoltre, giugno è ancora un mese di bassa stagioni, con prezzi di trasporti e strutture ricettive ancora abbordabili e le località di vacanza sono poco affollate.

Insomma i motivi per andare in vacanza in giugno sono molti, ma dove andare se si vuole spendere poco? Qui vi segnaliamo i suggerimenti da non perdere sulle mete dove andare in vacanza a giugno low cost. Località di vacanza bellissime ed economiche, per tutti i gusti e tutti i tipi di viaggio.

Dove andare in vacanza a giugno low cost

Per i vostri viaggi di giugno, a cavallo tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, ci sono tante mete bellissime da visitare per tutti i tipi di vacanza. Non è ancora esageratamente caldo per visitare una bella città e si può incominciare ad andare al mare, nella stragrande maggioranza delle località del Mediterraneo. Non mancano le mete naturali più spettacolari. Tanti sono i luoghi da visitare, qui vi riportiamo le migliori mete dove spendere poco, secondo i suggerimenti di Skyscanner, portale di viaggi specializzato in voli low cost e pacchetti vacanza a prezzi bassi.

Skyscanner ha pubblicato un elenco delle 10 mete più belle dove andare in vacanza a giugno low cost. Ecco quali sono.

1. Belfast

dove andare in vacanza a giugno
Belfast, municipio (iStock)

La capitale dell’Irlanda del Nord è diventata negli ultimi anni una meta turistica di grande attrazione. Non a caso, la celebra guida Lonely Planet ha inserito Belfast e la sua costa al primo posto delle regioni da visitare nel 2018. Abbandonato il tragico passato, oggi Belfast è una città rinnovata e piena di vita, con musei da visitare, locali alla moda e negozi per lo shopping. Da visitare il Titanic Quarter: con la sua sagoma che si staglia come una nave scintillante vicino alle acque del Belfast Lough, Titanic Belfast è la maggiore attrazione turistica al mondo dedicata al Titanic. Questo maestoso edificio sorge proprio nel luogo in cui il Titanic fu costruito e ha nove gallerie per conoscere ogni aspetto della storia del Titanic, dalla tradizione cantieristica di Belfast alla scoperta del relitto. Non solo interessante, ma anche economica.

2. Amorgos

dove andare in vacanza a giugno
Amorgos (iStock)

Al secondo posto delle mete dove andare in vacanza a giugno low cost troviamo la splendida isola greca di Amorgos, nell’arcipelago delle Cicladi. Meno frequentata della più famosa Santorini, Amorgos è un’isola stupenda, dal territorio aspro, ma circondata dal mare blu intenso. I villaggi di casette e chiese ortodosse bianche spiccano sulla terra ocra. L’attrazione principale dell’isola è il suggestivo monastero di Chozoviótissa, costruito nel IX secolo, a ridosso della roccia a strapiombo sul mare. Da vedere la cittadina di Chora, dominata dal castello e i villaggi rurali di Langada, Potamos e Tholaria nell’estremità settentrionali dell’isola. Amorgos offre anche spiagge incantevoli, su tutte Agia Anna.

3. Pechino

dove andare in vacanza a giugno
Pechino, Città Proibita (iStock)

Il mese di giugno è ideale per visitare la città di Pechino, capitale della Cina sempre più aperta e internazionale. In questo mese non ci sono particolari ricorrenze, dunque la città non è troppo affollata e il clima è buono. Imperdibile, ovviamente, la maestosa Città Proibita, il gigantesco complesso su Piazza Tienanmen, che con i suoi vasti ambienti, i palazzi e i cancelli rappresenta la magnificenza della dinastia Ming. Da vedere anche il Palazzo d’Estate, il giardino imperiale più grande della Cina, e il Parco del Tempio del Cielo con lo spettacolare Tempio della Preghiera. Imperdibile, poi, la Muraglia cinese, in particolare la sezione di Mutianyu, quella meglio conservata, facilmente raggiungibile in giornata da Pechino e meno affollata della più famosa Badaling.

4. Isole Lofoten

dove andare in vacanza a giugno
Isole Lofoten (iStock)

Tra le mete naturali più spettacolari al mondo, ci sono le Isole Lofoten, al largo della Norvegia settentrionale, oltre il Circolo Polare Artico. Isole che per nonostante la latitudine hanno un clima mite, beneficiando della corrente del Golfo. Le Lofoten sono belle tutto l’anno, in inverno per il suggestivo panorama innevato rischiarato dall’aurora boreale e in estate, soprattutto a giugno, per il sole di mezzanotte, che qui si ammira dalla fine di maggio alla prima metà di luglio. Le Lofoten sono anche una meta ideale per fare sport. Im generale non sono una meta molto economica, ma per giugno è più facile trovare offerte.

