ViaggiNews

Fuga al caldo: ecco le mete ideali per dire addio all’inverno

lunedì, 12 dicembre 2016

Zanzibar (iStock)

Zanzibar (iStock)

Fuga al caldo. Odiate l’inverno e il freddo? Per voi di vacanze sulla neve non se ne parla proprio? Delle serate seduti accanto al camino con una tazza di cioccolata calda tra le mani non sapete che farvene e le giornate corte vi mettono di cattivo umore? Nessun problema, per voi ci vuole una bella vacanza al caldo. Lontani dal freddo e dal clima uggioso di città, dove raramente nevica, in Italia, mentre è più facile che ci siano pioggia e nebbia. Lontani dalle giornate corte e diretti verso il sole e il caldo, per dire addio ai pesanti abiti invernali. L’inverno al caldo non è un sogno per pochi, con quale accortezza e tenendo sempre sott’occhio le offerte e le promozioni speciali potete concedervi anche voi un bel viaggio in un luogo paradisiaco, su spiagge bianche bagnate da acque cristalline, al caldo tropicale.

Fuga al caldo: le 10 mete imperdibili per scappare dall’inverno

Ecco una lista di 10 mete stupende e imperdibili dove dire addio all’inverno e rifugiarvi per una fuga al caldo. I luoghi più belli del mondo dove trascorrere una vacanza da sogno.

Zanzibar

Zanzibar (iStock)

Zanzibar (iStock)

Una delle mete perfette per una vacanza invernale al caldo è sicuramente Zanzibar. L’arcipelago della Tanzania, circondato dalle calde acque dell’Oceano Indiano è ideale per un soggiorno rilassato, circondati dal meraviglioso paesaggio naturale e dalla particolare cultura di questo luogo, da sempre crocevia di scambi intensi tra Africa e Asia. Alla vacanza i spiaggia potrete abbinare escursioni tra le isole dell’arcipelago e nelle riserve naturali. Rimarrete estasiati dalla cucina locale, molto varia e ricca di spezie, incrocio delle culture che si sono avvicendate su queste isole. L’isola principale dell’arcipelago è Unguja, detta anche Isola di Zanzibar, qui sorge la capitale Zanzibar city, con la città vecchia di Stone Town, ricca di edifici storici e monumenti. La stagione migliore per andare a Zanzibar va da dicembre a febbraio, periodo più asciutto.

Maldive

Resort Maldive (Foto di Business Slayer via Wikimedia Commons. Licenza CC BY-SA 3.0)

Resort Maldive (Foto di Business Slayer via Wikimedia Commons. CC BY-SA 3.0)

Un classico delle vacanze d’inverno al caldo sono le Maldive. L’arcipelago dell’Oceano Indiano, formato da oltre un migliaio di atolli, e sud di India e Sri Lanka, con i suoi caratteristici bungalow a pelo dell’acqua è una delle mete più amate dagli italiani, ideale soprattutto per un viaggio di nozze o romantico. La bellissima barriera corallina che circonda gli atolli, fa delle Isole Maldive un luogo molto indicato agli appassionati di snorkeling. La stagione asciutta, dunque migliore, per andare in vacanza qui va da dicembre ad aprile.

Seychelles

Isola di Praslin, Seychelles (iStock)

Isola di Praslin, Seychelles (iStock)

Sempre nell’Oceano Indiano, ma appartenenti al continente africano sono le paradisiache Isole Seychelles. Qui trovate un ambiente esclusivo, ma non per questo irraggiungibile. Le offrono le spiagge più belle del mondo per una fuga invernale. Una delle più belle in assoluto è la spiaggia Anse Source d’Argent, un autentico spettacolo della natura. Ma non c’è solo questa. Alle Seychelles trovate ampie distese di sabbia bianchissima, acqua color turchese, rocce arrotondate dagli agenti atmosferici e una vegetazione rigogliosa. Un paradiso da visitare almeno una volta nella vita. Qui i mesi più caldi sono marzo e aprile, mentre da maggio a novembre soffiano i venti alisei. In generale non ci sono grandi escursioni termiche durante l’anno, quindi il clima è sempre abbastanza gradevole.

Santo Domingo

Repubblica Dominicana, Caraibi (Roberto A Sanchez, iStock)

Repubblica Dominicana, Caraibi (Roberto A Sanchez, iStock)

Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, è un’altra meta molto popolare tra gli italiani, che in molti scelgono per le vacanze di fine anno.  A Santo Domingo ci sono tantissimi resort con spiaggia privata, ristoranti bar e tutte le attrazioni per il divertimento. Numerose le escursioni in mare, anche per fare snorkeling.  Qui fa caldo tutto l’anno, anche se il periodo migliore va da febbraio ad aprile, quando c’è sempre il sole battente. Da agosto ad ottobre invece è la stagione delle tempeste tropicali e dei cicloni. Da vedere a Santo Domingo la provincia di Barahona, un paradiso nascosto nel sud ovest del Paese, poco battuto dal turismo di massa.

