I 3 castelli più belli d’Italia che non potete non vedere

Proposte per viaggi da sogno: ecco i 3 castelli più belli d’Italia che non potete non vedere. Tutte le informazioni utili.

L’Italia è un paradiso di meraviglie naturali e architettoniche, tra queste ultime si segnalano i tanti castelli che popolano il suo territorio. Autentici capolavori da lasciare senza fiato per la loro imponente bellezza e quella del paesaggio che li circonda.

3 castelli belli italia
I 3 castelli più belli d’Italia che non potete non vedere (Castello di Fenis, Valle d’Aosta. Adobe Stock)

Arrampicati su montagne, adagiati tra colline, affacciati sul mare o sul lago, i castelli italiani sono edifici magnificenti, spettacolari e romantici da visitare in ogni momento dell’anno.

Qui vogliamo portarvi in alcuni dei tanti castelli più belli d’Italia, una selezione, non esaustiva, di 3 castelli da vedere almeno una volta nella vita.

I 3 castelli più belli d’Italia che non potete non vedere

Sono veramente tanti e tutti bellissimi i castelli italiani, questi 3 che vi segnaliamo qui sotto, tuttavia, non potete non visitarli. Ecco dove andare.

Castello di Fénis (Valle d’Aosta)

3 castelli belli italia
Castello di Fénis, Valle d’Aosta (Adobe Stock)

Situato nell’omonimo comune della Valle d’Aosta, il Castello di Fénis è uno dei più belli se non il più bello della regione. Costruito nel XIV-XV secolo, il castello è una struttura imponente con una doppia cinta muraria merlata, all’interno della quale sorgono l’edificio centrale e le sue torri. Diversamente dagli altri castelli della Valle d’Aosta, il Castello di Fénis non è costruito su un costone roccioso, per scopi difensivi, ma su colline senza difese naturali. Fungeva soprattutto da sede della famiglia Challant-Fénis, che ebbe il castello in proprietà fino al 1716. Uno spettacolo autentico da vedere, all’esterno e all’interno.

Castello di Gradara (Marche)

Interno del Castello di Gradara (Adobe Stock)

Tra i castelli più romantici d’Italia c’è sicuramente quello di Gradara, circondato da un borgo storico sulle colline fuori Pesaro. Il castello, che è una Rocca Malatestiana, è famosissimo per la tragica storia d’amore di Paolo e Francesca, che qui si è consumò, raccontata da Dante Alighieri nel Canto V dell’Inferno della Divina Commedia. La costruzione del Castello di Gradara risale al 1150, opera della potente famiglia dei De Griffo, fu in seguito completata e ampliata dai Malatesta, che fecero costruire due cinte murarie a protezione. Il borgo offre strutture ricettive, tra B&B, ristoranti, pub e pizzerie, insieme a numerosi negozi.

Castello di Miramare (Friuli Venezia Giulia)

3 castelli belli italia
Castello di Miramare, Trieste (Adobe Stock)

Affacciato sul Golfo di Trieste, il meraviglioso Castello di Miramare può essere a ben ragione definito tra i più belli se non il più bello e spettacolare d’Italia. Fu fatto costruire nella seconda metà del XIX secolo, in stile neomedievale, dall’arciduca d’Austria Massimiliano d’Asburgo-Lorena come residenza estiva per lui e la moglie Carlotta del Belgio. Il castello è ispirato ai castelli spagnoli affacciati sull’Oceano Atlantico e anche il nome Miramare viene dallo spagnolo “mirar el mar“. L’edificio sorge su un promontorio sul mare, mentre sulla terraferma è circondato da un parco di 22 ettari. Il castello conserva ancora alcuni degli arredi originali.

Infine, tra i castelli più belli d’Italia affacciati sull’acqua, non possiamo non citare il Castello di Sirmione sul Lago di Garda.