CONDIVIDI

Festa del papà, data 2018: quando e come festeggiare. Lavoretti e frasi da scrivere per dire a vostro padre “Ti voglio bene”.

festa-papà-2018-frasi-dediche
iStock

La Festa del Papà del 19 marzo 2018 è praticamente alle porte. Vi abbiamo precedentemente suggerito dove andare e cosa fare in occasione di questa particolare giornata, ma ora è il momento di vedere anche cosa scrivere su un biglietto di auguri per la Festa del Papà 2018. Le frasi e gli auguri per dire ti voglio bene al vostro papà possono essere un utile accompagnamento al regalo che vorrete fargli, che sia un biglietto per una mostra o per un evento sportivo o, perchè no, un biglietto aereo per andare insieme in vacanza da qualche parte. Vediamo allora insieme qualche dedica per il papà, frase per la Festa del Papà 2018 e suggerimento su come dirgli “ti voglio bene”.

Se state cercando qualche altra idea trovate tutto qui:

Frasi per la Festa del Papà 2018

Vediamo insieme un po’ di frasi, citazioni e idee di auguri da scrivere per la Festa del Papà 2018.

  • Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza. Umberto Eco
  • Non riesco a considerare nessuna necessità nell’infanzia tanto forte come la necessità di protezione del padre. Sigmund Freud
  • Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza. Denis Diderot
  • Quando avevo 14 anni, mio padre era tanto ignorante che mi dava fastidio averlo attorno. Ma quando ebbi 21 anni, mi sorprese vedere quanto lui aveva imparato. Mark Twain
  • Mio padre diceva che ci sono due tipi di persone a questo mondo: ci sono martelli e chiodi, tu decidi quale vuoi essere! Will Smith
  • Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre. Gabriel Garcia Marquez
  • Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. È bene che una volta ogni tanto si scottino le dita. Mahatma Ghandi
  • Non importa chi fosse mio padre; importa ciò che mi ricordo che fosse. Anne Sexton
  • [Mio padre] non mi ha detto come vivere; ha vissuto e mi ha fatto osservare come lo faceva. Clarence Budington Kelland