CONDIVIDI

Ponte 25 aprile 2018 al mare: le mete migliori per godervi un anticipo d’estate e qualche giorni di relax e divertimento. 

Ponte 25 aprile 2018
Malta (iStock)

Quest’anno il 25 aprile 2018 cade di mercoledì e proprio per questo motivo si presta ad una duplice “interpretazione”: un ponte lungo che parte da sabato 21 aprile o addirittura una vera propria settimana di vacanza che arrivi ad inglobare anche il ponte del primo maggio. Qualunque sia la vostra scelta ci sono dei luoghi di mare in cui vi sembrerà di essere già in estate e in cui potrete davvero staccare la spina e rigenerarvi completamente.

Ponte 25 aprile 2018 al mare: le Canarie

Andare in occasione del Ponte del 25 aprile alle Canarie potrebbe permettervi di godervi un anticipo d’estate. Si tratta di un arcipelago situato non molto distante dalle coste del Marocco e, a parte i mesi di gennaio e febbraio, garantisce clima mite in tutto l’anno. Le isole principali alle quali potreste rivolgere le vostre attenzioni sono Gran Canaria, Tenerife, Lanzarote e Furteventura. Ideali per chi ama la natura piuttosto selvaggia l’arcipelago ospita anche il vulcano del Teide ed è molto apprezzato da chi fa immersioni e ama osservare stupendi fondali. Tra le spiagge più belle segnaliamo Maspalomas, Playa del Ingles, Playa de San Agustin e  Playa de Amadores nell’isola Gran Canaria; Corralejo e Morro Jable a Fuerteventura; Las Teresitas a Santa Cruz e Las Vistas a Arona a Tenerife.

Trascorrere il 25 aprile 2018 al mare: le Baleari

Le Isole Baleari comprendono Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera e visitarle in questo periodo vi permetterà di scoprire degli aspetti di questi luoghi che d’estate, con l’affollamento incredibile di turisti, vi risulterà impossibile assaporare. Oltre alle splendide spiagge e all’immersione nella natura potrete approfittare della tranquillità che troverete per esplorarle in lungo e in largo e andare alla scoperta per esempio del sentiero che corre sulla Sierra de Tramuntana e nominato già da tempo Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Oppure potrete visitare il Museo Mirò a Palma, monasteri sperduti e nascosti, i calanchi più belli del Mediterraneo o ancora luoghi affascinanti come il quartiere gotico di Palma de Maiorca. Ideali per chi ama fare escursioni a piedi o in bici o anche a cavallo se cercate le migliori spiagge vi segnaliamo  Playa de Formentor e Cala des Moro a Maiorca e Ses Illetes a Forrmentera.

25 aprile 2018 al mare: Malta

Un’isola spesso sottovalutata e non molto lontana dall’Italia è senza dubbio Malta. Ad aprile vi accoglierà con una temperatura media di circa 20 gradi e proprio questo è considerato il mese ideale per visitare e fare escursioni sull’isola. Malta offre bellezze naturali incredibili come grotte naturali, insenature e faraglioni. Presenta inoltre acque cristalline e spiagge stupende. Tra le migliori segnaliamo  Ghadira Bay nella baia di Mellieha, Imgiebah, Ghajn Tuffieha e la Golden Bay, ideali quest’ultime per chi ama la tranquillità e la natura più selvaggia ed incontaminata. Malta offre anche la possibilità di fare bellissime escursioni di trekking o mountain bike e l’opportunità di visitare tre siti nominati Patrimonio dell’Umanità UNESCO: La Valletta, l’Ipogeo di Hal Saflieni e i templi megalitici.

Ponte del 25 aprile: per chi vuole andare più lontano

Le prime tre proposte trattavano tre luoghi piuttosto vicini a noi. Per chi invece volesse intraprendere un viaggio un po’ più lungo e impegnativo segnaliamo che tra le mete ideali per il ponte del 25 aprile 2018 c’è per esempio l’Egitto e in particolare la località di Hurghada. Ad aprile sarà raggiungibile anche con voli e offerte low cost e vi permetterà di trascorrere i vostri giorni di vacanza in un clima già estivo, ma senza l’afa e l’umidità dei mesi di luglio e agosto. Se volete spingervi ancora più lontano potreste scegliere di andare in Oman, nella Penisola Arabica, ai Caraibi scegliendo per esempio Turks & Caicos, o nell’Arcipelago delle Filippine nel Sud Est Asiatico.

A cura di Francesco Baglio