Quali sono i pesci del Mediterraneo?

Quali sono i pesci del Mediterraneo? I nomi dei più comuni e famosi abitanti delle nostre acque. 

Quali sono i pesci del Mediterraneo
I pesci che vivono nel nostro mare

Quali sono i pesci che vivono nel Mediterraneo? Quali sono le specie che, in una giornata di snorkeling, possiamo ammirare nei nostri fondali? Il mare che circonda l’Italia è ricco di animali meravigliosi che lo popolano e che lo animano. Dalla creature più grandi e maestose come i delfini e le balene nel Mar Ligure, passando per tutti quei pesci che non solo ci nutrono, ma che rendono le acque nostrane un patrimonio da tutelare e preservare. Quali sono i pesci del Mediterraneo allora? Scopriamoli insieme, sia per essere preparati a riconoscere le specie durante un’immersione, sia per consumare dei pasti a base  di pesce il più possibile sostenibili!

Volete conoscere meglio il riccio di mare? Vi raccontiamo tutto qui!

I pesci del Mar Mediterraneo

Come riporta il Giornale del Cibo, l’elenco dei pesci che vivono nel Mar Mediterraneo è molto ampio. Alcune specie si trovano ovunque, altre invece vivono prevalentemente nell’Adriatico, nello Ionico o nel Tirreno. In linea generale comunque nel nostro mare potremo trovare le classiche e famosissime acciughe, argentate, splendenti e ottime anche da mangiare. Ma non possiamo dimenticare i calamari, noti soprattutto a tavola, da nord a sud anche se realizzati con ingredienti diversi. Non mancano poi le canocchie, i cefali, le lampughe , le cernie, le ombrine, la gallinella, il gattuccio, la ricciola, il rombo i mitili e le mazzancolle. Veri e propri sovrani del mare sono poi le ombrine, i totani, le orate, la palamita, il san pietro, i pettini, il polpo, il rombo, lo sgombro, la sogliola, il tonnetto, il sarago e la triglia. Indimenticabili poi anche le ostriche, le vongole e le cozze.

Allontanandoci dal mondo dei pesci “che si mangiano” ci sono anche tantissimi altri esemplari di pesci che nuotano nelle acque del Mediterraneo: il pesce ago, il barracuda, la bavosa, il cavalluccio marino, il fragolino, il ghiozzo, il latterino, il grongo, la murena, la mormora, l’occhiata, il pesce trombetta, il pilota, la razza, la sciabola, il tordo, la tracina…

I pesci del Tirreno, dell’Adriatico e dello Ionio

Specifici del Tirreno invece sono altri esemplari di pesci come la lampuga, la passera  di mare, la cerni abruna, il pesce sciabola e gli scampi. Al contrario nell’Adriatico troviamo le alici, le anguille, il granchio di sabbia, la sardina. Infine i pesci del Mediterraneo che si trovano soprattutto nel mar Ionio sono il pesce angelo o il pesce pettine.

Pixabay

(Fonte immagini AdobeStock)