5. Minorca

dove andare in vacanza a giugno
Cala Macarelleta, Minorca, Baleari (Vibragiel, CC BY-SA 2.0)

In estate Isole Baleari vengono prese d’assalto dai turisti, tra cui molti vip. A giugno, Minorca è ancora vivibile e soprattutto economica. L’isola è un paradiso naturale, risparmiata dallo sfruttamento edilizio, grazie al riconoscimento come Riserva della Biosfera Unesco. La costa meridionale, in particolare, offre numerose, paradisiache calette di sabbia bianca finissima con la macchia mediterranea tutto intorno. La costa settentrionale, invece, è brulla e caratterizzata dalla roccia rossa, con paesaggi che assomigliano piuttosto a Marte o alla Luna. Da non perdere i villaggi di case bianche nell’entroterra e il Monte Toro, dove ammirare una vista stupenda su tutta l’isola e sul mare.

6. San Pietroburgo

dove andare in vacanza a giugno
Il Palazzo di Caterina a San Pietroburgo (iStock)

San Pietroburgo è una città meravigliosa. Vistandola a giugno non soffrirete di certo il freddo, ma soprattutto potrete ammirare le fantastiche “Notti Bianche“, quella suggestiva unione di luce solare notturna e bellezze architettoniche, che rendono San Pietroburgo magica in questo periodo dell’anno. Giugno è il mese ideale per passeggiare lungo i canali della città, immancabile poi la visita al Palazzo d’Inverno e al Museo dell’Hermitage.

7. Isole Eolie

dove andare in vacanza a giugno
Isole Eolie, Sicilia (iStock)

Le Isole Eolie sono un autentico paradiso mediterraneo. Sette isole, Lipari, Vulcano, Salina, Panarea, Stromboli, Alicudi e Filicudi, che assumono una curiosa forma a Y al largo della costa settentrionale della Sicilia. Isole vulcaniche, dal territorio vario e particolare, meta di viaggio ambitissima e divenuta esclusiva. Vistarle a giugno vi consentirà di risparmiare, grazie al periodo di bassa stagione, godendo appieno del clima estivo. Inoltre eviterete la calca di agosto. Le più appartate e isolate sono Alicudi e Filicudi. Mentre per le terme a cielo aperto avete la piscina di fanghi e l’acqua sulfurea di Vulcano.

8. Toscana

dove andare in vacanza a giugno
Val d’Orcia, Toscana (Thinkstock)

La Toscana è una regione bellissima da visitare tutto l’anno. A giugno il clima è ancora buono per esplorare le sue campagne, come la stupenda Val d’Orcia e il Chianti, i suoi borghi pittoreschi e le meravigliose città d’arte come Firenze, Siena, Pisa, Lucca, Arezzo. Approfittatene per un soggiorno di relax in agriturismo, a godervi all’aperto il tramonto tra le colline, nelle giornate più lunghe dell’anno.

9. Seychelles

dove andare in vacanza a giugno
Anse Source d’Argent, La Digue, Seychelles (Thinkstock)

Giugno è il mese ideale anche per visitare il paradiso delle Seychelles, con le spiagge bianchissime, il mare trasparente e turchese, le rocce caratteristiche e la rigogliosa vegetazione tropicale. In questo mese sull’arcipelago soffiano gli alisei, che regalano in clima fresco e asciutto, che favorisce le escursioni sulle isole. Potete fare escursioni in barca, snorkeling, ma anche trekking lungo la costa o nella giungla. Le Seychelles non sono necessariamente costose, si trovano anche strutture per soggiornare a prezzi ragionevoli.

10. Paesi Baschi

dove andare in vacanza a giugno
Urkulu, Paesi Baschi (Thinkstock)

I Paesi Baschi, nel nord della Spagna offrono un territorio di paesaggi naturali suggestivi, città storiche e ricchi di tesori. Il periodo tra maggio e giugno è il migliore per visitarli, perché questi sono i mesi meno piovosi. Coste frastagliate battute dal vento, montagne verdissime, città d’arte, antiche e moderne al tempo stesso. Da non perdere Bilbao, con il celebre Museo Gugghenheim e la Città Vecchia Casco Viejo, e nemmeno la città costiera di San Sebastian, con la sua grande baia scenografica e dove gustare golosi pintxos, le tapas basche.

I suggerimenti per le vacanze estive 2018:

A cura di Valeria Bellagamba