CONDIVIDI
25 aprile mostre musei
(Chris McGrath/Getty Images)

Si avvicina il Ponte del 25 aprile 2018, scopriamo quali sono i musei aperti da visitare e le mostre più interessanti da vedere.

Si avvicina il 25 aprile, giorno in cui si ricorda il 73esimo anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista. Si tratta di una festività civile, per cui – cadendo quest’anno di mercoledì – può essere l’occasione per un super ponte. Se vi state chiedendo dove andare e cosa fare il 25 aprile 2018, le opzioni sono due: un 21-25 aprile, oppure addirittura una settimana di vacanza comprendendo anche il 1 maggio che cade di martedì. Azzardando delle previsioni, possiamo immaginare che potrebbe essere il primo ponte davvero primaverile di quest’anno. Le alternative su dove passarlo sono davvero molte, sia per chi dovesse scegliere l’Italia che per chi volesse optare per una meta europea.

Per scegliere la propria meta, leggi anche –>

Iniziative nei musei per il Ponte del 25 aprile 2018

Una delle alternative più interessanti potrebbe essere una visita guidata in qualche museo aperto per l’occasione. Chi decidesse di passare questa festività a Torino, può visitare i musei aperti in quella data, in particolare il Museo Egizio, che resterà aperto dalle 9 alle 21, e il Museo del Cinema, alla Mole Antonelliana, aperto dalle 9 alle 20. A Parma e provincia saranno aperti in via straordinaria dalle 10 alle 18 i Musei del Cibo. Molti anche i musei aperti a Roma in occasione del 25 aprile, in particolare quelli facenti parte della rete dei Musei Civici e Statali. Resteranno aperto anche se solo la mattina i Musei Vaticani. A Pavia resteranno aperti i Musei Civici, dove tra l’altro è in corso la mostra “Goya. Follia e ragione all’alba della modernità”. Ad Ancona i Musei cittadini  (Pinacoteca e Museo della città) rimarranno aperti dalle 10 alle 19. Musei aperti anche a Bologna, dove sarà possibile visitare tra gli altri Palazzo Pepoli, dove ha sede il Museo della Storia.

Per sapere cosa fare in occasione del Ponte 25 aprile 2018 –>

Mostre da vedere in occasione del Ponte del 25 aprile 2018

Sono tante anche le mostre da vedere: a Torino è stata posticipata rispetto all’apertura pasquale e inaugura il 21 aprile la mostra The Art of the Brick, realizzata dall’artista statunitense Nathan Sawaya utilizzando esclusivamente mattoncini della Lego. Sempre nel capoluogo piemontese, resterà aperta la mostra “Renato Guttuso – L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ’68”. Tante le mostre che saranno visitabili anche nella Capitale. Al Chiostro del Bramante sarà possibile ammirare la collezione intima di Turner, l’indiscusso maestro di una generazione di artisti dalla visione moderna. La mostra resterà aperta dalle 10 alle 21. Resterà aperta in via straordinaria il 25 aprile dalle 9 alle 21 la mostra The Pink Floyd Exhibition in corso da più di due mesi al MACROMuseo di Arte Contemporanea di Roma. Infine, nel Complesso del Vittoriano – Ala Brasini si potranno ammirare le straordinarie opere impressioniste di Claude Monet. Sempre al Vittoriano si potranno visitare le mostre Liu Bolin. The invisible man e Terry O’Neill – Icons. A Padova è visitabile gratuitamente a Palazzo Angeli in Prato della Valle la mostra Ninì Candela. CRACO i colori del silenzio dedicata alla cittadina lucana, abbandonata a partire dagli anni ’60. Alle Scuderie del Castello di Pavia, la mostra fotografica “Steve McCurry. Icons”, che resterà aperta dalle 10.00 alle 20.00. Molto interessante, a Toscolano Maderno, nel Bresciano, la mostra “Cimeli della Grande Guerra in Alto Garda”, che si tiene al Museo della Carta. A Bologna, resterà aperta a Palazzo Fava l’esposizione dedicata a uno dei più noti artisti cinesi contemporanei Meta-Morphosis di Zhang Dali, invece a Santa Maria della Vita è possibile visitare la mostra Il Nettuno: architetto delle acque. Spostandoci al Sud, è visitabile fino al 25 aprile a Napoli la mostra dedicata a “le chemin de fer de Napoli-Portici à Nocera et Castellammare“, la prima linea ferroviaria italiana, che si tiene presso la sala denominata “La Cattedrale” del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, mentre alla Cappella Palatina del Castel Nuovo è in corso la mostra fotografica di Nino Migliori “Lumen | Cristo Velato”,dedicata al capolavoro settecentesco di Giuseppe Sanmartino. In provincia di Napoli, infine, si tiene nella Chiesa dei Santi Apostoli di Nola, la mostra dal tema “Pablo Picasso e le sue Muse”.

Leggi anche –> Ponte 25 aprile 2018 alle Terme, le migliori offerte

A cura di Gabriele Mastroleo