ViaggiNews

Luci di Artista 2017 a Salerno: Natale fra le luminarie più belle del mondo

domenica, 12 novembre 2017

salerno natale

Opere di Luci d’Artista degli anni passati

Il Natale regala delle atmosfere uniche e suggestive. Merito anche delle luminarie che sapientemente disposte da artisti delle luci creano scenari che incantano e mozzano il fiato. E in questo periodo dell’anno addirittura un’intera città si trasforma diventando un parco di luci e colori. Questa città è Salerno.

La città campana per il dodicesimo anno consecutivo ospita la rassegna Luci di Artista dove artisti delle luci creano opere luminose per le vie, le strade e le piazze della città. Inoltre Salerno si veste ancora più a festa ospitando mercatini natalizi e quest’anno anche un’immensa ruota panoramica.

Luci di Artista è un viaggio fra fantasia e immaginazione nella storia ricchissima di arte e cultura di Salerno. Alcuni luoghi simbolo della città vengono allestiti con opere luminose da ammirare che coinvolgono lo spettatatore facendogli vivere mondi alternativi e dandogli occhi nuovi per vedere la città.

Luci d’Artista a Salerno: cosa vedere

La rassegna ha preso il via ufficialmente l’11 novembre al cospetto del sindaco, Vincenzo Napoli, e del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Questa mostra di luci en plein air colorerà la città fino al 21 gennaio 2018 giorno in cui le luci verranno spente.

Luci di Artista a Salerno: opera del 2015

Alcuni dei luoghi più suggestivi della città e trasformati dalle luminarie sono: la Villa Comunale diventata uno zoo di animali di luci; piazza Sant’Agostino che con giochi di illuminazione ripropone le atmosfere della Costa Amalfitana; piazza Flavio Gioia si trasforma in un angolo di mare con Nettuno e le sirene. Poi orsacchiotti in via Mobilio e in via Conforti. Ma non finisce qui: nei prossimi giorni gli artisti continueranno a creare delle installazioni permanenti di opere luminose decorando così altre vie della città come piazza Cavour e La Carnale.

Luci artistiche Natalizie di Salerno

Le Luci di Artista 2017 sono divise in quattro macro temi: mito, sogno, tempo e natale. Per vivere pienamente le suggestioni oniriche degli artisti che hanno creato queste opere è possibile tramite smartphone ascoltare una voce narrante che spiega e racconta i personaggi presenti nelle installazioni luminose.

Luci di Artista a Salerno: opera del 2015

Una delle grandi novità del Natale 2017 a Salerno è la Grande Ruota Panoramica gemella della celeberrima Ruota di Parigi di Place de la Concorde. Cambiano solo i colori: a Parigi le cabine sono bianche, a Salerno rosse. Questa grande Ruota, alta 60 metri, pesante 600 tonnellate, ha 42 cabine, chiuse e climatizzate, ed ognuna ospita 8 persone. Per fare il giro completo della ruota si impiegano circa 20 minuti e si ha l’occasione di ammirare Salerno, le sue luminarie ed il suo mare da 60 metri di altezza. La ‘Giant Wheel’ sarà inaugurata domenica 12 novembre a Piazza della Concordia.

Immancabili poi i mercatini di Natale.  Le tipiche casette di legno saranno installate su lungomare Trieste da piazza Cavour a piazza Sant’Agostino, poi al tempio di Pomona, a vicolo S. Petrillo, sul lungomare Marconi, parco del Mercatello, via Orofino, via Sciaraffia e piazza Caduti Civili di Brescia. I mercatini apriranno i battenti l’8 dicembre e chiuderanno il 7 gennaio 2018. Se siete amanti dei mercatini di Natale vi suggeriamo qui quelli più belli d’Italia.

Informazioni utili per raggiungere Salerno

Salerno è facilmente raggiungibile sia in treno, è stazione dei treni ad Alta Velocità di Trenitalia e Italo, sia in auto. Se scegliete l’automobile potrete parcheggiarla allo Stadio Arechi e da lì prendere la navetta di collegamento con il centro. Potrete poi girare comodamente la città con la metropolitana – le corse saranno potenziate – o con gli autobus che circolano dalle 5.30 del mattino alle 22.30. Alcune vie del centro sono interdette al traffico quindi la soluzione migliore è girare la città a piedi o con i mezzi.  Le attrazioni delle Luci di Artista non sono a pagamento. A pagamento è la Ruota Panoramica.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: