ViaggiNews

Capodanno 2018 al caldo: le mete top dove dimenticare l’inverno

martedì, 31 ottobre 2017

capodanno 2018 al caldo

Capodanno 2018 al caldo: Maldive

Per le vostre vacanze di fine anno se avete già deciso di stare, o tornare, a casa dalla vostra famiglia, osservando il detto “Natale con i tuoi”, non potete restare a casa a Capodanno. Qualunque siano le vostre preferenze, un viaggio, anche piccolo, in Italia, in Europa o verso mete più lontane, è d’obbligo. Lasciarsi alle spalle la vita quotidiana e i soliti ambienti, per staccare in modo netto, è fondamentale durante le vacanze più lunghe dell’inverno. Prima di una pausa altrettanto lunga dovrete aspettare fino all’estate, o fino alla primavera se siete fortunati e riuscite ad allungare le vacanze di Pasqua o ad unire i vari ponti dal 25 aprile al 1° maggio. Se non siete così fortunati, ma desiderate ardentemente un po’ caldo e di sole, magari sognate una bella spiaggia paradisiaca, ecco le destinazioni de segnare per il vostro Capodanno 2018 al caldo.

Capodanno 2018 al caldo: dove andare

Sole, caldo, mare turchese e cristallino, spiagge di sabbia bianca, in una parola: estate. Se anche voi siete tra quelli che non vedono l’ora torni il caldo, nonostante questo autunno non si possa certo dire freddo, anzi. Se all’accorciarsi delle giornate e all’ingrigirsi del cielo vi assale un attacco i malinconia e guardate sospirando alle foto dell’estate appena trascorsa, ecco che quello che ci vuole per voi è una bella vacanza in luoghi esotici, dove le temperature sono estive  potete crogiolarvi in libertà sotto il sole cocente e fare il bagno o le immersioni in acque fantastiche.

L’occasione migliore per questo tipo di viaggi sono ovviamente le vacanze fine anno vecchio e inizio anno nuovo. Un bel capodanno al caldo non ve lo toglie nessuno. Ecco alcune mete imperdibili bellissime dove andare.

Maldive

Resort Maldive (Business Slayer via Wikimedia Commons. CC BY-SA 3.0)

Un classico delle vacanze invernali al caldo sono le Maldive. Non proprio economiche a dicembre, ma assistere allo spettacolo dell’alba da un bungalow sull’acqua è un’esperienza straordinaria. Una favola. Il 1° gennaio mentre tutti stanno chiusi in casa per il freddo o a rimpinzarsi al pranzo di Capodanno voi vi godrete il sole e farete il bagno nell’acqua turchese. Le Maldive sono composte da atolli magnifici, avete solo l’imbarazzo della scelta.

Sri Lanka

Sri Lanka (Andrey Danilovich, iStock)

Scenari naturali meravigliosi e una cultura antichissima, con suggestivi templi e santuari. Questo è quello che offre lo Sri Lanka, nel cuore dell’Oceano Indiano. Una terra poco conosciuta e sottovalutata, ma con spiagge meravigliose, di sabbia bianca e fine, scogliere spettacolari, foreste rigogliose con palme fin sulla spiaggia. La meta ideale se oltre alla vacanza di mare volete arricchire la vostra esperienza con una visita culturale.

Cuba

Varadero Beach, Cuba (Philip Gabrielsen, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Un altra meta classica, molto amata dagli italiani. Cuba ha subito i recenti uragani atlantici, ma per fortuna si sta riprendendo, nonostante i danni non ha subito le devastazioni di Porto Rico o delle Piccole Antille, quindi se volete andare ai Caraibi per Capodanno 2018 questo è il posto giusto. Consigliata la costa meridionale dell’isola, come la stupenda Cayo Largo, dove l’uragano Irma ha colpito con meno danni. Non dimenticate di visitare la casa di Ernst Hemingway, fuori l’Avana.

Messico

Cancun @Wikipedia

Rimanendo in America, una meta molto gettonata per l’inverno è sicuramente il Messico. Consigliamo Cancun e la penisola dello Yucatan, le zone più lontane dal recente terremoto che purtroppo ha colpito gli stati sul Pacifico. Nlelo Yucatan oltre a fare la vacanza di mare nelle prestigiose località di Cancun e Playa del Carmen avete anche la possibilità di visitare la Riserva della Biosfera Maya, con le suggestive foreste tropicali e i siti archeologici dell’antico popolo.

Costa Rica

Costa Rica (Pixabay)

Poco più a sud della penisola dello Yucatan si trova il Costa Rica, Paese americano bellissimo e poco considerato. Anche qui trovate spiagge bellissime, dove si affacciano eleganti resort, circondati da una natura rigogliosa, dove addentrarsi per passeggiate ed escursioni in uno scenario mozzafiato. Da visitare la Riserva della Foresta di Sibun. Anche qui sono presenti aree archeologiche con gli insediamenti delle antiche popolazioni americane.

Capo Verde

Spiaggia di Punta Preta, Sal, Capo Verde (brunobarbato, CC BY 3.0, Wikicommons)

Il fantastico arcipelago di Capo Verde, nell’Oceano Atlantico al largo del Senegal, vi accoglierà con scenari meravigliosi e una natura molto particolare. Non solo spiagge bianchissime di sabbia fine bagnate da un mare color smeraldo. L’arcipelago capoverdiano offre una natura molto variegata con isole vulcaniche e di alte montagne, da visitare con escursioni organizzate. Non solo mare ed immersioni, dunque, anche trekking e gite in barca, per una vacanza che vi regalerà emozioni uniche, sempre al caldo.

Thailandia

Kata Beach, Phuket, Thailandia (Jeff Gunn, Flickr, CC BY 2.0)

Un’altra meta classica molto amata dagli italiani, la Thailandia ha sempre tanto da offrire e non stanca mai. Il periodo invernale è perfetto per visitarla quasi tutta, quando il caldo afoso e la stagione delle piogge sono lontani. Il mese di dicembre è perfetto, dal punto di vista del clima, per andare in vacanza nelle zone del Mare delle Andamane, quindi la famosa isola di Phuket, le straordinarie Phi Phi Islands e la provincia di Krabi con l’isola di James Bond e il Ko Tapu.

Bora Bora

Bora Bora, monte Otemanu (iStock)

Un altro classico imperdibile delle vacanze al caldo in inverno è la magnifica isola di Bora Bora con il suo atollo di acque turchesi abbaglianti su cui si affaccia una vegetazione rigogliosa di palme e altre pianti tropicali che crescono a ridosso di montagne e formazioni rocciose che sembrano appartenere ad un altro mondo.

Vi ricordiamo anche: Capodanno 2018 low cost: le mete da prenotare subito.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: