CONDIVIDI
Viaggiatore solitario (Thinkstock)
Viaggiatore solitario (Thinkstock)

Se viaggiare da soli può far paura, in realtà non è pericoloso come può sembrare, a patto che si prendano le giuste precauzioni e si vada nei luoghi giusti. Il magazine Business Insider ha stilato una classifica dei 30 migliori posti al mondo dove viaggiare da soli. ViaggiNews ve la riporta qui di seguito.

Vi abbiamo già indicato i 10 motivi per viaggiare da soli e le cinque migliori città dove farlo. Abbiamo anche visto che qualcuno ne ha fatto quasi una ragione di vita, come la giovane americana che non ha paura di viaggiare sola o l’irlandese che invece del viaggio ha fatto il suo business diventando milionario.

E’ ora di passare in rassegna le mete migliori per viaggiare in solitudine, quelli dove vivere un’esperienza unica e intensa, in tutta sicurezza. Tra questi c’è anche l’Italia, con una meta molto speciale.

Nuova Zelanda

Lago Tekapo, Nuova Zelanda (Thinkstock)
Lago Tekapo, Nuova Zelanda (Thinkstock)

La Nuova Zelanda è un Paese che offre molte avventure al viaggiatore solitario e allo stesso tempo è sicura. Qui si possono praticare moltissime attività sportive, senza annoiarsi mai e soprattutto senza nemmeno rendersi conto di viaggiare da soli.

Norvegia

Trolltunga, Norvegia (Thinkstock)
Trolltunga, Norvegia (Thinkstock)

La Norvegia rappresenta uno scenario unico con i suoi spettacolari fiordi, in più è un posto molto sicuro per viaggiare soli. Il Paese ha un livello di sicurezza molto alto secondo i parametri Ocse, con un basso tasso di criminalità.

Svizzera

Lago di Saoseo, Val Poschiavo (Foto di Poschi. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
Lago di Saoseo, Val Poschiavo (Foto di Poschi. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

La Svizzera ha paesaggi mozzafiato, è piccola quindi facile da girare, grazie anche ai suoi trasporti pubblici incredibilmente efficienti e puliti. Oltre a valli, laghi e montagne, si trovano città affascinanti. Zurigo, Ginevra, Lucerna e Losanna si affacciano sui laghi, offrendo scenari incantevoli

Costa Rica

Cascata Rio Celeste, Costa Rica (Thinkstock)
Cascata Rio Celeste, Costa Rica (Thinkstock)

Il Costa Rica oltre ad essere un Paese bellissimo, grazie alla natura rigogliosa e selvaggia che lo caratterizza, è la meta ideale per un viaggio all’insegna dell’avventura, dove si possono praticare numerosi sport acquatici e camminare attraverso la famosa Foresta nebulosa. Il Costa Rica, poi, è il Paese con il più alto indice di felicità al mondo.

Vienna

Caffè Schwarzenberg a Vienna (Foto di Andreas Poeschek. Licenza CC BY-SA 2.0 via Wikimedia Commons)
Caffè Schwarzenberg a Vienna (Foto di Andreas Poeschek. Licenza CC BY-SA 2.0 via Wikimedia Commons)

L’Austria, Vienna in particolare, è la meta ideale per una vacanza in solitaria. Le bellezze e la tranquillità di paesaggi e città offrono molto. Ai tavolini dei caffè della capitale non è difficile trovare persone sedute da sole, gustarsi un caffè e soprattutto la squisita pasticceria, torta Sacher in testa.

Cinque Terre

Vernazza, Cinque Terre (Foto di Luca Casartelli. Wikicommons. Licenza CC BY-SA 2.0)
Vernazza, Cinque Terre (Foto di Luca Casartelli. Wikicommons. Licenza CC BY-SA 2.0)

Le Cinque Terre sono una delle zone più affascinanti d’Italia. I borghi marinari della Riviera Ligure, con le loro case colorate a strapiombo sul mare, arrampicate sulla costa rocciosa disegnata anche dalle coltivazioni a terrazza, sono un’autentica meraviglia anche per gli stranieri. Una meta ambitissima e adatta al turismo solitario, grazie anche ai ritmi allentati della vita nei borghi.

Ubud, Bali

Ubud, Bali (Thinkstock)
Ubud, Bali (Thinkstock)

Una destinazione favolosa da visitare da soli, è la spettacolare Ubud sull’isola di Bali. Caratteristica per le pittoresche risaie a terrazza, la foresta tropicale rigogliosa e i numerosi templi, è un luogo in cui immergersi nella meditazioni e coccolarsi in una delle sue rinomate spa.

Algarve, Portogallo

Praia da Marinha, Algarve, Portogallo (Foto di Ricard12. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
Praia da Marinha, Algarve, Portogallo (Foto di Ricard12. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Un’altra meta di tutto rispetto è la regione meridionale dell’Algarve in Portogallo, conosciuta per le bellissime spiagge di sabbia e roccia. Qui oltre ad andare al mare, si possono fare escursioni in barca e passeggiare lungo le caratteristiche cittadine della regione, ricche si storia e di bar e locali dove incontrare altri viaggiatori solitari.

Vancouver, Canada

Vancouver, English Bay (Da Flickr. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)
Vancouver, English Bay (Da Flickr. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

La città canadese di Vancouver secondo Business Insider offre molto a chi viaggia da solo. Qui, infatti, si possono sia svolgere attività tipicamente cittadine, come fare shopping, visitare il centro e i musei, frequentare bar e ristoranti, che attività e sport all’aperto.

Kyoto, Giappone

Kyoto
Kyoto

Una città spettacolare, che ha conservato la tradizione giapponese, essendo stata per 1.000 anni la capitale imperiale del Giappone. Qui si possono ammirare templi maestosi, parchi e giardini di incredibile bellezza e armonia. Kyoto è la città più bella del mondo secondo un recente sondaggio tra i lettori della rivista Travel + Leisure.

Kruger National Park, Sud Africa

Kruger National Park (Foto di freestock.ca. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
Kruger National Park (Foto di freestock.ca. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Il Parco Nazionale Kruger in Sud Africa è abbastanza sicuro per il viaggiatore solitario, nonostante gli animali selvaggi, mentre il resto del Sud Africa non lo è. Un Paese piuttosto turbolento e con un alto tasso di criminalità, mentre tra gli animali si è decisamente più al sicuro.

Granada, Spagna

Complesso di Alhambra a Granada @Wikipedia
Complesso di Alhambra a Granada @Wikipedia

La piccola ma spettacolare città spagnola di Granada, nel cuore dell’Andalusia, è un’altra meta imperdibile per chi viaggia da solo. Famosa per l’antico complesso architettonico dell’Alhambra, è una città ricca di storia, dove immergersi in solitaria.

Siem Reap, Cambogia

Angkor Wat, Cambogia (Foto di ecperez- Licenza CC-BY 2.0 via Flickr)
Angkor Wat, Cambogia (Foto di ecperez- Licenza CC-BY 2.0 via Flickr)

Famosa per il gigantesco tempo dell’Angkor Wat, Siem Reap, in Cambogia, è l’ideale per un viaggio da soli: è una meta sicura e ospitale, e la visita all’Angkor Wat via aiuterà a meditare. La città è tra le 10 più belle al mondo, sempre secondo i lettori di Travel + Leisure. Inoltre ospita uno dei migliori alberghi al mondo, secondo gli utenti di TripAdvisor.

Isole della Grecia

Sifanto, Cicladi, Grecia (Thinkstock)
Sifanto, Cicladi, Grecia (Thinkstock)

Una meta ideale per una vacanza in solitaria sono le numerosissime isole della Grecia. Rilassarsi in spiaggia o visitare le altre isole vicine con escursioni in barca sono le attività da fare in questi bellissimi posti.

Taipei, Taiwan

Taipei, Taiwan (Foto di Fred Hsu. Licenza CC BY-SA 3.0 via Commons)
Taipei, Taiwan (Foto di Fred Hsu. Licenza CC BY-SA 3.0 via Commons)

La città di Taipei offre così tanto da vedere che secondo Business Insider è meglio visitarla da soli. Imperdibili poi i mercati notturni, per esplorare cultura e cibo locali.

Cile

Salar de Atacama, Cile (Foto di Francesco Mocellin. Licenza CC BY-SA 3.0 via Commons)
Salar de Atacama, Cile (Foto di Francesco Mocellin. Licenza CC BY-SA 3.0 via Commons)

Con i suoi paesaggi unici e selvaggi, il Cile è la meta ideale per un viaggio avventuroso in solitaria. Qui si possono praticare moltissime attività sportive e all’aria aperta: dallo sci al al surf e visitare città molto interessanti, a partire dalla capitale Santiago.

Irlanda

Temple Bar Street, Dublino (Thinkstock)
Temple Bar Street, Dublino (Thinkstock)

L’ospitalità degli irlandesi, i numerosi bed and breakfast, i siti di interesse culturale (Dublino è città Unesco della Letteratura), i paesaggi dalle verdi colline e dalle scogliere a picco sul mare, senza tralasciare i famosi pub fanno dell’Irlanda un meta perfetta per chi viaggia da solo.

Islanda

Laguna blu, Islanda (Foto di Sindre Jacobsen. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)
Laguna blu, Islanda (Foto di Sindre Jacobsen. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

Ancora un’isola del Nord Europa, questa volta molto a Nord. L’Islanda terra accogliente di persone aperte e ospitali offre non solo paesaggi mozzafiato di ghiacciai, geyser, vulcani e cascate, ma anche cultura. Una attrazione turistica molto frequentata è poi la famosa piscina termale della Laguna Blu.

Vietnam

Mercato sull'acqua in Vietnam (Thinkstock)
Mercato sull’acqua in Vietnam (Thinkstock)

Nel Sudest asiatico, il Vietnam è uno più sicuri dove viaggiare per le donne. La cordialità dei suoi abitanti, le bellezze paesaggistiche e i famosi e variopinti mercati contribuiscono a farne una destinazione di viaggio perfetta per viaggiatori solitari.

Toscana

Val d'Orcia, Toscana (Thinkstock)
Val d’Orcia, Toscana (Thinkstock)

Gli incantevoli paesaggi della Toscana sono molto amate dai turisti stranieri, per questo non potevano mancare in questo elenco. Dal Chianti alla Val d’Orcia, passando per i borghi storici e le città d’arte, l’offerta è davvero ampia. Si tratta di luoghi tranquilli e abbastanza sicuri per i turisti. Il consiglio di Business Insider è quello di iscriversi ad uno dei tour a piedi organizzati nella regione, tra i vigneti delle colline e le antiche cittadine, dove gustare i piatti e i vini locali.

Finlandia

Helsinki di notte (Thinkstock)
Helsinki di notte (Thinkstock)

Oltre alle attrazioni paesaggistiche, la Finlandia è una importante meta per il turismo culturale, grazie ai suoi musei, le gallerie, i centri d’arte e design, i teatri per lo spettacolo dal vivo che si possono trovare nella capitale Helsinki e nelle altre città.

Ambergris Caye, Belize

San Pedro Beach, Ambergris Caye, Belize (Foto di Areed145. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
San Pedro Beach, Ambergris Caye, Belize (Foto di Areed145. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

Ambergris Caye è una deliziosa isola del Belize dove si possono trovare spiagge fantastiche e un ambiente marino dalla fauna incredibile, ideale per lo snorkeling. Qui si possono visitare rovine Maya e immeregersi nella foresta pluviale.

Stoccolma, Svezia

Stoccolma (Thinkstock)
Stoccolma (Thinkstock)

Sempre in Nord Europa un’altra meta sicura e interessante per viaggiare soli è Stoccolma. La pittoresca capitale della Svezia offre molte attrattive, dai tour tra negozi e caffè in centro, alle visite culturali, da vedere il Moderna Museet, fino alle numerose attività sportive.

Australia

Bronte Beach, Sydney (Thinkstock)
Bronte Beach, Sydney (Thinkstock)

A dispetto della sua natura selvaggia, l’Australia è ritenuta una meta sicura per viaggiare da soli, se non ci si arrischia in mezzo ai coccodrilli. Città come Sydney e Melbourne offrono tanto ai turisti, tra skyline d’effetto, su tutti il porto di Sydney, spiagge ampie e bellissime, poi musei, bar, ristoranti. La cordialità degli australiani non vi farà mai sentire soli.

Olanda

Amsterdam (Thinkstock)
Amsterdam (Thinkstock)

L’Olanda è un Paese molto ospitale, popolato da persone gentili e rilassate. Oltre ad Amsterdam, che si può attraversare tranquillamente a piedi o in bicicletta, sono diverse le città olandesi che meritano una visita, da Maastricht a Utrecht.

Singapore

Symphony Lake, Giradini Botanici di Singapore (Foto di edwin.11. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)
Symphony Lake, Giradini Botanici di Singapore (Foto di edwin.11. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

L’estrema severità delle sue leggi fanno di Singapore una meta estremamente sicura per i viaggiatori solitari. Questa famosa città stato del Sudest asiatico è poi la destinazione ideale se si visita l’Asia per la prima volta. Da non perdere a Singapore una tappa ai famosi Giardini Botanici, patrimonio Unesco, e in particolare al Giardino Nazionale delle Orchidee.

Panama

Panama, città vecchia (Thinkstock)
Panama, città vecchia (Thinkstock)

Questo Stato del Centro America è il luogo ideale per una vacanza avventurosa, grazie alle sue incredibili belle paesaggistiche e ai numerosi tour escursionistici organizzati. Una visita la merita anche il famoso Canale di Panama. Se siete interessati, dal febbraio prossimo la compagnia Emirates inaugura il volo diretto da Dubai a Panama City, il più lungo mai realizzato finora.

Berlino

Berlino (Thinkstock)
Berlino (Thinkstock)

La capitale della Germania è una città affascinante, moderna e ricca di storia, musei e monumenti. Il centro di Berlino è un luogo sicuro da percorrere a piedi e servito benissimo dall’efficiente ed economico trasporto urbano di metropolitana e ferrovia. Gli abitanti sono gentili. Immancabile la visita ai luoghi della città dove sono ancora conservate alcune parti del Muro di Berlino.

Inghilterra

York, rovine dell'Abazia di St. Mary (Foto di Kaly99. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
York, rovine dell’Abazia di St. Mary (Foto di Kaly99. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

L’Inghilterra è stata sempre meta di viaggiatori solitari. Una campagna incantevole e città, grandi e piccole, affascinanti e ricche di storia. Business Insider cita York e Cambridge. Immancabile la tappa a Londra, tra mercati e teatri. Negli ultimi anni anche Manchester è cresciuta, diventando un importante centro per la controcultura.

Dubrovnik, Croazia

Dubrovnik, Croazia (Thinkstock)
Dubrovnik, Croazia (Thinkstock)

Infine, il viaggio in solitaria si conclude in Croazia nella splendida Dubrovnik, la vecchia Ragusa. La città offre moltissimo: dalle bellezze architettoniche, in particolare il centro storico fortificato, a quelle paesaggistiche insieme alle meravigliose spiagge che si affacciano su un mare blu intenso. Per una vacanza di mare con escursioni, visite culturali e divertimento.

A cura di Valeria Bellagamba