CONDIVIDI
ponte dell'immacolata 2017
Lovanio, piazza Grote Markt, Il Municispio e la Chiesa di San Pietro (iStock)

Per il vostro Ponte dell’Immacolata 2017 abbiamo numerose località di viaggio da segnalarvi, per tutti i gusti e le esigenze, tutte bellissime. Quest’anno l’8 dicembre, Festa dell’Immacolata, è di venerdì, avete quindi a disposizione in weekend pieno, che potete già anticipare al giovedì sera o, per i più fortunati, estendere anche a lunedì 11 dicembre. Per chi abita a Milano, poi, le feste iniziano già il 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, patrono cittadino e di apertura della stagione del Teatro alla Scala con la celebre prima.

Se volete viaggiare in Italia o in Europa per il Ponte dell’Immacolata 2017 ma dovete ancora scegliere le vostre mete di viaggio, ecco alcuni suggerimenti per mete di viaggio imperdibili, tra città d’arte, capitali, borghi, laghi, mercatini di Natale. Ecco le mete da segnare in agenda.

Ponte dell’Immacolata 2017: dove andare

Per il lungo weekend del Ponte dell’Immacolata abbiamo selezionato per voi una serie di mete bellissime. Località dove rilassarsi, andare alla scoperta di capolavori dell’arte, per strade, piazze e musei, divertirvi e fare i primi acquisti di Natale.

Lovanio, Fiandre. Belgio

Lovanio, piazza Grote Markt, Il Municispio e la Chiesa di San Pietro (iStock)

Una città stupenda, che nel periodo natalizio diventa ancora più bella è Lovanio, Leuven, in Belgio. Situata nel cuore delle Fiandre, Lovanio è il capoluogo del Brabante Fiammingo e si caratterizza per i suoi spettacolari edifici in stile gotico brabantino, su cui spicca il meraviglioso palazzo del Municipio (Stadhuis). Costruito tra il 1448 e 1559., il palazzo è ricco di elementi decorativi ed è uno degli edifici pubblici più belli d’Europa. Il palazzo si affaccia sulla piazza Grote Markt, del Mercato Grande, accanto alla Collegiata di San Pietro, la principale chiesa di Lovanio, anch’essa in stile gotico brabantino. Nel periodo natalizio, con le luminarie e il grande albero, la piazza diventa di Grote Markt diventanta ancora più spettacolare. Tanti gli eventi in programma in città, tra mercatini di Natale, spettacoli, concerti e cori natalizi. Lovanio si trova a soli 30 km da Bruxelles.

Milano

Milano a dicembre (iStock)

Se volete restare in Italia, una meta che consigliamo per il Ponte dell’Immacolata è la città di Milano. Qui la festa è sentita ancora di più perché inizia già il 7 dicembre, giorno del patrono Sant’Ambrogio, con tante iniziative e l’apertura della stagione della Scala, con la prima affollata dai vip. In questi giorni, poi, si svolge davanti al Castello Sforzesco la tradizionale fiera degli Oh Bej Oh Bej, di origine antichissime, con tante bancarelle dove acquistare prodotti artigianali, oggetti regalo e prelibatezze. Il Ponte dell’Immacolata è anche l’occasione per visitare la città e i suoi monumenti, vedere le mostre in programma e gli spettacoli in cartellone, e fare shopping in vista del Natale.

Aosta

mercatini di natale 2017
Mercatino di Natale di Aosta

L’altra meta italiana che vi consigliamo per il Ponte dell’Immacolata è Aosta. Città circondata da imponenti montagne e suggestivi castelli, Aosta offre tantissimo ai visitatori e a dicembre allestisce un bellissimo mercatino di Natale, il Marché Vert Noël, nella suggestiva cornice dell’area archeologica del Teatro Romano. Da vedere per i suoi monumenti, da passeggiare per le vie del centro e fare shopping nei negozi e al mercatino di Natale.

Vienna. Austria

Vienna (iStock)

Città romantica ed elegante, Vienna è una meta perfetta per il Ponte dell’Immacolata. Potete già immergervi nell’atmosfera natalizia per visitare uno dei tanti mercatini natalizi in città, il principale quello sulla piazza del muncipio Rathausplatz, ma potete anche visitare i numerosi monumenti e i ricchissimi musei. Su tutti la Reggia di Schönbrunn, il Castello del Belvedere e il Kunsthistorisches Museum. La passeggiata per le belle vie del centro storico, tra le vetrine dello shopping ricche e scintillanti, non potrà che terminare in uno dei caffè storici della città, dove gustare una fetta di Sacher Torte.

Rovaniemi, Lapponia. Finlandia

Rovaniemi, Finlandia (iStock)

Se cercate la vera magica atmosfera del Natale, Rovaniemi è il posto che fa per voi. Il luogo dove tornare bambini. Si tratta di un piccolo villaggio della Finlandia, in Lapponia, poco sopra il Circolo Polare Artico, nei pressi del quale si trova il Villaggio di Babbo Natale, Santa Claus Village. Qui potete incontrare il famoso vecchio con la lunga barba bianca e il vestito rosso, insieme ai suoi fidati aiutanti. Il Santa Claus Village di Rovaniemi è un autentico luogo delle favole, con tante attrazioni, negozi per i vostri acquisti di Natale e spettacoli a tema. Non perdete le escursioni nella neve, tra i boschi, con le slitte trainate dalle renne.

Tallinn. Estonia

Tallinn (Pixabay)

Un’altra magica città d’inverno è Tallinn, capitale dell’Estonia, sul Mar Baltico. Dirimpettaia di Helsinki, Tallinn è una città ricca di fascino, con il suo centro storico medievale Patrimonio Unesco. Una città sospesa tra antichità e innovazione, grazie al repentino sviluppo degli ultimi anni che tuttavia non ne ha cancellato il fascino antico. A Tallinn trovate tradizione e modernità e un vivace centro culturale. Da visitare il Kumu, il museo di arte contemporanea e moderna. Grazie ai locali notturni e ai voli low cost è una città che attira molto turismo giovane. Nel suo centro storico, poi, viene allestito un pittoresco mercatino natalizio.

Lago di Bled. Slovenia

Bled (Thinkstock)

Meta meravigliosa per il vostro Ponte dell’Immacolata è la cittadina slovena di Bled, affacciata sull’omonimo splendido lago. Qui trovate un ambiente da favola, con l’isoletta al centro del lago dove svetta il campanile della chiesetta dell’Assunzione della Vergine, mentre più in là sorge su uno sperone roccioso lungo la riva l’antico Castello medievale. Un posto davvero magico, che ospita un centro termale e nel periodo natalizio allestisce uno dei mercatini sull’acqua più suggestivi.

Roma

Albero di Natale in Piazza San Pietro (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Chiudiamo questa rassegna con il classico dei classici: un viaggio a Roma. La capitale d’Italia ha sempre tantissimo da offrire, tra monumenti antichi, musei e mostre d’arte. Non ci si può stancare mai di vederla. La festa dell’Immacolata qui, nel centro della cristianità, è ovviamente molto sentita. Partecipare alle celebrazioni e all’Angelus in Piazza San Pietro sarà un’esperienza molto emozionante. L’Immacolata dà il via ufficialmente alle manifestazioni del Natale nella Capitale, con tante iniziative, tra mostre, concerti e spettacoli. Un viaggio qui è imperdibile.

Vi ricordiamo infine i mercatini di Natale da visitare per il Ponte dell’Immacolata.

Ponte dell’Immacolata 2017 a Lovanio, Fiandre, Belgio