CONDIVIDI
mercatini di natale 2017
Mercatino di Natale di Strasburgo (iStock)

Mercatini di Natale 2017: ecco dove andare in Europa.  Il modo più intenso, avvolgente ed entusiasmante per vivere l’atmosfera del Natale è visitare i mercatini di Natale. In tutta Europa da inizio dicembre fino a Natale le strade si riempiono di bancarelle, luci colorate, dolci melodie e del profumo di vin brulè e castagne che si diffonde per l’aria. Magari potete approfittare del Ponte dell’Immacolata per visitare questi favolosi mercatini (ecco i migliori mercatini per il Ponte dell’Immacolata). E non temete di spendere una fortuna ce ne sono anche di low cost!

La tradizione dei mercatini di Natale nasce nel Nord Europa. Lì fra Austria, Germania e Repubblica Ceca, ci sono i mercatini più belli che possiate immaginare, immersi in scenari da favola, fra antichi monumenti e palazzi d’epoca, o semplicemente in piccole strade o grandi piazze dove vivrete una magica atmosfera natalizia.

Qui di seguito vi segnaliamo i mercatini di Natale 2017 più belli e imperdibili d’Europa.

Mercatini di Natale 2017: dove andare in Europa

Le mete più belle per i mercatini natalizi in Europa, luoghi da sogno dove tornare bambini e immergersi in una favola senza tempo. Ecco dove andare per i mercatini di Natale 2017.

Strasburgo (Francia)

Mercatino di Natale di Strasburgo (iStock)

Un mercatino di Natale favoloso, da vedere assolutamente è quello di Strasburgo. Secondo alcuni è il mercatino di Natale più antico d’Europa, risalente al 1570 . Ospitato nel centro storico medievale e rinascimentale della città francese sulle sponde del Reno, al confine con la Germania, si tiene intorno alla Cattedrale, a Place de la Cathédrale e Rue de la Comédie, e propone una vasta scelta di oggetti di artigianato, decorazioni natalizie, giocattoli e gastronomia. Da non perdere la golosa pasticceria natalizia francese, con tanti prodotti tipici. Numerosi gli eventi e le manifestazioni concomitanti, come spettacoli e giochi di luce. Nel centro di Strasburgo sono allestiti più mercatini, con bancarelle e casette sparse. Il periodo va dal 24 novembre al 24 dicembre 2017.

Monaco di Baviera (Germania)

Natale a Marienplatz, Monaco di Baviera (Alexander Hassenstein/Getty Images)

A contendersi il primato con Strasburgo per il mercatino natalizio più antico d’Europa c’è Monaco di Baviera. Anche qui troviamo un mercatino stupendo, tra i più belli d’Europa, allestito nella grande Marienplatz. A Monaco, città cattolica, la tradizione del Natale è molto sentita, anche nella realizzazione dei presepi esposti al Rindermarkt, un altro mercatino a pochi passi da Marienplatz. A Marienplatz trovate una quantità enorme di casette in legno e bancarelle che offrono una infinità di prodotti, dall’artigianato alla gastronomia, per soddisfare tutti i gusti. Numerose sono anche le manifestazioni e gli spettacoli collaterali. Il mercatino di Natale di Monaco di Baviera è in programma dal 27 novembre al 24 dicembre 2017. Con i seguenti orari: da lunedì al sabato: dalle 10.00 alle 21.00; domenica: dalle 10.00 alle 20.00; il 24 dicembre: dalle 10.00 alle 14.00.

Innsbruck (Austria)

Mercatino di Natale a Innsbruck (Thinkstock)

Una meta di viaggio ideale per i mercatini di natale 2017 è Innsbruck. La città austriaca propone 6 mercatini: Christkindlmarkt Altstadt Innsbruck nel centro storico, il Christkindlmarkt Marktplatz, Christkindlmarkt Maria-Theresien-Straße, il Panorama Christkindlmarkt Hungerburg, Weihnachtströdlermarkt e il Mercatino di Natale di Wilten. Quello più famoso si tiene nel centro storico, nella piazza del Tettuccio d’Oro. Qui vengono allestite decine di casette in legno dove trovare una gran quantità addobbi per l’albero di Natale, opere d’artigianato artistico, prodotti in lana, giocattoli di legno e soprattutto tante golose specialità gastronomiche e l’immancabile glühwein ovvero il vin brulè. Visitare i mercatini di Innsbruck è anche l’occasione per vedere il bellissimo ed elegante centro storico della città. I mercatini di Natale di Innsbruck si terranno dal 15 novembre al 23 dicembre 2017, tutti i giorni con orari di massima dalle ore 11.00 alle ore 20.00. Il mercatino di Maria-Theresien-Straße rimane aperto fino al 6 gennaio 2018.

Praga (Repubblica Ceca)

Mercatino Natale a Praga (Getty Images)

Da visitare anche il mercatino di Natale di Praga. Qui nella centralissima Piazza della Città Vecchia, Staroměstské náměstí, intorno al monumento a Jan Hus e sotto il grande albero di Natale, viene allestito uno dei mercatini più belli d’Europa. Non è l’unico mercatino della città, ce ne sono altri dislocati in vari quartieri, come i mercatini di Piazza Venceslao (Václavské náměstí) e di Piazza della Repubblica (Náměstí Republiky. Il più famoso rimane comunque quello della Piazza della Città Vecchia, dove acquistare tanti prodotti tipici natalizi cechi, come le tradizionali decorazioni natalizie, i biscotti natalizi cechi, le tovaglie, la cristalleria boema, gli incensi e il pot-pourri natalizio ceco chiamato purpura. Un mercatino davvero originale, accompagnato da spettacoli, concerti e cori natalizi. Parga è una meta low cost per i mercatini di Natale grazie ai voli low cost e ai pacchetti vacanza. Il mercatino di Natale è in programma dal 20 novembre 2017 al 6 gennaio 2018.

Dresda (Germania)

Mercatino di Natale a Dresda (Wifö, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Tornando in Germania, un mercatino natalizio bellissimo è imperdibile è quello di Dresda, tra i più antichi della Germania e d’Europa. Si chiama Striezelmarkt e contente il primato a Strasburgo, in quanto si ritiene sia stato fondato nel 1434. Il mercatino si tiene nel centro di Dresda, durante il periodo dell’Avvento, con tanti visitatori da tutto il mondo. Il nome Striezelmarkt viene da Strüzel or Stroczel, il nome di un dolce tipico venduto al mercatino oggi conosciuto come Stollen o Christstollen, Weihnachtsstollen, ovvero il tipico dolce natalizio tedesco preparato con una pasta dolce lievitata molto ricca di burro e farcito con canditi, uvetta, mandorle e frutta secca, ricoperto di zucchero a velo o glassa di zucchero. Viene preparato in diverse versioni in tutta la Germania, ma quello tradizionale e tipico viene venduto a Dresda. Viene anche allestita la piramide natalizia più alta del mondo (14 metri). Il mercatino di Natale a Dresda può considerarsi low cost, grazie alle numerose offerte di pacchetti vacanza. Si svolgerà dal 29 novembre al 24 dicembre 2017.

Lucerna (Svizzera)

Mercatino di Natale a Lucerna (iStock)

Il mercatino di Natale di Lucerna, in Svizzera, sul lago dei Quattro Cantoni o lago di Lucerna è un altro splendido mercatino da non perdere. Nel periodo dell’Avvento tutto il centro storico si trasforma in un grande mercato natalizio, con bancarelle e casette ad ogni angolo, strada e piazza. I visitatori sono accolti la Mercato del Bambin Gesù già alla stazione ferroviaria. L’altro mercatino è in Franziskanerplatz. A Lucerna trovate prodotti di artigianato, tra cui le immancabili lampade ad olio e le candele, poi capi di abbigliamento e prodotti gastronomici tipici. Periodo: Mercato del Bambin Gesù dal 23 novembre al 24 dicembre 2017; Mercato di Franziskanerplatz dal 2 al 20 dicembre 2017.

Tallinn (Estonia)

Mercatino di Natale a Tallinn (Marit & Toomas Hinnosaar – Flickr, CC BY 2.0, Wikipedia)

La capitale dell’Estonia, Tallinn, ha uno stupendo mercatino di Natale. Nel bellissimo centro storico Patimonio Unesco della città baltica viene allestito un mercatino natalizio che sembra uscito da una favola. Si svolge nella centrale Piazza Raekoja, la Piazza del Municipio, nella Città Vecchia, circondata da spettacolari palazzi storici, sotto il grande albero di Natale. Quando c’è la neve, poi, l’atmosfera è ancora più magica e rende più sopportabile il freddo pungente. Il mercatino propone oggetti di artigianato, capi di abbigliamento, candele, prodotti gastronomici e gli oggetti e monili in ambra del Baltico.Tallinn è diventata una popolare meta turistica, grazie ai tanti voli low cost che la collegano con il resto d’Europa. Il mercatino sarà aperto dal 17 novembre 2017 al 7 gennaio 2018.

Cracovia (Polonia)

Mercatino di Natale a Cracovia (iStock)

Meta ideale per i mercatini di Natale 2017 è la città di Cracovia, con il suo elegante centro storico, ricco di monumenti e palazzi storici. Il mercatino è allestito a Rynek Glowny, la piazza principale della città dove sorge la spettacolare Basilica di Santa Maria, e si estende al resto del centro storico. Bancarelle e stand propongono molti prodotti tipici, gastronomia locale e giocattoli artigianali. Un posto un po’ freddo in inverno, ma che merita di essere visitato per la bellezza della città, che nel periodo natalizio acquista un’atmosfera magica. Il mercatino di Cracovia si terrà dal 24 novembre al 26 dicembre 2017.

Røros (Norvegia)

Natale a Røros (www.visitnorway.it)

Nella splendida Norvegia, ancora più magica a Natale, è da visitare il mercatino di Natale di Røros. Conosciuta come la città di legno e sito patrimonio dell’Umanità Unesco, qui troverete l’autentica atmosfera natalizia del Nord. Nelle casette e bancarelle in legno sono esposti oggetti dell’artigianato norvegese e soprattutto maglioni di lana e vestiti pesanti per ripararsi dal freddo. Ad allietare l’atmosfera ci sono spettacoli e canti natalizi. Røros  si trova nella a regione centrale del Gauldalen vicino al confine con la Svezia e a 400 km a nord di Oslo. Il mercatino di Natale i Roros si tiene nei giorni del Ponte dell’Immacolata, dal 7 al 10 dicembre 2017.

Lindau (Germania)

Mercatino di Natale a Lindau, sul Lago di Costanza (Foto Wolfgang Schneider, www.lindau.de)

Il mercatino natalizio di Lindau, sul Lago di Costanza (Bodensee) è uno dei più spettacolari di tutta Europa. Le casette di legno e le bancarelle vengono allestite sulla banchina del porto dell’isolotto antistante il centro di questa incantevole cittadina bavarese. Potete fare shopping tra le bancarelle e gustare la gastronomia tipica, affacciati sul Lago di Costanza, con le vette delle Alpi sullo sfondo. Molti gli eventi proposti nel periodo di svolgimento del mercatino natalizio: il tour della città con la sentinella notturna, concerti e spettacoli, l’allestimento di un bosco delle fiabe per grandi e piccini, con alti abeti che spargono il loro profumo. Locali e ristoranti della città propongono menu speciali natalizi e vendono prodotti gastronomici locali. Apertura dal 23 novembre al 17 dicembre 2017, dal giovedì alla domenica, dalle 11.00 alle 21.00. Chiuso il 26 novembre per commemorazione dei defunti.