CONDIVIDI
Istock by Getty Images

La pizza. La nostra amata pizza. L’Unesco l’ha definita ‘Patrimonio dell’Umanità’ – con buona pace dei francesi che vorrebbero che anche la loro baguette ricevesse il prezioso riconoscimento – è amata in tutto il mondo, unisce l’Italia come poche cose ci riescono ed è buonissima. Specialmente se la mangiate in una delle pizzerie migliori d’Italia.

In Campania, e non poteva essere altrimenti, si concentrano le migliori pizzerie d’Italia. Da Napoli il marchio della pizza più buona del mondo si espande però e conquista nuove città. Gino Sorbillo con la sua storica pizzeria costantemente affollata di via dei Tribunali in pieno centro Storico a Napoli ha aperto e sta aprendo nuove filiali in Italia e nel mondo: Milano e New York già inaugurate e prossimamente Miami, Los Angeles, Tokyo e Roma.

Il Gambero Rosso la prestigiosa guida enogastronomica, dal 2013 pubblica ogni anno un volume dedicato solo alle pizzerie d’Italia. Nel giro di pochi anni il mondo della pizza si è ringiovanito – i piazzaioli migliori ed emergenti sono under 30  – ed ha trovato nuovi stimoli e linfa. La cura per la materia prima, ingredienti di prima scelta, nuovi accostamenti.

Le migliori pizzerie d’Italia 2018

Nella guida del Gambero Rosso ci sono diverse sezioni: pizza napoletana, all’italiana, a degustazione, a taglio.

Pizza Napoletana: le migliori pizzerie

PIEMONTE
Perbacco – La Morra (Cuneo)
LOMBARDIA
La Filiale a L’Albereta – Erbusco (Brescia)
Montegrigna By Tric Trac – Legnano (Milano)
Enosteria Lipen – Triuggio (Monza-Brianza)
TOSCANA
‘O Scugnizzo – Arezzo
Le Follie di Romualdo – Firenze
Giotto – Firenze
Santarpia – Firenze
Kambusa – Massarosa (Lucca)
MARCHE
Mamma Rosa – Ortezzano (Fermo)
CAMPANIA
Morsi & Rimorsi – Aversa (Caserta)
Pepe In Grani – Caiazzo (Caserta)
I Masanielli – Caserta
50 Kalò – Napoli
Da Attilio alla Pignasecca – Napoli
La Notizia – Napoli (sede di via M. da Caravaggio, 94a)
La Notizia – Napoli (sede di via M. da Caravaggio, 53)
O’ Pizzaiuolo Guglielmo Vuolo Eccellenze Campane – Napoli
Oliva – Da Concettina ai Tre Santi – Napoli
Sorbillo – Napoli
Starita – Napoli
Villa Giovanna – Ottaviano (Napoli)
Era Ora – Palma Campania (Napoli)
Pizzeria Salvo da Tre Generazioni – San Giorgio a Cremano (Napoli)
BASILICATA
Fandango – Filiano (Potenza)

Pizza all’italiana: le migliori pizzerie

PIEMONTE

Libery Pizza & Artigianal Beer – Torino
EMILIA ROMAGNA
Piccola Piedigrotta – Reggio Emilia
LAZIO
La Gatta Mangiona – Roma
Pro Loco Dol – Roma
Pro Loco Pinciano – Roma
Sforno – Roma
Tonda – Roma
ABRUZZO
Giangi’s Pizza – Arielli (Chieti)
La Sorgente – Guardiagrele (Chieti)

SICILIA
La Braciera – Palermo
SARDEGNA
Framento – Cagliari

Pizza a degustazione: le migliori pizzerie

PIEMONTE

Gusto Madre – Alba (Cuneo)
Gusto Divino – Saluzzo (Cuneo)
Terra, Grani, Esplorazioni – San Mauro Torinese (Torino)
LOMBARDIA
Sirani – Bagnolo Mella (Brescia)
Dry Cocktails & Pizza – Milano
VENETO
Ottocento Simply Food – Bassano del Grappa (Vicenza)
Gigi Pipa – Este (Padova)
I Tigli – San Bonifacio (Verona)
Saporè Pizza e Cucina – San Martino Buon Albergo (Verona)
FRIULI VENEZIA GIULIA
Mediterraneo – Brugnera (Pordenone)
EMILIA ROMAGNA
Berberè – Castel Maggiore (Bologna)
TOSCANA
La Divina Pizza – Firenze
Lo Spela – Greve in Chianti (FI)
Apogeo Giovannini – Pietrasanta (LU)
LAZIO
In Fucina – Roma
Agriturismo il Casaletto – VIterbo
ABRUZZO
Percorsi di Gusto – L’Aquila
SICILIA
Piano B – Siracusa

Pizza a taglio: le migliori pizzerie

VENETO
Saporè Asporto – San Martino Buon Albergo (Verona)

TOSCANA
Menchetti – Arezzo
Pizzarium – Lucca

LAZIO
Pizzeria Sancho – Fiumicino (Roma)
Panificio Bonci – Roma
Pizzarium – Roma

CAMPANIA

Masardona – Napoli

‘O Sfizio d’ ‘a Notizia – Napoli
CALABRIA

Pizzamore – Acri (Caserta)

SARDEGNA

Pizzeria Bosco – Tempio Pausania (Olbia Tempio)