Nel Mediterraneo esiste il Diavolo di Mare ed è un animale sorprendente

Alla scoperta dell’affascinante Diavolo di Mare: che animale è e soprattutto, è pericoloso per noi?

Nel Mar Mediterraneo ci sono tantissime specie di pesci e di cetacei da ammirare. Fra questi forse non tutti sanno che si nasconde anche il Diavolo di Mare. Niente paura però!

Lo spettacolo del salto della mobula
Mobule che saltano

Il nome spaventoso nasconde invece un animale meraviglioso e affascinante, la Mobula o Razza Mediterranea.

Cosa sappiamo della mobula o Diavolo di Mare del Mediterraneo?

Sebbene la Mobula o Diavolo di Mare assomigli molto alle mante, si differisce da esse per svariate caratteristiche a cominciare dalla bocca posta nella parte anteriore. Tuttavia è parente stretta delle altre specie oceaniche e si rassomigliano per le ampie pinne pettorali che sembrano quasi delle meravigliose ali e il corpo piatto.

Avvistarle significa che ci troviamo in una zona molto profonda, detta pelagica, e che probabilmente nella zona c’è un’abbondanza di plancton e piccolissimi gamberetti. La stessa cena della balenottera comune e, infatti, spesso se si avvista la Manta Mediterranea può comparire anche questo gigantesco cetaceo.

Sapete che le mobule o Diavoli di Mare possono compiere degli spettacolari salti fuori dall’acqua?

Perché si chiama Diavolo di Mare?

Il nome Diavolo di Mare fa pensare che sia un animale pericoloso. In realtà è un animale molto pacifico, ha un corto aculeo codale, ma visto che è difficile che ci si trovi a nuotare con questo animale non dobbiamo preoccuparcene! Non si avvicina a costa.

Il motivo per cui è stato chiamato così, probabilmente, si rifà alle due pinne cefaliche che sembrano ricordare delle corna. Inoltre, avendo un colore nero, è facile che spaventi notevolmente chi lo incontra per caso nel mare.

La mobula è una specie a rischio estinzione

Purtroppo questo meraviglioso animale è stato inserito nella Lista Rossa IUCN dal 2006 ed è a rischio estinzione. I motivi sono da ricercarsi principalmente nella pesca accidentale con la rete. Questi Diavoli di Mare ne hanno risentito particolarmente e visto che la riproduzione è molto lenta, si parla di circa 24 mesi di gestazione, questo è un ulteriore rischio per la specie.

Mobula
Un branco di mobule

Come ammirare la mobula

Per avvistare una manta mediterranea potete affidarvi ad un pizzico di fortuna e alle escursioni di Whale Watching che si compiono nel Mediterraneo e soprattutto nel Santuario dei Cetacei Pelagos.