CONDIVIDI
voli ryanair
Voli Ryanair @Getty Images

Un’altra brutta notizia da Ryanair: verranno cancellati altri voli fino a marzo 2018. Tegola sui passeggeri della compagnia aerea low cost irlandese: voli cancellati anche durante l’inverno. Inizialmente annunciata solo per sei settimane, fino al 28 ottobre 2017, la cancellazione dei voli Ryanari è stata estesa fino alla prossima primavera. Ecco tutti i dettagli.

Prima vi ricordiamo:

Voli Ryanair: nuove cancellazioni anche per l’inverno

La compagnia low cost irlandese Ryanair ha annunciato che le cancellazioni di voli proseguiranno oltre il 28 ottobre, anche durante l’inverno. Si tratta di cancellazioni programmate per evitare che si ripeta il caos di queste settimane e comunque inferiori a quelle di questi giorni. A partire da novembre e fino a marzo 2018, compreso, saranno cancellati 25 aerei al giorno, con la sospensione di 34 rotte (indicate di seguito). Mentre da aprile 2018 le cancellazioni riguarderanno 10 aerei al giorno. La compagnia precisa che si tratta di un rallentamento della crescita prevista per la stagione invernale.

Con le nuove cancellazioni, spiegano da Ryanair, si potrà “eliminare ogni rischio di ulteriori cancellazioni, perché un rallentamento della crescita crea molti aerei ed equipaggi di riserva nelle 86 basi” della compagnia.

La cancellazione di 25 aerei durante l’inverno porterà cambiamenti di orari e programma su “meno di 400mila persone che hanno prenotato su quei voli”, precisa Ryanair, molti dei quali non hanno ancora prenotazioni. Intervenendo in anticipo, la compagnia low cost vuole evitare i problemi dell’ultimo minuto che si sono verificati da metà settembre, con le cancellazioni dell’ultimo minuto. Si distribuiscono ulteriori cancellazioni su un lungo periodo, nel quale molti voli Ryanair non sono ancora tutti prenotati, cercando così di contenere i disagi. Si stima che il nuovo provvedimento dovrebbe riguardare 350mila persone.

Ryanair fa sapere ai suoi clienti che coloro che sono interessati dalla cancellazione del proprio volo hanno ricevuto una comunicazione via mail, con un anticipo tra 5 settimane e 5 mesi, con l’offerta di un volo alternativo o di un rimborso pieno insieme a un voucher da 40 euro (80 per andata e ritorno) per prenotare altri servizi Ryanair nel periodo.

La nuova misura, riferisce la compagnia aerea in una nota, porterà ad una “leggera riduzione” del traffico per quest’anno e il prossimo: la crescita mensile dal 17 novembre al 18 marzo rallenterà dal 9% al 4%, mentre il traffico annuale attualmente di 131 milioni di passeggeri si ridurrà a 129 milioni, che rappresenta un +7,5% dallo scorso anno. Per la stagione estiva 2018, con la flotta che si ridurrà da 445 a 435 aerei, Ryanair prevede che il traffico al marzo 2019 rallenterà da 142 a 138 milioni di passeggeri, con un tasso di crescita del 7%.

Ecco tutte le rotte Ryanair sospese da novembre 2017 a marzo 2018 (dal sito web della compagnia).

VIDEO: Nuovi voli Ryanair cancellati