Costa Rica

Costa Rica (Pixabay)

Costa Rica (Pixabay)

Tra le mete invernali da non perdere c’è anche il Costa Rica, uno dei Paesi più felici al mondo, con bellissime spiagge tropicali, circondate da una vegetazione rigogliosa. Il Costa Rica offre anche una vastissima scelta di parchi nazionali e riserve naturali, dove fare escursioni alla scoperta di specie animali e vegetali spettacolari. Il periodo ideale per andare in Costa Rica va da dicembre ad aprile, quando le piogge sono meno frequenti.

Messico

Cabo san Lucas, Messico (Missing35mm, iStock)

Cabo San Lucas, Messico (Missing35mm, iStock)

Il Messico è un’altra tradizionale meta delle vacanze invernali. Questo grande Paese ha spiagge stupende su entrambe le coste atlantica e pacifica e una capitale, Città del Messico, tutta da esplorare. Oltre alle più classiche destinazioni di Cancun, sull’Atlantico nella penisola dello Yucata, e Acapulco, sull’Oceano Pacifico, nello Stato di Guerrero, vogliamo consigliarvi un altro luogo meraviglioso del Paese, Cabo San Lucas, nella propaggine estrema della Penisola della Bassa California. Qui in inverno le notti sono fresche, mentre di giorno la temperatura è piacevole. In estate le temperature sono torride, mentre l’autunno è soggetto a cicloni e tempeste tropicali. Meglio venire qui nel periodo invernale, da dicembre in poi, fino a maggio.

Cuba

Cuba

Cuba

Un’altra meta del continente americano amatissima dagli italiani è Cuba. L’isola ospita centinaia di spiagge paradisiache, con sabbia bianca e lunghi filari di palme, protette da ampie barriere coralline. La capitale L’Avana e la città di Santiago de Cuba sono ricche di storia e monumenti. Da vedere, poi, la bella casa museo dello scrittore americano Ernest Hemingway. Si può sempre andare a Cuba, ma il periodo migliore va da dicembre ad aprile, se si vogliono evitare le piogge. La stagione più calda, ma anche più piovosa va da maggio a novembre. I mesi più piovosi sono maggio-giugno e settembre-novembre.

Thailandia

isole phi phi thailandia

Isole Phi Phi, Thailandia

Dall’altra parte del mondo, nel bellissimo Sud-Est Asiatico, una delle mete più popolari per una fuga al caldo, via dall’inverno, è sicuramente la Thailandia. Il Paese offre paesaggi naturali paradisiaci, da Phuket, a Ko Samui alle Phi Phi Islands, città affascinanti, a metà tra tradizione e modernità, come Bangkok e spa da sogno. Il clima è tropicale e il periodo ideale per andare in Thailandia va da novembre a febbraio, con mesi meno piovosi e meno torridi.

Vietnam

Spiaggia di Mui Ne, Vietnam (alxpin, iStock)

Spiaggia di Mui Ne, Vietnam (alxpin, iStock)

Non lontano dalla Thailandia, sempre nel Sud-Est asiatico troviamo un’altra meta imperdibile e bellissima, economica e tutta da scoprire, il Vietnam. La zona meridionale del Paese ospita spiagge meravigliose, che nulla hanno da invidiare a quelle della Thailandia, e soprattutto sono meno affollate. Lunghe distese di soffice sabbia bianca dove è possibile praticare diversi sport acquatici e dove si affacciano ottimi ristoranti di pesce. Il periodo migliore per una vacanza qui è quello tra dicembre e febbraio, quando il caldo non è soffocante.

Australia

Whitehaven Beach, Whitsunday Islands, Australia (iStock)

Whitehaven Beach, Whitsunday Islands, Australia (iStock)

Infine, nel punto più lontano da noi, la sorprendente Australia. Qui troviamo una delle spiagge più belle del mondo: Whitehaven Beach, sull’Isola di Whitsunday, davanti alla costa del Queensland, nel Nod-Est del Paese. Questa spiaggia meravigliosa è protetta dalla Grande Barriera Corallina, ha una sabbia bianchissima e riflettente, ed è bagnata da acque trasparentissime, con sfumature di colore che vanno dal turchese all’azzurro e al cobalto.

Fuga al caldo: spiagge in Vietnam – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: