Serve un lavoro? Ecco dove potreste trovarlo

ThinkStock
ThinkStock

All’interno della Giornata nazionale della previdenza e del lavoro (Gnp) – il più importante appuntamento in Italia in tema di previdenza e lavoro, gratuito e aperto a tutti i cittadini – troverà anche quest’anno ampio spazio il festival #servelavoro: una serie di iniziative per affrontare il tema dell’occupazione da una prospettiva positiva e costruttiva attraverso workshop, consulenze e spazi d’incontro sull’inserimento nel mondo del lavoro, startup e welfare.

Una tre giorni – dal 10 al 12 maggio, in Piazza del Plebiscito a Napoli dove saranno allestiti i padiglioni della manifestazione – all’insegna dello scambio, incontro e confronto per un pubblico ampio e diversificato: dagli ex studenti in cerca del primo impiego a chi desidera reinventarsi, dagli startupper ai liberi professionisti.

Tanti i servizi offerti a chi è in cerca di occupazione:

    •  Job Matchpoint – Partendo dal presupposto che non c’è previdenza senza lavoro, all’interno del Festival #servelavoro la Gnp2016 ripropone il Job Matchpoint, un’occasione di incontro tra chi il lavoro lo cerca e chi invece lo offre. In collaborazione con Monster, sono fin da ora messe a disposizione da aziende selezionate numerose posizioni lavorative aperte, consultabili direttamente sul sito GNP, con la possibilità di candidarsi online ed essere selezionati per un primo colloquio di lavoro direttamente in Piazza durante l’evento.

Consulenze gratuite

    – In collaborazione con gli Ordini professionali, le sigle sindacali di riferimento e le associazioni di categoria locali, saranno aperti al pubblico gli sportelli informativi dell’isola dei professionisti: un’area allestita ad hoc con i migliori esperti a disposizione per fornire gratuitamente consulenze su molti temi, dai contratti di lavoro alle peculiarità delle partite iva fino ai passi da compiere per avviare una nuova attività imprenditoriale. Confermata la presenza di commercialisti, consulenti del lavoro e notai, ma anche dei rappresentanti di Confcommercio libere Professioni.

Presidio del ministero del Lavoro – Sarà presente un presidio del ministero del Lavoro con le agenzie tecniche Italia Lavoro e Isfol, riuniti nell’area Casa del Welfare insieme a Inps, Inail e Covip – a rimarcare il concetto che senza lavoro non c’è previdenza. Sarà presente personale specializzato per fornire indicazioni su: come orientarsi nel mercato del lavoro in base anche alle novità introdotte dal Jobs Act, come si persegue la sicurezza sul lavoro, quali tutele sono previste per chi perde il lavoro, come si costruisce il futuro dal punto di vista previdenziale. Sarà inoltre presente con un suo spazio la Regione Campania, per presentare le iniziative messe in campo per favorire l’occupabilità.

Startup e innovazione – Continua anche nel 2016 la partnership con NaStartup, che si occuperà di sviluppare e animare l’Isola dell’innovazione: uno spazio in cui si alterneranno progetti e startup innovative che si connetteranno con gli ospiti e gli operatori (anche i più curiosi) con le loro idee, progetti, prodotti, opportunità.

Temporary coworking – Per condividere idee, incontrare chi ha deciso di mettersi in proprio o di intraprendere il percorso di una startup, confrontarsi con le nuove professioni sarà a disposizione il Temporary Coworking, uno spazio flessibile a disposizione di tutti i lavoratori di passaggio, di chi vuole provare nuovi modi di lavorare, di chi crede nella tutela della creatività e dell’innovazione sociale