CONDIVIDI
gelaterie più buone
Amiche e gelato (iStock)

Gelaterie più buone d’Italia: ecco le migliori del 2018, dove gustare un gelato davvero goloso.

L’estate si avvicina e con la bella stagione arriva la voglia di gelato. Uno degli alimenti più amati dagli italiani, consumato ormai tutto l’anno, ma che si gusta appieno soprattutto in primavera e in estate. Gustare un cono gelato passeggiando per le vie dei centri storici o sui lungomare delle nostre città oppure sedersi all’aperto ai tavolini dei caffè e assaporare una coppa piena gusti golosi, sono le attività preferite dagli italiani nel tempo libero durante la bella stagione.

Importante è scegliere la gelateria giusta, quella che prepara il gelato più buono e genuino, che lasci un ricordo indimenticabile per il quale vale la pena fare un peccato di gola. L’Italia è disseminata di gelaterie artigianali, soprattutto negli ultimi anni sono spuntate come funghi ovunque. Non tutte però sono di qualità o offrono un buon prodotto. Se dovete mangiare un gelato finto, fatto esclusivamente con preparati industriali, tanto vale comprare quello già confezionato. Le vere gelaterie artigianali, invece, preparano il loro prodotto con ingredienti freschi e genuini, usano uova, latte e frutta veri e non polveri liofilizzate. Di queste gelaterie ne trovate ancora tante, per fortuna, in Italia, ogni città e paese ha la sua gelateria storica quella che va avanti da generazioni e continua una tradizione antica. Poi ci sono le nuove gelaterie, quelle aperte da professionisti del settore che uniscono qualità a innovazione, offrendo nuove e originali combinazioni di gusto.

Se avete un palato raffinato ed esigente e ogni volta che viaggiate per l’Italia cercate la gelateria più buona del posto, allora dovete portare con voi la guida del Gambero Rosso sulle gelaterie più buone d’Italia. La guida è una garanzia per gli appassionati del buon mangiare. Qui vi proponiamo le migliori gelaterie d’Italia del 2018 secondo gli esperti di Gambero Rosso.

Gelaterie più buone d’Italia 2018: la scelta di Gambero Rosso

La Guida Gelaterie d’Italia 2018 del Gambero Rosso si è arricchita di nuovi indirizzi e riconoscimenti prestigiosi. La guida segnala le eccellenze dell’arte gelatiera italiana, segnalando i nuovi fermenti dal Nord al Sud Italia, con un vero e proprio rinascimento del gelato italiano, che parte dai grandi maestri della tradizione per arrivare agli innovatori. La guida dovrebbe uscire in libreria e in edicola per la fine di aprile.

Ecco le eccellenze della gelateria artigianale italiana. Le regioni al top sono Emilia Romagna, Piemonte  Lombardia.

Le gelaterie premiate con “tre coni”, il massimo riconoscimento:

PIEMONTE
Canelin – Acqui Terme (Al)
Marco Serra Gelatiere – Carignano (To)
Alberto Marchetti – Torino
Mara dei Boschi – Torino
Ottimo! Buono non basta – Torino
Soban – Valenza (Al)

LIGURIA
Cremeria Spinola – Chiavari (Ge)
Profumo – Genova

LOMBARDIA
La Pasqualina – Almenno San Bartolomeo (Bg)
Oasi American Bar – Fara Gera D’Adda (Bg)
Paganelli – Milano
Pavé – Gelati & granite – Milano
Chantilly – Moglia (Mn)
L’Albero dei Gelati – Monza

VENETO
Golosi di natura – Gazzo (Pd)
Zeno Gelato e Cioccolato – Verona

FRIULI VENEZIA GIULIA
Scian l’insolito gelato – Cordenons (Pn)
Fiordilatte – Udine

EMILIA ROMAGNA
Cremeria Santo Stefano – Bologna
Cremeria Scirocco – Bologna
Stefino – Bologna
Bloom – Modena
Ciacco – Parma
Cremeria Capolinea – Reggio Emilia
Sanelli – Salsommaggiore Terme (Pr)

TOSCANA
Carapina – Firenze
Gelateria della Passera – Firenze
Chiccheria – Grosseto
De’ Coltelli – Pisa
Dondoli – San Gimignano (Si)

MARCHE
Paolo Brunelli – Senigallia (An)

LAZIO
Gretel Factory – Formia (Lt)
Greed Avidi di Gelato – Frascati  (Rm)
Gelateria dei Gracchi – Roma
La Gourmandise – Roma
Otaleg! – Roma

CAMPANIA
Di Matteo – Torchiara (Sa)
Cremeria Gabriele – Vico Equense (Na)

BASILICATA
Emilio – Maratea (Pz)

SARDEGNA
Bar Centrale Gelateria Pizzeria – Marrubiu (Or)

Altri riconoscimenti

Miglior gelato al cioccolato
Il premio va al gelatiere Stefano Dassie di Treviso.Un gelato dal gusto intenso e ricercato, frutto di studio e un feeling unico con il cibo degli dei. Per Gambero Rosso questo gelato al cioccolato ha eleganza e leggerezza nella struttura.

Gelatiere Emergente
Il riconoscimento va a Nicolò Arietti di Gelati d’Antan di Torino. Un gelatiere giovane e talentuoso, in continuo aggiornamento., che propone un gusto originalissimo e molto interessante: il Malvasia dolce Doc (il Gelato del Vignaiolo), con il quale ha vinto l’ultima edizione del Gelato Festival di Torino.

Miglior Gelato Gastronomico
Il premio va ad Andrea Bandiera della Cremeria Scirocco di Bologna. Bandiera collabora con cuochi e produttori e propone gusti davvero particolari: parmigiano e fichi secchi, gorgonzola e noci e un pesto senza aglio con pinoli, mandorle, pistacchi, scorza di limone, olio, sale e basilico.

Vi ricordiamo gli altri suggerimenti per i vostri viaggi golosi:

A cura di Valeria Bellagamba