ViaggiNews

Meteo impazzito: caldo e bufera, Caronte e Circe

mercoledì, 28 giugno 2017

meteo

Meteo: pioggia

Il meteo di questi giorni sembra impazzito. Prima caldo rovente e irrespirabile, poi d’improvviso trombe d’aria e nubifragi. Almeno al Nord Italia. Infatti, se al Sud è ancora soleggiato e caldissimo, al Nord, dove i primi temporali sono arrivati già domenica scorsa, facendo precipitare le temperature, stiamo assistendo ad una nuova perturbazione, con vento e temporali forti. Non sembra esserci via di mezzo.

Sul Nord Italia è arrivata la perturbazione soprannominata Circe, che ha portato vento molto forte con trombe d’aria e temporali intensi, fino alle regioni adriatiche centro-settentrionali. Ad essere maggiormente colpite sono le regioni Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna. Alcune zone sono colpite da veri e propri nubifragi. Il maltempo sta raggiungendo anche il Nord-est. Temporali stanno interessando anche la Toscana e il Lazio. Il maltempo era stato annunciato.

Al Sud Italia, invece, insiste ancora l’anticiclone africano soprannominato Caronte, con temperature roventi fino a 40° gradi e oltre. In molte zone il cielo è coperto o velato.

Meteo: previsioni per le prossime ore

Al Nord continueranno i temporali forti, con possibili grandinate anche di grandi dimensioni, soprattutto sulla Pianura Padana. Sono previste forti raffiche di vento, inoltre saranno possibili nubifragi con allagamenti. Le zone più a rischio per le piogge abbondanti saranno le Alpi e le Prealpi. I fenomeni si verificheranno in modo irregolare, con alcune investite da intense precipitazioni e altre, invece, all’asciutto. Le pianure maggiormente interessate saranno quella piemontese e quella pedemontana lombarda. Nel corso della giornata di giovedì 29 giugno il tempo sarà instabile soprattutto su Alpi e Friuli. Le temperature scenderanno.

Al Centro si attendono condizioni meteo variabili. Nelle prossime immediate ore sono attesi temporali intensi su Toscana e Lazio. Temporali occasionali scenderanno localmente su Marche, Umbria, Abruzzo e Sardegna. Nelle prime ore di giovedì 29 giugno si verificheranno solo piovaschi residui su Umbria e Toscana. Poi nel corso della giornata il tempo si rasserenerà. Temperature massime in calo anche al Centro.

Al Sud, mentre insiste ancora il caldo torrido di Caronte, è previsto per giovedì 29 giugno bel tempo su tutte le regioni, con cieli sereni o poco nuvolosi. Le temperature, però, saranno fortunatamente in lieve calo. Al Sud dovrebbe arrivare il fresco domenica 2 luglio. Il caldo però tornerà al prossima settimana.

VIDEO: previsioni meteo sull’Italia

Tags:

Altri Articoli Interessanti: