ViaggiNews

Ponte del Primo Maggio: le mete low cost in Europa

sabato, 22 aprile 2017

Tarragona, anfiteatro romano (Cintxa – Own work, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

In vista del Ponte del Primo Maggio, ecco alcuni suggerimenti per mete low cost in Europa. Se state organizzando un weekend last minute per il ponte del Primo Maggio in una bella località in Europa, vi segnaliamo alcune destinazioni low cost da non perdere. Mete di viaggio bellissime e convenienti. Dove si spende poco per il soggiorno e soprattutto per l’aereo. Per non rinunciare al viaggio nonostante il poco budget a disposizione.

Ponte del Primo Maggio low cost in Europa

Alcune proposte di mete di viaggio in Europa dove andare senza spendere troppo. Località bellissime, alcune molto famose e popolari, altre meno frequentate e tutte da scoprire. Ecco dove andare.

Spagna

Barcellona spiaggia

Barcellona (iStock)

La Spagna è una meta di viaggio amatissima dagli italiani. Una classica meta per un weekend in Europa, grazie anche ai numerosi voli low cost. Le mete più frequentate sono quelle di Madrid e Barcellona, ovviamente. Consigliamo anche di visitare le città di Valencia, Alicante, Siviglia e l’Andalusia. Se andate in Catalogna vi suggeriamo di visitare anche le belle città di Tarragona e Girona.

Romania

Bran Castle, Castello di Dracula (Ioan Sebastian Nicolae, iStock)

Anche la Romania è un bellissimo territorio tutto da scoprire, tra città antiche borghi pittoreschi, montagne imponenti e un territorio verdissimo. Oltre alle mete classiche come la Transilvania e il Castello di Dracula (Castello di Bran), è da visitare la stupenda e originalissima  Cascata Bigar nel Parcul Naţional Cheile Nerei – Beușnița. Da vedere anche la costa del Mar Nero, con paesaggi bellissimi.

Grecia

Creta

Creta (Thinkstock)

La Grecia è una meta sempre valida ed economica. Sia che scegliate un’isola, purché dotata di un aeroporto internazionale e ben collegata (per un solo weekend non vale la pena andare in luoghi remoti), sia che scegliate il continente e soprattutto una città come Atene, la Grecia ha tantissimo da offrire, tra natura e cultura. Potete provare a fare i primi bagni o approfittare della stagione miti e delle temperature accettabili per visitare i celeberrimi e imponenti siti archeologici del Paese. Da scoprire anche il corso del fiume Acheronte, dove Caronte traghettava le anime dei morti nell’Ade.

Ungheria

Budapest (Thinkstock)

L’Ungheria è un’altra classica meta low cost. Potete approfittare della bella stagione per visitare l’elegante e imponente città di Budapest, i suoi monumenti e ponti, i musei, i castelli e i parchi, senza perdere le fantastiche terme. Da visitare anche il bellissimo entroterra ungherese. Su tutti, lo stupefacente Lago Balaton, ma anche il Parco Nazionale Aggtelek, Patrimonio Unesco.

Germania

Schiltach, Foresat Nera, Germania (iStock)

Germania low cost? Sì a primavera si possono trovare tante offerte e promozioni, sia per voli che per soggiorni. Oltre a visitare mete classiche come Berlino e Monaco di Baviera, non dovete perdervi lo spettacolare entroterra tedesco. Soprattutto la Foresta Nera e la Valle del Reno. Senza dimenticare la ricchissima Baviera, dove visitare alcuni dei castelli più stupefacenti d’Europa, su tutti quello di Neuschwanstein, ma anche un territorio di montagne e vallate spettacolari, dove sorgono caratteristici paesini come il borgo medievale di Rothenburg ob der Tauber.

VIDEO: Lago Balaton

Tags:

Altri Articoli Interessanti: